15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Tende di vetro per il bagno (50 foto)

Tende di vetro per il bagno (50 foto)

La tenda del bagno è un complemento d’arredo piuttosto significativo. Oltre alla sua funzione principale di proteggere il pavimento dall’ingresso di umidità, può essere un ottimo elemento decorativo. Le condizioni speciali dei locali impongono un approccio scrupoloso alla scelta del materiale, che dovrebbe avere proprietà speciali. L’opzione migliore potrebbe essere le tende di vetro, che presentano molti vantaggi rispetto alle loro controparti di altri materiali. Come mai? Lo imparerai in un ulteriore articolo. Daremo anche alcuni consigli su come scegliere il prodotto giusto e cosa è necessario tenere in considerazione..

Vantaggi e svantaggi

La presenza del vetro è sempre più comune negli interni residenziali: ne sono ricavati pareti divisorie, elementi decorativi e persino mobili. Ciò è dovuto al fatto che le moderne tecnologie hanno raggiunto la produzione di vetro così durevole da poter essere utilizzato senza paura nell’ambiente. Inoltre, le qualità decorative del materiale sono sorprendenti, così come i molti modi di decorarlo, che consentono di scegliere il design più adatto per stile e colore. Qual è il vantaggio delle tende in vetro per il bagno? I principali vantaggi, grazie ai quali il materiale ha guadagnato popolarità, includono quanto segue:

– Resistenza assoluta a condizioni di elevata umidità e temperature estreme – il vetro non è soggetto a decadimento, corrosione e altri cambiamenti negativi, il che porta a una lunga durata (alcuni produttori stabiliscono un periodo di garanzia fino a 15 anni);

– Sicurezza: il materiale è completamente indurito e presenta impurità speciali, grazie alle quali ha una resistenza super elevata. Anche se si rompe, cosa estremamente rara, i frammenti di grandi dimensioni avranno bordi arrotondati che non causeranno lesioni;

– Molte opzioni di decorazione, tra cui rendere la superficie completamente opaca per proteggere la tazza del bagno da sguardi indiscreti, ottenere un motivo colorato che diventerà un accento degli arredi, o lasciare una struttura trasparente che porterà leggerezza all’interno (parleremo di più sui metodi di decorazione in seguito);

– Lo schermo in vetro può partecipare pienamente alla suddivisione in zone di un piccolo spazio, oltre a separare l’area per fare la doccia.

Per quanto riguarda la facilità di manutenzione, la questione è piuttosto controversa. Da un lato, per mantenere una superficie pulita, è sufficiente pulirla con un panno asciutto dopo ogni trattamento dell’acqua. Dal punto di vista igienico, per evitare la comparsa di organismi parassiti, il vetro deve essere periodicamente trattato con composti speciali. Gli svantaggi includono l’alto costo di alcuni tipi di schermi in vetro, tuttavia, una vasta gamma di prodotti sul mercato ti consentirà di scegliere un’opzione più economica..

Tende in vetro per bagno: vantaggi e svantaggi Tende in vetro per bagno: vantaggi e svantaggi

Tipi di tende in vetro per il bagno

Le tende di vetro hanno una serie di varietà, che sono classificate in base al design e al sistema di apertura. Le tende possono avere una cornice, che consiste in una struttura in metallo o plastica, oppure possono essere senza cornice. In quest’ultima versione, tutti gli elementi del prodotto sono collegati tra loro tramite raccordi. Quale scegliere dipende dalle preferenze personali e dalle condizioni della stanza: il suo design, le dimensioni, la presenza di finiture e impianti idraulici chic, la disposizione dei mobili. Tutti i tipi possono essere convenzionalmente suddivisi nelle seguenti categorie:

Tende a battente

Il sistema più familiare è quando le tende si aprono come le porte standard. Questo design è adatto per stanze spaziose. Puoi anche scegliere un modello in cui le ante si aprono verso l’interno per non ingombrare lo spazio. Qui le maniglie sono un elemento indispensabile, senza il quale l’operazione sarà molto più complicata. Questo design ha un bell’aspetto quando la vasca da bagno si trova in una nicchia e ha pareti laterali..

Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende oscillanti Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende oscillanti Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende oscillanti

Tende scorrevoli

Tali progetti rappresentano un sistema di apertura della porta del compartimento, che è abbastanza conveniente, non richiede spazio libero aggiuntivo. L’opzione ideale sarebbero le porte con maniglie, quindi la superficie del vetro sarà meno sporca..

Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende scorrevoli Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende scorrevoli Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende scorrevoli

Tende statiche

Forse questa è l’opzione più semplice in termini di disponibilità di meccanismi: qui sono semplicemente assenti. La tenda è una lastra di vetro installata in modo permanente senza possibilità di spostamento o piegatura, il che spesso ne riduce il costo. Questa opzione dovrebbe essere presa in considerazione per le persone che soffrono di claustrofobia, quando la paura di trovarsi in uno spazio ristretto può portare a stress psicologico..

Le tende statiche possono essere di grandi dimensioni, coprendo lo spazio dal bordo vasca al soffitto, oppure essere presenti come elementi decorativi, delimitando l’area per la presa delle procedure idriche (in questo caso non hanno la funzione di proteggere l’interno da ingresso di umidità).

Tipi di tende in vetro per bagno - Tende statiche Tipi di tende in vetro per bagno - Tende statiche Tipi di tende in vetro per bagno - Tende statiche

Persiane pieghevoli

In questo caso, stiamo parlando di tende che si piegano come una fisarmonica. Le strutture sono in grado di enfatizzare efficacemente l’individualità e lo stile del design generale della stanza. Strutturalmente, i prodotti sono più lastre di vetro fissate a cerniere. Un vantaggio significativo è la capacità di piegare completamente la tenda, se c’è una tale necessità..

Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende pieghevoli Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende pieghevoli Tipi di tende in vetro per il bagno - Tende pieghevoli

Design della tenda di vetro del bagno

Abbiamo già detto in precedenza che il vetro può diventare una vera decorazione degli interni. Nei bagni piccoli sono appropriati modelli trasparenti, che non bloccano lo spazio, consentendo ai flussi di luce di entrare in tutti gli angoli. Se è necessario chiudere l’area da occhi indiscreti, ad esempio in una famiglia numerosa in cui il bagno è combinato, è possibile acquistare tele opache. Coprono completamente l’area e danno anche all’interno note più leggere..

Spesso i proprietari si sforzano di diversificare gli interni monocromatici, per renderli più colorati e originali. In questo caso, l’opzione più semplice sarebbe applicare adesivi in ​​vinile sulla tela, che daranno un certo fascino, e quando il disegno si annoia, possono essere facilmente puliti dalla superficie. Anche un’opzione conveniente è decorare lo schermo di vetro con pellicole autoadesive resistenti all’umidità, le cui immagini sono piuttosto colorate..

I motivi e gli ornamenti sulle tende di vetro sembrano belli, che ripetono i motivi presenti nella stanza (ad esempio, nei rivestimenti). Nel processo di produzione dei prodotti, è possibile utilizzare un metodo di decorazione come la stampa fotografica, che consente di applicare immagini eccellenti alle lastre di vetro..

Design della tenda di vetro del bagno Design della tenda di vetro del bagno Design della tenda di vetro del bagno

Cosa devi considerare quando scegli?

Riassumendo, si possono evidenziare i seguenti punti che richiedono particolare attenzione nella scelta delle pareti in vetro per il bagno. Prima di tutto, è necessario determinare chiaramente le dimensioni, comprendendo che tipo di area dovrebbero coprire. Se la stanza è abbastanza spaziosa, puoi scegliere l’opzione con porte a battente e, per le stanze piccole, sono adatte le porte dello scompartimento o della fisarmonica. Saranno anche l’opzione migliore per vasche e docce angolari..

È necessario valutare la necessità di nascondere lo spazio per prendere le procedure dell’acqua da occhi indiscreti: se il bagno è una stanza indipendente, è meglio ricorrere all’installazione di prodotti trasparenti che non “rubano” lo spazio. Quando il bagno è combinato o sul suo territorio ci sono elettrodomestici (ad esempio una lavatrice) di cui potrebbero aver bisogno altri membri della famiglia, puoi usare tende smerigliate o quelle con un motivo.

È inoltre necessario tenere conto del fatto che le strutture con un telaio sono riconosciute come più sicure e durevoli. Una delle novità è l’ultimo sviluppo di un modello in vetro con rivestimento antigoccia: schizzi d’acqua che colpiscono la superficie, senza indugiare, colano, lasciando che la tela rimanga asciutta.

Quando si sceglie un modello, è necessario prestare particolare attenzione al funzionamento del meccanismo: la presenza di scricchiolii e rumori durante l’apertura può indicare la bassa qualità e fragilità della struttura. Vale la pena prestare attenzione solo ai produttori di fiducia..

Tende in vetro per il bagno - Cosa considerare nella scelta Tende in vetro per il bagno - Cosa considerare nella scelta

Previous Post
Gang in een moderne stijl (+67 foto’s)
Next Post
Børns design til børn af forskellige køn (52 billeder)
iphonevideorecorder.com
mgcool.cc
deadmansbones.net
fearlesslycreativemammas.com
thefunky-monkey.com
openssi.org