Cucina

Pietra decorativa all’interno della cucina (58 foto)

Pietra decorativa all'interno della cucina (58 foto)

I design contemporanei offrono centinaia di opzioni per decorare lo spazio, anche se molti scelgono di attenersi alla carta da parati tradizionale e consacrata dal tempo o alla vernice normale. Tuttavia, altri materiali hanno un’estetica e proprietà uniche che trasformeranno qualsiasi stanza: devi solo sapere come usarli. Oggi parleremo delle caratteristiche della pietra decorativa all’interno della cucina, nonché delle ampie possibilità del suo utilizzo.!

Caratteristiche principali

La pietra decorativa attrae con la sua trama vivace, il volume e l’aspetto naturale, persino “selvaggio”, che non serve tanto come decorazione all’interno, ma piuttosto forma un’immagine e crea un’atmosfera. Usarlo come decorazione d’interni obbliga ad adottare un approccio responsabile al design dell’intero spazio: non è uno sfondo neutro, come un muro dipinto di bianco, ma una forte soluzione artistica..

Un tale rivestimento è adatto a molti stili e si adatterà perfettamente anche alla cucina di una casa di campagna o di un appartamento. Sembra molto organico in un interno di campagna, portando una sorta di fascino e comfort rustico, ma gli stili moderni amano anche fare appello a materiali naturali (o imitativi). In questa materia, è necessario fare affidamento sul design generale della cucina..

Ad esempio, il rivestimento in pietra è combinato con il legno e altre superfici naturali. È anche meglio “prendere in prestito” la combinazione di colori dalla natura: bianco, sabbia, marrone, nero, sfumature di grigio, meno spesso – blu, verde o bordeaux. Ma le combinazioni più luminose non “andranno d’accordo” con la natura rigorosa della pietra. Tuttavia, anche in una cucina futuristica lucida, puoi scegliere la finitura della trama desiderata, poiché questo materiale è presentato in una vasta gamma.

Pietra decorativa all'interno della cucina - Caratteristiche principali

Tipi di pietra

A seconda dell’origine, ci sono due gruppi principali di pietre decorative: artificiale e naturale, che differiscono per composizione..

Pietra decorativa naturale

Come suggerisce il nome, la pietra naturale è stata creata dalla natura e adattata per i lavori di costruzione dalle mani dell’uomo. Gli intenditori di tutto ciò che è naturale diranno che tale materiale irradia energia, ha un effetto positivo sulla salute e ha anche una vera trama vivente che ti consente di creare un design unico: il modello di una pietra non si ripete mai.

Questo gruppo include lo scisto con il suo rigoroso rilievo; pietra di fiume che conserva la sua forma naturale anche all’interno; arenaria, amata per la sua calda tonalità sabbiosa; granito lussuoso, marmo nobile e altri. Il motivo principale per cui il rivestimento naturale non si trova in ogni casa è il costo elevato..

Pietra decorativa naturale in cucina Pietra decorativa naturale in cucina

Pietra decorativa artificiale

Essendo un analogo economico dei materiali naturali, le pietre decorative artificiali imitano con successo la loro trama, pur essendo più resistenti alle influenze ambientali. Beneficiano di una varietà di colori e versatilità, poiché sono adatti per rivestire qualsiasi parte della cucina: archi o un grembiule..

Nonostante la sua origine, il tappeto erboso artificiale è considerato assolutamente ecologico. Ad esempio, i conglomerati sono costituiti da briciole di granito, marmo e sostanze aggiuntive, come sabbia di quarzo o calcare, che conferiscono al materiale una maggiore resistenza. Il gres porcellanato, che comprende argilla, longarone e minerali, ha un design insolito che assomiglia più a piccole piastrelle.

Quando scegli la tua opzione ideale, dovresti concentrarti non solo sul budget di riparazione, ma anche sull’aspetto desiderato e sul luogo della decorazione.

Pietra decorativa artificiale in cucina

Vantaggi e svantaggi

Per riassumere le informazioni sulla pietra decorativa, considera i meriti di tale soluzione..

1. Qualunque sia il tipo scelto, la finitura in pietra diventerà un’elegante decorazione d’interni e nasconderà anche le imperfezioni nella superficie delle pareti. Grazie ad un’ampia gamma, si adatta a molti stili, trasformandosi nella loro armoniosa continuazione.

2. Molti tipi sono perfetti per le esigenze della cucina. Inoltre, sono facili da pulire: basta pulirli con un panno umido per rimuovere gocce di grasso, schizzi o fuliggine.

3. La durata di una tale finitura è superiore a dieci anni e quindi anche le superfici in marmo non sembrano essere un investimento così costoso, per non parlare degli analoghi artificiali economici.

4. La pietra decorativa si adatterà perfettamente all’interno della cucina grazie a un’altra qualità: la compatibilità ambientale, indispensabile nel luogo in cui viene preparato il cibo.

Rispetto ai vantaggi, non ci sono così tanti svantaggi, ma riguardano piuttosto determinati tipi di materiali. Dopo aver valutato tutti i pro e i contro, puoi trovare un’ottima opzione..

Pietra decorativa in cucina - Vantaggi e svantaggi

Grembiule da cucina in pietra

Questa zona della cucina ha requisiti speciali per la finitura, quindi può essere piuttosto difficile trovare il materiale giusto. Qui, a causa della sua vicinanza all’area di lavoro, c’è alta umidità, alta temperatura e un livello di contaminazione con gocce di grasso o cibo, che non tutte le varietà di pietre decorative sono in grado di affrontare..

Il gres porcellanato, nonostante il suo aspetto gradevole, è sensibile ai detergenti, quindi rimuovere lo sporco dalla sua superficie è piuttosto problematico. Inoltre, non è consigliabile utilizzare il marmo per il rivestimento del grembiule, ma i conglomerati, che possono essere distinti visivamente dal loro “fratello” naturale solo da un professionista, sono altamente resistenti e di facile manutenzione..

La pietra acrilica, un altro tipo di pietra artificiale, non assorbe l’umidità, non si deforma sotto stress meccanici o fisici, come i prodotti al quarzo. I prodotti in gesso, che assomigliano all’arenaria e sono facilmente realizzabili da soli, non sono resistenti all’umidità, ma questo problema può essere risolto coprendolo con una vernice protettiva..

Possono sorgere difficoltà nella scelta di un grembiule se la pietra viene utilizzata nella decorazione di altri elementi della cucina. Il fatto è che i designer non consigliano di combinare più tipi in uno spazio, quindi questo momento deve essere pensato in anticipo..

Un grembiule da cucina può essere l’unica struttura “in pietra” all’interno, diventando così un centro compositivo. Se il materiale ha una superficie piana, può essere combinato con un piano di lavoro. Una tale soluzione di design si adatta a molti stili, che si tratti della Provenza, del paese, del classico o del minimalismo..

Grembiule da cucina in pietra - foto Grembiule da cucina in pietra - foto Grembiule da cucina in pietra - foto Grembiule da cucina in pietra - foto Grembiule da cucina in pietra - foto Grembiule da cucina in pietra - foto

Muro di pietra all’interno della cucina

Per il rivestimento delle pareti, la scelta delle materie prime è limitata solo dalle caratteristiche decorative e, naturalmente, dal budget. La parte della cucina che non si trova nelle immediate vicinanze dell’area di lavoro è piuttosto senza pretese, mentre crea un’impressione generale della stanza.

Non importa quanto sia bella la trama della pietra, non è consigliabile utilizzarla su tutte le pareti: questa finitura è spesso combinata con altri tipi con una superficie piana e colori neutri: carta da parati semplice, pittura o intonaco decorativo. Ciò riequilibrerà il materiale sottostante ed eliminerà anche la sensazione di “fortezza di pietra”.

Questa soluzione può essere utilizzata per la suddivisione in zone, decorare la parete accanto al tavolo da pranzo o creare accenti: gli angoli decorati con pietra sembrano molto impressionanti.

È meglio se la cucina è dotata di spaziosità, ben illuminata dalla luce del sole. Ma per le stanze piccole, dovrai abbandonare la pietra decorativa o scegliere una versione meno strutturata e più leggera. L’arenaria non ha solo un caldo colore sabbioso, ma espande visivamente la stanza con l’aiuto di un rilievo orizzontale.

Muro di pietra all'interno della cucina - foto Muro di pietra all'interno della cucina - foto Muro di pietra all'interno della cucina - foto Muro di pietra all'interno della cucina - foto Muro di pietra all'interno della cucina - foto

Archi e porte in pietra in cucina

Con l’aiuto della pietra, puoi persino decorare l’ingresso della cucina: questa non è solo una soluzione originale, ma anche un’opzione pratica che può durare per molti anni. Nel caso di una porta, che è spesso soggetta a sollecitazioni meccaniche quando la porta è chiusa, la resistenza del materiale prolungherà significativamente la durata. Protegge la struttura dall’usura, in quanto la carta da parati e altri tipi di finiture assumono nel tempo un aspetto antiestetico..

Se volevi nobilitare l’arco con la pietra naturale, non affrettarti a iniziare a comprare. Il fatto è che per la sua installazione avrai bisogno non solo di speciali miscele costose, ma anche di determinate abilità di costruzione. È difficile per loro impiallacciare curve e punti difficili da raggiungere: non possono fare a meno dell’aiuto di professionisti, il cui prezzo deve essere aggiunto al costo totale del materiale.

Le controparti artificiali sono più malleabili, abbastanza leggere e resistenti, e un’ampia gamma di colori aiuterà ad adattare l’apertura al design della cucina: tonalità chiare per allargare il passaggio, quelle scure per creare contorni morbidi..

Una tale soluzione si adatterà perfettamente a uno stile minimalista o country, trasformando l’ingresso in un elemento di arredo separato..

Archi e porte in pietra in cucina - foto Archi e porte in pietra in cucina - foto Archi e porte in pietra in cucina - foto Archi e porte in pietra in cucina - foto Archi e porte in pietra in cucina - foto

Pietra decorativa all’interno della cucina – foto

Se riesci a leggere le caratteristiche tecniche della pietra decorativa, le proprietà estetiche devono essere viste con i tuoi occhi. In questa selezione di foto, abbiamo cercato di illustrare la varietà di texture, colori e soluzioni che saranno il complemento perfetto per il design della tua cucina. Buona visione!

Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto Pietra decorativa all'interno della cucina - foto

Video: decorare le pareti della cucina con pietre decorative