15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Mobili per una piccola cucina: 70 idee fotografiche

Mobili per una piccola cucina: 70 idee fotografiche

Oggi non sorprenderai nessuno con eleganti progetti di piccole dimensioni: con l’aiuto di un design ben congegnato, puoi trasformare una casa di qualsiasi dimensione, organizzando razionalmente ogni metro quadrato. E se nel soggiorno per risolvere il problema è sufficiente scegliere una scala leggera e nel corridoio utilizzare l’effetto degli specchi, allora i mobili per una piccola cucina sono la principale salvezza.

Caratteristiche principali

Prima di procedere con la selezione e il posizionamento dell’auricolare, è necessario comprendere le specifiche dello spazio, nonché i requisiti che presenta.

Il fatto è che i mobili definiscono completamente la zona cucina. Senza un soggetto appropriato, sarà di scarsa utilità. Questo non è il caso in cui puoi sacrificare qualche elemento per risparmiare spazio, pur mantenendo la praticità. Durante la cottura è necessario eseguire più lavorazioni contemporaneamente associate a temperature elevate, umidità e oggetti appuntiti. La sicurezza dei proprietari dipende principalmente da come è organizzata razionalmente l’area..

Pertanto, i creatori del progetto devono affrontare il compito principale: il più compatto possibile, sia praticamente che visivamente, per posizionare il set di mobili necessario, che corrisponderà alla frequenza del suo utilizzo e al numero di residenti..

Oggi il mercato del mobile offre una varietà di soluzioni per cucine di piccole dimensioni: con elettrodomestici da incasso, attrezzature modulari o oggetti trasformatore. Puoi scegliere un modello adatto, ma i designer consigliano di acquistare un auricolare su misura, quindi terrà conto delle peculiarità del tuo layout.

In una casa con una piccola cucina, raramente è possibile trovare una stanza separata per una sala da pranzo, quindi l’area di lavoro deve essere combinata con la sala da pranzo e, con l’aiuto del design e della combinazione di colori, creare un’unità compositiva.

Mobili da cucina piccola - Caratteristiche principali Mobili da cucina piccola - Caratteristiche principali

Colore e design dei mobili: come scegliere

L’arredamento è una parte degli interni che dovrebbe creare un’immagine visiva piacevole. Alcune soluzioni possono dare una sensazione di disordine, mentre altre, al contrario, – lo spazio e il comfort richiesti da una cucina in miniatura..

Per distogliere l’attenzione dalle carenze della stanza, è necessario selezionare l’auricolare in modo che corrisponda al colore delle pareti, che, a sua volta, dovrebbe essere il più leggero possibile. Pertanto, le strutture sembrano meno voluminose, formando un piano monolitico con la partizione..

Il colore universale era e rimane bianco, sebbene alcuni proprietari abbiano dubbi sulla purezza di tali rivestimenti. Affinché qualsiasi tipo di contaminazione non appaia così rapidamente, è necessario selezionare un materiale che non trattiene le particelle di sporco..

Su uno sfondo bianco, gli oggetti dalle tonalità pastello o quelli che formano la trama del materiale sembrano appropriati: legno caldo, metallo freddo o pietra profonda. I colori vivaci dovrebbero essere usati con estrema cura, intrecciati nei singoli dettagli: servono come accenti artistici.

I progetti di design sono costruiti attorno a un certo stile, per abbinare il quale è necessario anche selezionare i mobili. Idealmente, un set minimalista si adatterà a una piccola cucina – con facciate chiuse e riempimento funzionale.

Un alto livello di comfort è fornito da mobili high-tech, che hanno ergonomia ed estetica moderna. Allo stesso tempo, i modelli classici sono dotati di un’eccessiva decoratività che divide lo spazio. Per evitare questa sensazione, è meglio rivolgersi a un’interpretazione moderna e più sobria della direzione..

I designer spesso consigliano di inscrivere disegni con superfici lucide che, come gli specchi, estendono l’interno. Tuttavia, in una stanza piccola, l’effetto può sembrare troppo formale e mettere sotto pressione i residenti..

In una cucina con un riempimento compatto dei mobili, dettagli e decorazioni colorati luminosi aiuteranno a diversificare l’immagine, ma si consiglia anche di ridurre al minimo il loro contenuto.

Un interno con un “dettaglio” elevato è appropriato nei casi in cui non è necessario mascherare le modeste dimensioni della stanza. Questa soluzione sembrerà accogliente e casalinga..

Mobili per una piccola cucina - Come scegliere un colore e un design Mobili per una piccola cucina - Come scegliere un colore e un design Mobili per una piccola cucina - Come scegliere un colore e un design Mobili per una piccola cucina - Come scegliere un colore e un design

Mobili per l’area di lavoro della cucina

Questo è il set da cucina principale che viene utilizzato per cucinare, nonché per conservare cibo o elettrodomestici. Si compone di tutti i tipi di cassetti, armadi, ripiani e piani di lavoro, che devono essere disposti nel modo più compatto possibile..

Va tenuto presente che la zona cottura comprende anche elettrodomestici, per i quali è necessario allocare uno spazio sufficiente. Pertanto, i design con dispositivi integrati sono molto popolari, quindi possono essere nascosti dietro le facciate degli impianti di stoccaggio..

Se l’area orizzontale non ti consente di girarti molto, puoi utilizzare l’altezza delle pareti e acquistare un auricolare fino al soffitto. Gli armadi ai livelli superiori, difficili da raggiungere, di solito immagazzinano l’essenziale. Inoltre, una tale mossa allargherà visivamente la cucina..

Per risparmiare spazio, di solito si consiglia di sostituire gli armadietti con ripiani aperti, ma questa non è una soluzione molto razionale. In primo luogo, non tutti gli articoli per la casa hanno un design estetico che può essere visualizzato. In secondo luogo, la presenza di facciate le protegge dalla polvere. È vero, è meglio interrompere la tua scelta su armadi con ante a battente o alzante e, al livello inferiore, sostituirli completamente con cassetti.

Le strutture retrattili servono come base eccellente per l’installazione di raccordi ausiliari. Ad esempio, cestini, cestini e reti estraibili facilitano l’accesso agli utensili e gli organizzatori aiutano a organizzare in modo bello il contenuto dei cassetti. Una vera salvezza per le cucine angolari sarà una giostra a griglia, che ti consentirà di utilizzare l’intero volume del mobile.

Mobili per una piccola cucina - Mobili per una zona di lavoro Mobili per una piccola cucina - Mobili per una zona di lavoro Mobili per una piccola cucina - Mobili per una zona di lavoro Mobili per una piccola cucina - Mobili per una zona di lavoro Mobili per una piccola cucina - Mobili per una zona di lavoro

Mobili per la zona pranzo in cucina

Dopo aver installato in modo compatto un’area di lavoro, puoi trovare un posto per una sala da pranzo. Per lei, il design moderno ha anche preparato diverse soluzioni redditizie..

Il modo più semplice è acquistare un tavolino e alcune sedie posizionandoli vicino alla finestra per ammirare il panorama durante il pasto mattutino. È preferibile un tavolo rotondo o ovale, poiché gli angoli dei modelli rettangolari non sono belli in tutti gli interni.

Un davanzale libero può essere convertito in un tavolino, utilizzando così un’area inutilizzata. Se non mangi così spesso in cucina, è meglio acquistare un set con un supporto pieghevole o estraibile..

L’opzione migliore è il bancone del bar, che non occupa molto spazio, può essere combinato con la cucina o essere posizionato separatamente.

Oltre alle sedie standard, si consiglia di prestare attenzione ai divani angolari-panche con cassetti incorporati. Sono comode e offrono più posti a sedere..

Mobili da cucina piccola - Mobili per sala da pranzo Mobili da cucina piccola - Mobili per sala da pranzo Mobili da cucina piccola - Mobili per sala da pranzo Mobili da cucina piccola - Mobili per sala da pranzo Mobili da cucina piccola - Mobili per sala da pranzo Mobili da cucina piccola - Mobili per sala da pranzo

Come disporre i mobili: opzioni di layout

La disposizione degli oggetti è costruita attorno a un triangolo convenzionale tra i principali moduli di lavoro: frigorifero, lavello e fornello, che dovrebbero trovarsi a una distanza di uno o due metri l’uno dall’altro. Questa sequenza è considerata la più ottimale, ma non l’unica possibile. Eventuali deviazioni influiscono sull’efficienza durante la cottura..

Inoltre, i moduli nominati dovrebbero idealmente essere separati da superfici di lavoro. Se ciò non è possibile, è meglio stare nelle vicinanze del lavello e del piano cottura piuttosto che mettere il frigorifero vicino all’ultimo.

Prestare attenzione alla distanza tra le ante aperte dell’armadio e le strutture parallele. Idealmente, dovrebbe essere di almeno 80 cm, ma 40 cm sono accettabili, poiché non tutti gli spazi possono permettersi di più..

L’arredamento è influenzato dalla geometria della cucina, a seconda della quale ci sono diverse opzioni di layout:

Lineare. Il set da cucina si trova lungo una parete e il secondo è più spesso utilizzato per la zona pranzo. Vista ottimale per una stanza stretta.

a forma di L. I mobili della cucina sono installati lungo due pareti perpendicolari, utilizzando così un angolo inattivo. La soluzione più economica e compatta per piccole abitazioni. Ma scegliere un kit per un tale layout è più difficile..

a forma di U. Il set copre tre pareti contemporaneamente. Molte persone pensano che questa sia un’opzione solo per stanze spaziose, ma offre più spazio di lavoro. Ad esempio, un davanzale adiacente a una finestra può essere trasformato in un piano di un tavolo. In un monolocale, un lato può diventare un bancone bar, unendo il ruolo di divisorio.

Ci sono anche cucine ad isola, ma non sono vendute di piccole dimensioni. I suddetti tipi di layout sono sufficienti per una comoda disposizione degli oggetti.

Mobili per una piccola cucina - Come disporre i mobili, le opzioni di layout Mobili per una piccola cucina - Come disporre i mobili, le opzioni di layout Mobili per una piccola cucina - Come disporre i mobili, le opzioni di layout

Mobili per una piccola cucina – foto

In questa selezione di foto, abbiamo cercato di raccogliere ancora più opzioni per l’arredamento competente di una piccola cucina che trasforma completamente questo spazio. Bellissimi interni e idee stimolanti!

Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto Mobili per una piccola cucina - foto

Video: bei mobili per una piccola cucina

Previous Post
Klassieke badkamer: interieurdesign
Next Post
Tagskinner til køkkenet (90 fotos): typer, funktioner