Cucina

Lavello ad angolo per la cucina (60 foto): tipi e modelli

Lavello ad angolo per la cucina (60 foto): tipi e modelli

I layout della maggior parte degli appartamenti, per qualche ragione sconosciuta, assegnano un’area piuttosto piccola alla zona cucina, anche se è qui che si svolgono i meticolosi processi di cottura quotidiani, che richiedono uno spazio a tutti gli effetti. Spesso i proprietari devono affrontare il problema di posizionare tutti i mobili e le attrezzature necessarie, che è così difficile da adattare su una piccola toppa. In questo caso il lavabo ad angolo diventa una vera salvezza, sfruttando lo spazio dell’angolo cieco. Qui sembra giusto, scelto con gusto, può diventare un vero “clou” degli interni, perché il progresso non si ferma e la produzione di impianti idraulici non smette di stupire, migliorando oggetti domestici così familiari.

Vantaggi e svantaggi dei lavelli ad angolo

Naturalmente, il vantaggio principale di un lavandino ad angolo è la sua posizione appropriata, che consente di utilizzare un angolo vuoto, di regola, liberando così spazio per l’organizzazione di altri oggetti interni. Oltre a questo indicatore, altri aspetti positivi testimoniano a favore di un tale design, vale a dire:

– Facilità d’uso;

– Possibilità di posizionare un lavello a più camere senza perdere l’area del piano di lavoro richiesta;

– Ampio ampio spazio sotto il lavabo, che può ospitare non solo comodini con stoviglie, ma anche altri sistemi di contenimento, ad esempio con elettrodomestici o utensili domestici;

– Possibilità di posizionare un profondo mobile ad angolo sopra il lavello;

– L’installazione di un lavello ad angolo con un piano di lavoro può essere un ottimo mezzo per zonizzare lo spazio nelle grandi cucine o in combinazione con i soggiorni;

– Un’ampia varietà di modelli, diversi per dimensioni, materiali di fabbricazione, forme, tra cui puoi trovare le soluzioni di design più inaspettate.

Per quanto riguarda le carenze, in questo caso sono praticamente assenti. Forse solo un’installazione impropria, una sigillatura di scarsa qualità o la scelta sbagliata dei mobili possono rovinare le impressioni del funzionamento del lavello ad angolo per la cucina..

Lavello da cucina ad angolo - Vantaggi e svantaggi Lavello da cucina ad angolo - Vantaggi e svantaggi

Tipi di lavelli ad angolo

Il mercato odierno offre una vasta gamma di lavelli ad angolo da cucina, diversi per funzionalità, capacità, forme e altri indicatori. Ciò rende possibile scegliere un’opzione di successo, che non solo soddisferà con la sua praticità, ma enfatizzerà anche lo stile degli interni, diventerà la sua aggiunta di successo..

Materiali di fabbricazione

Nella scelta di un lavello giocano un ruolo importante le materie prime da cui viene prodotto. Questo vale non solo per la durata del prodotto, ma anche per la sua conformità con il design generale della cucina. Consideriamo in dettaglio i vantaggi dei materiali moderni per la produzione di lavelli da cucina:

1. Acciaio inossidabile. I lavelli in acciaio inossidabile devono la loro popolarità all’elevata resistenza del materiale ai prodotti chimici domestici e agli acidi alimentari. L’acciaio inossidabile non teme la ruggine e le temperature estreme. Allo stesso tempo, i lavelli in acciaio inossidabile hanno un costo contenuto, che determina un’elevata domanda da parte dei consumatori. I prodotti hanno diversi tipi di rivestimento: lucidatura, decorazione e opaco, che consente di scegliere il modello giusto per un design particolare. Si “adattano” perfettamente alle tendenze moderne di moderno, hi-tech, loft, fusion. Lo svantaggio delle strutture è l’aumento del rumore durante il funzionamento, ma questo inconveniente può essere eliminato con l’aiuto di moderni mezzi isolanti..

2. Ceramica. I lavelli realizzati con questo materiale hanno un aspetto eccellente e alti livelli di isolamento acustico, ma il grande peso delle strutture causa spesso difficoltà durante il processo di installazione. Possono essere bianchi come la neve, colorati, avere disegni, mentre sembrano rispettabili ed eleganti e completano qualsiasi direzione di stile. La superficie in ceramica non teme sbalzi di temperatura, graffi, esposizione a prodotti chimici domestici. La minore domanda di lavelli in ceramica si spiega anche con il loro costo elevato, che potrebbe non essere alla portata di un comune uomo della strada..

3. Gres porcellanato. I lavelli da cucina in gres porcellanato possono essere definiti, forse, i più spettacolari. Tale materiale è costituito da scaglie di granito ed elementi leganti (polimeri) ed è in grado di resistere a temperature superiori a 250 gradi. Ha una superficie assolutamente liscia (anche scivolosa) con un rivestimento protettivo. I prodotti sono disponibili nelle forme più insolite, spesso rappresentano collezioni di design. La tavolozza dei colori è varia e durante il funzionamento non sbiadisce, non perde la sua saturazione. Questa è un’opzione eccellente per interni classici e d’avanguardia, cucine country, art nouveau.

4. Ghisa. Il materiale un tempo molto popolare non viene spesso utilizzato oggi per la produzione di lavelli angolari per la cucina. La ragione di ciò è l’uniformità delle forme, che non differiscono per originalità e funzionalità. Qui non si trovano strutture multicamera o colori insoliti, e lo smalto di cui è ricoperta la superficie in ghisa è instabile alle sollecitazioni meccaniche. Il vantaggio del materiale è la sua innegabile resistenza, che garantisce una lunga durata e il rivestimento può essere ripristinato di volta in volta. I lavelli in ghisa si adatteranno perfettamente agli stili retrò, vintage e provenzali, portando lo spirito dell’antichità all’interno.

Oltre a utilizzare i materiali da noi considerati nella produzione dei lavelli, puoi trovare anche le loro combinazioni. Ad esempio, un duetto di vetro e metallo, che è più rilevante per gli interni moderni. In questo caso, la ciotola stessa è in metallo e il vetro temperato resistente svolge il ruolo di cornice e ala. Durante complessi processi tecnologici, il vetro acquisisce il colore e la tempra richiesti, trasformandosi in un materiale bello e affidabile.

Tipi di lavelli ad angolo per la cucina - Materiali di fabbricazione Tipi di lavelli ad angolo per la cucina - Materiali di fabbricazione Tipi di lavelli ad angolo per la cucina - Materiali di fabbricazione

Metodo di montaggio

I moderni lavelli angolari per la cucina differiscono nei metodi di installazione, a cosa dovresti prestare attenzione al momento dell’acquisto. Esistono due tipi principali: lavelli sopraelevati e da incasso, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche e vantaggi:

1. Lavello ad angolo sopraelevato – un prodotto che ha i fianchi e, una volta installato, si “sovrappone” completamente sulla superficie del piedistallo corrispondente. Spesso tali prodotti sono dotati di “ali” laterali su cui vengono posizionati piatti lavati, verdure e frutta, ecc.. Tali lavelli sono spesso realizzati in acciaio inossidabile e non hanno un’ampia varietà di modelli.

2. Lavello ad angolo a filo – la versione più moderna. È montato in una fessura pretagliata nel tessuto del piano del tavolo. Inoltre, il lavello può essere posizionato a un livello diverso rispetto al piano del tavolo: sporgere leggermente, essere alla pari o affondare in profondità (questo design è anche chiamato sottotavolo). Le unioni delle stesse superfici di lavelli da infilare e piani di lavoro in gres porcellanato sembrano molto belle. I vantaggi delle strutture a mortasa includono il risparmio di spazio, la possibilità di essere installato in qualsiasi set da cucina e la scelta di un modello con un alto grado di funzionalità. L’installazione di tali prodotti richiede un approccio particolarmente attento alla disposizione dell’impermeabilizzazione, quindi è meglio affidare questo lavoro ai professionisti..

Come mostrano le statistiche, le strutture a mortasa sono riconosciute come le più popolari. Ciò è spiegato non solo dall’estetica esterna, ma anche dalla possibilità di acquistare un lavabo ad angolo di qualsiasi forma e modello, facilmente adattabile ai mobili esistenti. A differenza di loro, i lavelli sopraelevati, di regola, vengono acquistati completi di un armadio, poiché devono corrispondere ai suoi parametri..

Tipi di lavelli ad angolo per la cucina - Metodo di montaggio Tipi di lavelli ad angolo per la cucina - Metodo di montaggio Tipi di lavelli ad angolo per la cucina - Metodo di montaggio

Dimensioni, forme e funzionalità dei lavelli

Quando si sceglie un lavello ad angolo per la cucina, è necessario il giusto approccio alla scelta delle dimensioni e della forma. Il produttore moderno offre una grande varietà, compresi i design multifunzionali con ciotole e superfici aggiuntive.

Dimensioni e funzionalità

Le dimensioni di un lavello da cucina angolare dipendono dalla disponibilità di spazio sufficiente, dalle preferenze personali dei proprietari, dalle dimensioni della famiglia e dalla frequenza di funzionamento del prodotto. Se la stanza è piuttosto piccola e la famiglia è piccola, puoi scegliere una versione compatta del lavabo con una vasca, senza fronzoli.

Per quanto riguarda le famiglie numerose, dove è frequente l’esigenza non solo di cucinare, ma anche di lavare i piatti sporchi, è più consigliabile acquistare un lavello ad angolo di grandi dimensioni, preferibilmente con più vasche, dove poter posizionare contemporaneamente una grande quantità di piatti sporchi e puliti.

La profondità della ciotola gioca un ruolo importante: dovrebbe essere tale che gli spruzzi d’acqua non cadano sulla superficie del piano di lavoro. L’opzione migliore sarebbe un lavandino con una profondità di almeno 20 cm.È inoltre necessario tenere conto della distanza dal lavandino al bordo del piano di lavoro: dovrebbe essere di almeno 5 cm in modo che non cadano schizzi accidentali sul pavimento.

I design moderni hanno una grande funzionalità. Puoi trovare modelli composti da diverse ciotole, dove puoi non solo lavare i piatti, ma anche scongelare il cibo. Di particolare interesse è un elemento aggiuntivo come il coperchio del lavello, che funge anche da tagliere. Alcuni lavelli prevedono scomparti speciali per spugne, detersivi, illuminazione integrata.

Lavello ad angolo per la cucina - Dimensioni e funzionalità Lavello ad angolo per la cucina - Dimensioni e funzionalità

Forme lavabo ad angolo

Per quanto riguarda la forma, i classici lavelli rettangolari e quadrati occupano da decenni una posizione di primo piano. Per qualche tempo, i design rotondi sono stati all’apice della popolarità, tuttavia, come ha dimostrato la pratica, non sono abbastanza convenienti per lavare i piatti ingombranti. Ora in vendita puoi trovare lavelli trapezoidali completamente insoliti per noi, ma se ti piace sorprendere, questa opzione ti tornerà utile: non sono meno spaziosi di quelli rettangolari, ma possono “ravvivare” in modo significativo la vita quotidiana dei processi in cucina.

Lavello ad angolo cucina - Stampi Lavello ad angolo cucina - Stampi Lavello ad angolo cucina - Stampi

Lavelli ad angolo per la cucina – foto

Nell’ulteriore galleria, proponiamo di familiarizzare con l’attuale gamma di lavelli angolari per cucine in modo più dettagliato. Qui troverai molte foto con vari modelli, tra i quali, forse, troverai l’opzione migliore per la tua cucina. Buona visione!

Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto Lavelli ad angolo per la cucina - foto