15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Lampadario per la cucina (80 foto): tipi, come scegliere

Lampadario per la cucina (80 foto): tipi, come scegliere

In passato, l’illuminazione nelle case era un momento estremamente pratico negli interni. Oggi i lampadari sono un elemento di illuminazione multifunzionale che può completare qualsiasi direzione di stile. Un lampadario da cucina dovrebbe diffondere efficacemente la luce e adattarsi all’atmosfera generale. Ti parleremo dei tipi di questo dispositivo necessario, delle combinazioni in diversi stili interni e dei criteri importanti che devono essere seguiti nella scelta.

Tipi di lampadari

Ogni apparecchio di illuminazione ha la sua forma, dimensione e tipo di costruzione. Esistono tre tipi principali di lampadari: a sospensione, classici e a soffitto. Ti diremo di più su ciascuno di essi:

Lampadari sospesi

Il loro aspetto laconico, la facilità d’uso e un’ampia varietà di forme hanno conquistato il favore della maggior parte degli esteti interni. La struttura è fissata con una corda speciale. Una delle opzioni di installazione più originali è la combinazione di diverse lampade. Il paralume può essere in plastica, vetro, cristallo o altri materiali. I lampadari a sospensione sembrano più armoniosi nelle cucine spaziose, dove il loro aspetto ingombrante completerà i soffitti alti.

Lampadari sospesi per la cucina Lampadari sospesi per la cucina

Lampadari classici

Si tratta di elementi di illuminazione originali che non solo svolgono il loro compito funzionale, ma sono anche oggetto di arredo. I lampadari classici sembrano sempre costosi, stravaganti e originali. Sono realizzati più spesso da oro, argento, rame, pietre costose, cristallo o legno naturale. L’emissione della luce è morbida e calda. Questo tipo di lampadari ha un aspetto organico nel design classico della cucina, in cui è necessario enfatizzare la lucentezza e la lucentezza di ogni elemento interno.

Lampadari classici per la cucina Lampadari classici per la cucina

Lampadari a soffitto

Una versione in miniatura e compatta (rispetto alle due precedenti), ideale sia per grandi cucine che per ambienti di minimo ingombro. L’oggetto luminoso è costituito da un plafond, che può avere una forma diversa (da tonda a triangolare). Un lampadario a soffitto è attaccato al soffitto, da cui ha preso il nome. L’illuminazione sarà calda e diffusa. Ottima scelta per cucine luminose che non richiedono onde luminose intense.

Lampadari a soffitto per la cucina Lampadari a soffitto per la cucina

Lampadari e stili di interni

Lo stile della stanza gioca un ruolo enorme nella scelta di un lampadario. Se un design accetta elementi luminosi e voluminosi, per un altro, un oggetto di illuminazione semplice e conservativo sarà l’ideale. Ti diremo quali lampadari sono più spesso scelti per gli stili interni più popolari..

Lampadario da cucina moderno

Questo design moderno è caratterizzato da comfort, colori austeri e arredi originali. Sullo sfondo di facciate metalliche, attrezzature multifunzionali e il corretto posizionamento di ciascun elemento, un lampadario a sospensione a forma di palla, triangolo, rombo o un lampadario a soffitto mobile avrà un aspetto migliore. Nel primo caso, l’elemento luminoso diventerà parte dell’arredamento creativo e, nel secondo, completerà il comfort laconico..

Lampadario da cucina moderno Lampadario da cucina moderno

Lampadario da cucina in stile country

L’accogliente fascino rustico dovrebbe essere completato da un lampadario a sospensione, la cui ombra sarà creata da particelle di ferro battuto, legno o vetro. Posizionare diversi dispositivi simili è una buona opzione. Una tale soluzione contribuirà a rendere la cucina suggestiva, calda ed elegante..

Lampadario da cucina in stile country Lampadario da cucina in stile country

Lampadario da cucina in stile classico

Per un design così lussuoso, è meglio avere un lampadario classico dalle forme rigorose, che sarà creato da metallo prezioso, legno ecologico o pietra. Il colore delle sfumature dovrebbe essere in armonia con il design generale della finitura, non differendo nella direzione della luce o dell’oscurità di più di un tono. Quindi la cucina può essere definita non solo lussuosa, ma anche molto accogliente..

Lampadario da cucina in stile classico Lampadario da cucina in stile classico

Lampadario da cucina in stile provenzale

La regola principale nella scelta della giusta illuminazione per uno stile provenzale delicato e romantico è rispettare la grazia, la semplicità e il calore dei colori. Lampade retrò con stampe floreali, lampadari a sospensione con elementi in legno o plafoniere in toni neutri possono essere una scelta intelligente, che fornirà una luce morbida, che è molto importante per la luce della Provenza..

Lampadario da cucina in stile provenzale Lampadario da cucina in stile provenzale

Lampadario da cucina in stile loft

Questo confortevole design industriale è famoso per il suo mix di vecchio e nuovo. Una cucina in stile loft può essere decorata con una classica struttura a sospensione a forma di diamante o altra forma insolita, diversi prodotti a soffitto o un classico lampadario in rame o elementi in legno con pendenti speciali.

Lampadario da cucina in stile loft Lampadario da cucina in stile loft

Come scegliere un lampadario per la cucina: consigli

Abbiamo raccolto preziosi consigli da seguire nella scelta di un apparecchio di illuminazione per la tua cucina:

1. Il lampadario deve corrispondere al design generale degli interni. Quindi sembrerà organico, completando ogni oggetto da cucina..

2. Se la tua cucina è divisa in una sala da pranzo e una sala da pranzo, per il primo spazio sarà ottimale scegliere una lampada con un’illuminazione più soffusa e per il secondo con un’illuminazione più brillante (che è molto utile durante il processo di cottura).

3. I lampadari allungati possono illuminare un po’ più di spazio rispetto ai prodotti ovali..

4. Più piccola è la dimensione dello spazio della cucina, più mobile e piatta dovrebbe essere la versione dell’elemento di illuminazione..

5. Il posizionamento del lampadario non deve essere inferiore a 1,5 m dalla superficie del piano di lavoro.

6. Per un’illuminazione aggiuntiva di un ampio spazio, non è necessario appendere due o tre lampadari. È sufficiente utilizzare un lampadario e LED spot aggiuntivi.

7. I lampadari alogeni possono “sollevare” visivamente un soffitto basso.

8. Quando si sceglie un lampadario, prestare attenzione al produttore e alla sua esperienza nella creazione di questi elementi decorativi necessari..

Come scegliere un lampadario per la cucina - Suggerimenti Come scegliere un lampadario per la cucina - Suggerimenti Come scegliere un lampadario per la cucina - Suggerimenti Come scegliere un lampadario per la cucina - Suggerimenti

Lampadario per la cucina – foto

Le nostre foto ti aiuteranno a decidere il tipo, le dimensioni e il design desiderati del lampadario, che diventerà un’aggiunta pratica e bella alla tua cucina particolare. Buona visione!

Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto Lampadario per la cucina - foto

Previous Post
Kinderontwerp voor twee meisjes (75 foto’s)
Next Post
Træhegn: 100 fotoideer