Cucina

Come scegliere un colore per la tua cucina: 20 consigli

Come scegliere un colore per la tua cucina: 20 consigli

La tavolozza dei colori è uno degli aspetti più importanti del design della cucina. La base dell’intero insieme è un set, a cui è necessario scegliere una finitura, un’attrezzatura e degli accessori armoniosi. Oltre al colore e alla trama delle superfici, il design di una cucina dipende anche dalle proporzioni, dalle forme, dalle linee, dalla disposizione, ma comunque la tonalità dominante ha un impatto diretto sull’atmosfera della casa e sull’umore dei proprietari. Di seguito verrà discusso come scegliere un buon colore per la cucina..

1. Quantità e proporzioni

Secondo la regola generale del design, si consiglia di utilizzare non più di 2-3 colori all’interno di una stanza. Inoltre, il loro rapporto dovrebbe essere diverso, ad esempio una base chiara che copre il 60-80% delle superfici, bordi scuri (10-30%) e accenti luminosi (fino al 10%).

Quantità e proporzioni - Come scegliere un colore per la cucina Quantità e proporzioni - Come scegliere un colore per la cucina

2. Dettagli accoglienti

Per aumentare visivamente lo spazio, la cucina è tradizionalmente decorata con colori chiari. Affinché l’ambiente bianco come la neve, acciaio, verde menta o azzurro chiaro non lasci l’impressione di un laboratorio sterile, dovrebbe essere integrato con materiali naturali (legno, pietra) o diluito con colori più caldi: beige, arancione, marrone, verde.

Dettagli accoglienti - Come scegliere un colore per la cucina Dettagli accoglienti - Come scegliere un colore per la cucina

3. Quadro chiaro

Più piccola è l’area della cucina, più attenzione dovrebbe essere prestata alle tonalità scure e sature. Possono svolgere con successo la funzione di una sorta di cornice, situata su superfici orizzontali (piani del tavolo) e lungo i bordi dei mobili. Un auricolare con linee strette a contrasto attorno al perimetro apparirà compatto e grafico.

Quadro chiaro - Come scegliere un colore per la cucina Quadro chiaro - Come scegliere un colore per la cucina

4. Interazione con il sole

Quando si scelgono i colori per la cucina, è molto importante puntare sulla luce naturale. Quindi, i colori pastello calmi aiuteranno a raffreddare leggermente la stanza con una finestra a sud e, per compensare la luce solare mancante, dovresti scegliere vernici giallastre e legno di tonalità calde..

Interazione con il sole - Come scegliere un colore per la tua cucina Interazione con il sole - Come scegliere un colore per la tua cucina Interazione con il sole - Come scegliere un colore per la tua cucina

5. Combinazione di superfici

A seconda della trama del materiale, lo stesso colore può sembrare completamente diverso. Questo fatto deve essere sempre preso in considerazione quando si combinano oggetti da cucina. Ad esempio, una trama ruvida di pietra o mattoni nella finitura si abbinerà bene a un set in stile country di tavole rifinite in modo approssimativo e una lucentezza laccata completerà perfettamente il vetro e il metallo cromato..

Combinazione di superfici - Come scegliere un colore per la cucina Combinazione di superfici - Come scegliere un colore per la cucina

6. Tonalità alternate verticalmente

Quando si acquista un set, le cui facciate sono dipinte in diversi colori, è meglio dare la preferenza ai modelli in cui i mobili superiori sono più leggeri di quelli inferiori. Altrimenti, c’è il rischio di ridurre visivamente l’altezza della stanza e violare le proporzioni confortevoli..

Tonalità alternate in verticale - Come scegliere un colore per la cucina Tonalità alternate in verticale - Come scegliere un colore per la cucina Tonalità alternate in verticale - Come scegliere un colore per la cucina

7. Sette colori dell’arcobaleno

Lo spettro dell’arcobaleno, così come solo l’abbondanza di inserti luminosi, sarà appropriato in una cucina spaziosa. In questo caso, si consiglia di abbandonare qualsiasi motivo, arredamento, scaffali aperti e accessori evidenti. La stessa zona di cottura multicolore sembra molto attiva, quindi non è necessario sovraccaricarla con dettagli inutili. La finitura in questo caso dovrebbe essere neutra, monocromatica..

Sette colori dell'arcobaleno - Come scegliere un colore per la cucina Sette colori dell'arcobaleno - Come scegliere un colore per la cucina Sette colori dell'arcobaleno - Come scegliere un colore per la cucina

8. Sfumature aromatiche

Evocando associazioni con il cibo, il colore della cucina influenza direttamente l’appetito. I toni intensi di frutta e bacche (arancio, scarlatto, rosso pomodoro, lime, lampone) aumentano il desiderio inconscio di riserve commestibili, mentre le sfumature invernali di blu, turchese, viola, smeraldo attenuano la sensazione di fame.

Sfumature di gusto - Come scegliere un colore per la cucina Sfumature di gusto - Come scegliere un colore per la cucina Sfumature di gusto - Come scegliere un colore per la cucina

9. Percezione subconscia dei colori

Per far sentire a proprio agio tutti i membri della famiglia in cucina, è meglio sistemarlo in una tavolozza naturale. I toni calmi grigio-marrone, beige, sabbia, verde erba con una trama opaca sono percepiti come sicuri, mentre un ambiente troppo luminoso, innaturalmente chiaro o troppo scuro causa rapidamente affaticamento mentale.

Percezione subconscia dei colori - Come scegliere un colore per la cucina Percezione subconscia dei colori - Come scegliere un colore per la cucina

10. Spezie nel design

L’ispirazione per il design caldo e neutro della zona cottura si trova nel cibo stesso. Tutti i tipi di sfumature di spezie, caffè, cioccolato, verdure di stagione, frutta e bacche renderanno la cucina la stanza più calda e confortevole di tutta la casa, dove vorrai trascorrere più tempo e inventare nuovi deliziosi piatti..

Spezie nel design - Come scegliere un colore per la cucina Spezie nel design - Come scegliere un colore per la cucina Spezie nel design - Come scegliere un colore per la cucina

11. Atmosfera domestica

Il design professionale di una cucina “à la restaurant”, in cui quasi tutto è realizzato in acciaio inossidabile, può essere reso più accogliente con l’aiuto di calde luci dorate, nonché elementi di legno non verniciato, mattoni, pietra scheggiata.

Atmosfera di casa - Come scegliere un colore per la cucina Atmosfera di casa - Come scegliere un colore per la cucina

12. Il carattere come un’opera d’arte

Più calmi sono i colori della cuffia e delle finiture, più ricche possono essere decorate le facciate. I mobili neutri beige, crema e oliva saranno efficacemente integrati da intagli a motivi geometrici, dipinti delicati, bellissimi pannelli, maniglie in ceramica antica. Questa è un’ottima opzione per cucine in stile provenzale, shabby chic, classici inglesi.

Ambientato come un'opera d'arte - Come scegliere un colore per la cucina Ambientato come un'opera d'arte - Come scegliere un colore per la cucina

13. Accenti evidenti

Si consiglia di riflettere i colori vivaci dei mobili in altri dettagli – ad esempio, scegliere tende della stessa tonalità, stoviglie, utilizzare tappezzerie armoniose di sedie o cuscini del divano a colori nella zona pranzo.

Accenti notevoli - Come scegliere un colore per la cucina Accenti notevoli - Come scegliere un colore per la cucina

14. Base neutra

Qualunque sia la cucina, puoi sempre usare colori e trame universali con tutto. Aiutano a diluire l’eccessiva luminosità, riducono la saturazione e donano alla zona cottura un aspetto discreto. Questo elenco include tutti i toni acromatici, ovvero bianco, grigio e nero in qualsiasi variante, gamma beige e marrone (senza sfumature gialle), legno e metalli non verniciati.

Base neutra - Come scegliere un colore per la cucina Base neutra - Come scegliere un colore per la cucina Base neutra - Come scegliere un colore per la cucina

15. Problemi di pulizia

Quando scegli una tonalità da cucina, dovresti considerare la sua praticità. Quindi, su superfici lucide, in particolare quelle scure, si noterà ogni goccia d’acqua, impronte digitali e tracce di prodotti, il che significa che prendersene cura richiederà molto tempo e fatica. Per questo motivo è meglio che i piani di lavoro, così come lo spazio vicino ai fornelli e al lavello, siano antimacchia. Ideale: marmo naturale o struttura in legno, acciaio inossidabile, pietra artificiale opaca.

Problemi di pulizia - Come scegliere un colore per la cucina Problemi di pulizia - Come scegliere un colore per la cucina

16. Elettrodomestici all’interno della cucina

Le attrezzature di grandi dimensioni dovrebbero adattarsi armoniosamente al design dell’auricolare. Il frigorifero, il forno, il microonde, la macchina per il caffè e il robot da cucina dovrebbero essere scelti nello stesso stile della cucina. I modelli “acciaio” appariranno perfetti su uno sfondo semplice di colori pastello, nero – circondato da colori vivaci, classici e la Provenza possono essere integrati con elettrodomestici con dorature vintage, decorazioni, motivi e soluzioni loft e d’avanguardia andranno bene con tecnologia retrò.

Elettrodomestici all'interno della cucina - Come scegliere un colore per la cucina Elettrodomestici all'interno della cucina - Come scegliere un colore per la cucina Elettrodomestici all'interno della cucina - Come scegliere un colore per la cucina

17. Dipingere le pareti

Quando si decora una piccola cucina, va ricordato che il netto contrasto tra il set e il muro riduce visivamente la stanza, compresa l’altezza del soffitto. È meglio se la finitura dello sfondo è dello stesso colore, solo leggermente più chiara dei mobili di grandi dimensioni. Inoltre è preferibile rivestire il grembiule con piastrelle lucide chiare, si possono anche incollare carte da parati fotografiche con prospettiva e proteggerle con vetro trasparente, oppure ordinare subito la stampa su vetro.

Dipingere le pareti - Come scegliere un colore per la cucina Dipingere le pareti - Come scegliere un colore per la cucina

18. Combinazioni morbide

Invece di forti contrasti in una piccola zona di cottura, si consiglia di utilizzare colori vicini nella tonalità, ad esempio un tandem di pistacchio con mandorla, crema con rosa pallido, latte con caffè, ecc..

Abbinamenti soft - Come scegliere un colore per la cucina Abbinamenti soft - Come scegliere un colore per la cucina

19. Bilanciamento dell’immagine

Se la stampa fotografica viene applicata alle facciate dell’auricolare, il resto della finitura dovrebbe essere monocromatica. Idealmente, se il colore delle pareti ripeterà la tonalità più chiara dei disegni, o semplicemente si combinerà armoniosamente con essa..

Immagini Balance - Come scegliere un colore per la cucina Immagini Balance - Come scegliere un colore per la cucina Immagini Balance - Come scegliere un colore per la cucina

20. Stampe nel design della cucina

Il design monocromatico dei mobili in alcune opzioni di design consente un motivo discreto sulle pareti. A seconda dello stile, può essere una piccola stampa floreale, strisce, una gabbia, immagini di vari oggetti, giornali, legno, trama di vimini, nonché tutti i tipi di combinazioni di carta da parati, piastrelle di ceramica, pannelli di plastica, rivestimento.

Stampe per la cucina - Come scegliere un colore per la cucina Stampe per la cucina - Come scegliere un colore per la cucina Stampe per la cucina - Come scegliere un colore per la cucina

Video: colore della cucina – combinazioni, colore delle pareti e dei mobili