15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Intonaco decorativo fai da te

Intonaco decorativo fai da te

Cosa fare se sei stanco della solita carta da parati o dei pannelli come decorazione murale? In effetti, nonostante la varietà di opzioni, voglio progettare un design unico che rifletta l’individualità dei proprietari. Se hai abbastanza pazienza e forza, creare una superficie con intonaco decorativo con le tue mani è un’ottima soluzione per l’interno di qualsiasi stanza. Oggi ti mostreremo come farlo.!

Vantaggi e svantaggi dell’intonaco decorativo

Molte persone, anche quelle che non hanno mai fatto lavori di ristrutturazione, hanno sentito parlare dell’intonaco, una pasta con una composizione specifica che viene applicata al muro e viene spesso utilizzata come base. Quindi, la varietà decorativa ha poco a che fare con questa massa grigia. Viene utilizzato come materiale di finitura, contribuendo a creare pareti estetiche e strutturate con un motivo insolito..

Il principale vantaggio dell’intonaco decorativo, che lo distingue da altre opzioni più facili da implementare, è la sua unicità. La stessa persona non può creare due muri con uno schema identico. Inoltre, utilizzando diversi metodi di applicazione, sarà possibile ottenere l’effetto di imitare marmo, granito o altri rivestimenti interessanti. Alcuni maestri ottengono vere composizioni artistiche, ma anche con una semplice applicazione, l’intonaco sembra piuttosto impressionante.

Dopo che la pasta è stata applicata e indurita, subisce una colorazione che ravviva la superficie monocromatica. Il gesso è una finitura molto pratica che aiuta a nascondere alcune imperfezioni della parete, come crepe o leggere irregolarità. Allo stesso tempo, in combinazione con un primer di alta qualità, può svolgere il ruolo di un buon isolante termico.

Pochi materiali moderni sul mercato delle costruzioni possono essere definiti sicuri per la salute. Ma non solo intonaco decorativo: ha una composizione ecologica e innocua e quindi è adatto a molte stanze, anche per un asilo nido.

Naturalmente, l’applicazione della massa richiede una certa abilità e precisione, ma si ottengono dopo un po’ di pratica, oltre a uno studio dettagliato delle istruzioni. Un’altra difficoltà nell’uso dell’intonaco decorativo sono gli elevati requisiti per le pareti. Dovrebbero essere il più uniformi e lisci possibile, e per questo dovrai prima preparare la superficie.

Intonaco decorativo fai-da-te: vantaggi e svantaggi Intonaco decorativo fai-da-te: vantaggi e svantaggi Intonaco decorativo fai-da-te: vantaggi e svantaggi

Tipi di intonaco decorativo

Gli intonaci sono di diversi tipi, a seconda delle proprietà desiderate e dell’effetto dopo l’applicazione. Assegna una classificazione per composizione e riempimento, la prima delle quali include le seguenti opzioni.

Intonaco decorativo minerale

È fatto di cemento e venduto a secco. Aggiungere acqua al prodotto, mescolare accuratamente con un mixer. Questo intonaco decorativo è adatto per primer minerali e crea una varietà di rilievi. Un altro vantaggio è il prezzo basso, anche se puoi trovare diverse opzioni. Ma una tale soluzione non è molto affidabile: viene facilmente danneggiata dalla minima vibrazione o da una manipolazione negligente..

Intonaco decorativo minerale fai da te Intonaco decorativo minerale fai da te Intonaco decorativo minerale fai da te

Intonaco decorativo acrilico

Intonaco decorativo più affidabile, che contiene una dispersione acquosa di resine acriliche. Può resistere a temperature estreme, elevata umidità ed è facile da pulire con i comuni detergenti. Grandi notizie per i proprietari di pareti irregolari: la massa viene applicata senza preparazione preliminare e si asciuga abbastanza rapidamente. Vero, costa molto di più del primo tipo.

Intonaco decorativo acrilico fai da te Intonaco decorativo acrilico fai da te

Intonaco decorativo siliconico

Un look più moderno che attira subito l’attenzione per le sue elevate caratteristiche: elasticità, durata, facilità di manutenzione. Facile da applicare, anche un principiante può gestirlo. Questo intonaco decorativo viene venduto già pronto, in una variegata tavolozza di colori, le cui sfumature possono essere miscelate direttamente durante l’uso. Dovrai pagare un sacco di soldi solo per la modernità e la qualità..

Intonaco decorativo in silicone fai da te Intonaco decorativo in silicone fai da te

Classificazione per tipo di riempimento

Vari componenti vengono aggiunti alla base della massa, che consentono di ottenere un certo effetto decorativo. Sulla base di questo, ci sono tre tipi più popolari di intonaco..

Intonaco strutturale

Questa è una massa granulare eterogenea con particelle di granuli, ciottoli, fibre o altri elementi, realizzati su base minerale. Flessibile e flessibile, facile da applicare con qualsiasi strumento per creare la trama desiderata.

È meglio dare la preferenza a un prodotto con un solvente acquoso, poiché quelli sintetici hanno un odore molto pungente, che complica le riparazioni all’interno.

Un altro vantaggio: l’intonaco strutturale decorativo viene venduto già pronto, non richiede un’ulteriore miscelazione con altri ingredienti..

Intonaco decorativo strutturale fai da te Intonaco decorativo strutturale fai da te Intonaco decorativo strutturale fai da te Intonaco decorativo strutturale fai da te

Intonaco strutturato

I cosiddetti composti che aiutano a creare una trama superficiale in rilievo. Con abilità speciali, puoi imitare legno, carta stropicciata, pietra: il risultato iniziale dipende dalla tecnica di applicazione e dagli strumenti. Il componente principale del prodotto è la farina di lime, vari tipi di briciole, fibre. I materiali polimerici migliorano l’effetto di goffratura.

Intonaco decorativo strutturato fai da te Intonaco decorativo strutturato fai da te Intonaco decorativo strutturato fai da te Intonaco decorativo strutturato fai da te

stucco veneziano

Si tratta di una sorta di intonaco decorativo dalla struttura insolita e trasparente, composto da farina di marmo, emulsione acquosa e calce idrata. Crea l’illusione della pietra di marmo e la superficie stessa può essere verniciata in qualsiasi colore, combinandoli per un effetto mosaico.

Oltre alle proprietà decorative, l’intonaco veneziano presenta vantaggi pratici: resistenza all’acqua, rispetto dell’ambiente, inodore, lunga durata. Solo durante l’applicazione assicurarsi che la superficie delle pareti sia perfettamente piana.

Stucco decorativo veneziano fai da te Stucco decorativo veneziano fai da te

Intonaco decorativo all’interno

L’intonaco decorativo è una soluzione versatile che si adatta a molti spazi e stili. Tradizionalmente si ritiene che le pareti con una tale finitura siano create per interni classici, ma la varietà di tipi consente di adattare l’elemento a un design più moderno..

Le combinazioni di pareti intonacate con altre finiture sembrano fantastiche. Ad esempio, intonaco decorativo strutturale e carta da parati, una superficie con un profondo rilievo e semplici partizioni lisce. Grazie alla sua compatibilità ambientale, il materiale è adatto per cucina, soggiorno, camera da letto, corridoio. Ma per il bagno, si consiglia di utilizzare varietà impermeabili o evitare completamente l’applicazione.

L’uso dell’intonaco decorativo in Provenza enfatizzerà solo una certa semplicità, negligenza della stanza e nel soppalco: maleducazione e brutalità. Per un interno classico, si consiglia di creare una composizione più complessa di motivi, dipingendo in una nobile tonalità calda.

Intonaco decorativo all'interno - stile moderno Intonaco decorativo all'interno - stile loft Intonaco decorativo all'interno - stile classico

Preparazione delle pareti per intonaco decorativo

Preparare le pareti prima di applicare l’intonaco decorativo. Per cominciare, dovresti rimuovere il vecchio rivestimento con le tue mani, che si tratti di carta da parati o vernice. Spatole, solventi, acqua semplice e un asciugacapelli da costruzione aiuteranno in questo..

La parete nuda deve essere pulita da ogni traccia di lavoro con un detergente. Dopo queste procedure, le imperfezioni superficiali, come le crepe, che sono meglio livellate con un primer, possono aprirsi all’occhio. Alcuni tipi di stucchi decorativi possono far fronte a piccoli difetti, ma quello veneziano richiede pareti perfette.

Ma in ogni caso, non puoi fare a meno di un primer preliminare. Aiuta a riparare le microfratture e ne previene l’assorbimento. Va tenuto presente che ogni tipo di intonaco prevede il proprio primer, come indicato nelle istruzioni. In questo caso, le superfici con parti metalliche devono essere trattate con un agente protettivo in modo che non arrugginiscano nel tempo..

Intonaco decorativo fai da te - preparazione della parete

Metodi per applicare l’intonaco decorativo

A seconda del tipo di intonaco decorativo scelto, la sua preparazione potrebbe differire. La versione secca dovrà essere diluita con acqua nelle proporzioni specificate, quella già pronta dovrà essere rimossa in un comodo contenitore. La soluzione finita viene applicata uniformemente al muro con una spatola e solo dopo che si è fissata, inizia a creare il motivo. Per fare ciò, usa una varietà di strumenti: galleggianti, rulli, timbri, spazzole, persino foglie o mani. Letteralmente qualsiasi oggetto andrà bene: l’importante è che il risultato ti soddisfi. Allo stesso tempo, lo spessore dello strato iniziale dipende direttamente dalla complessità del disegno..

Si consiglia di iniziare dagli angoli in cui le prime irregolarità non saranno così evidenti: dopo un po’ di pratica, la tecnica migliorerà rapidamente. Molto probabilmente, non ci sarà tempo per riposare, poiché la massa si solidifica gradualmente. Questo inizierà in circa 20 minuti, e a questo punto è necessario passare attraverso la finitura con una cazzuola, levigando il rilievo. Lo strato si asciugherà completamente in circa un giorno. Dopodiché, dovresti camminare con una carta vetrata fine, dando al muro un aspetto completamente ordinato..

Intonaco decorativo fai-da-te - metodi di applicazione Intonaco decorativo fai-da-te - metodi di applicazione

Dipingere intonaco decorativo

La necessità di una verniciatura aggiuntiva sorge principalmente con intonaco decorativo minerale, poiché il resto delle opzioni è venduto in un determinato colore. Per far durare più a lungo la vernice, puoi pre-adescare la superficie. Nota che stiamo parlando di una massa essiccata, che è completamente pronta per le successive manipolazioni..

Si consiglia di utilizzare vernice impermeabile e un rullo a pelo largo. Molto probabilmente avrai bisogno di una doppia applicazione, forse una tonalità ancora più ricca per un maggiore effetto. Allo stesso tempo, sono consentite varie combinazioni, miscelazione o applicazione su un modello complesso. Il risultato finale deve essere fissato con una vernice a base d’acqua.

Intonaco decorativo fai da te - pittura Intonaco decorativo fai da te - pittura Intonaco decorativo fai da te - pittura

Tutorial video: intonaco decorativo fai da te

Previous Post
Kaltos tvoros: 70 nuotraukų idėjų
Next Post
Table de petit-déjeuner au lit (90 photos): types et modèles
iphonevideorecorder.com
mgcool.cc
deadmansbones.net
fearlesslycreativemammas.com
thefunky-monkey.com
openssi.org