15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Decorazione della vecchia porta fai-da-te

Decorazione della vecchia porta fai-da-te

Tutti gli oggetti della casa prima o poi invecchiano, acquisendo un aspetto poco attraente. Ma se i mobili possono essere facilmente sostituiti e la carta da parati può essere ri-incollata, cosa fare con le porte? Non sono così economici da smontare e comprarne di nuovi. Diciamolo chiaro, dati i costi di altre cose durante la ristrutturazione, questa parte non ha voglia di scherzare per molto tempo. Per evitare ciò, puoi decorare le vecchie porte con le tue mani, che, grazie al gran numero di opzioni, si trasformano spesso in un’attività entusiasmante..

1. Pittura

Il modo migliore per rinfrescare una vecchia porta mentre si ridisegna leggermente la stanza è dipingerla di un nuovo colore. In questo caso, puoi utilizzare sia una che più tonalità, evidenziando, ad esempio, parti di pannelli, modanature o una cornice.

A seconda delle dimensioni della stanza, la porta può essere un dettaglio luminoso o mimetizzarsi con la decorazione della parete, senza dividere lo spazio. Quest’ultima opzione è adatta per piccoli spazi. In questi casi, dai la preferenza ai colori chiari..

Si consiglia di acquistare vernice acrilica, che non lascia odori, viene applicata uniformemente e non danneggia la salute, il che è importante per una camera da letto o un asilo nido. Ma prima devi preparare la tua “tela”: anche pochi strati di vernice non nasconderanno le irregolarità del vecchio albero. In alcuni casi, per questo dovrai rimuovere le porte per correggere il più possibile tutte le carenze..

Poiché è necessario lavorare con una vasta area, il metodo di applicazione è di grande importanza per creare un aspetto finale ordinato. Dividi mentalmente il prodotto in diverse piccole aree, dipingendo uniformemente su di esse con strisce orizzontali o verticali. Quando si tratta di ante pannellate, ricoprirle nella seguente sequenza: punti di inserimento, listelli centrali, fianchi.

Dopo la completa asciugatura, puoi coprire la superficie con una vernice protettiva in modo che la porta aggiornata duri ancora più a lungo.

I colori solidi sono adatti a molti stili, non per la loro neutralità, ma per la brevità, la moderazione e la semplicità che sono rilevanti nel moderno design degli interni. Puoi seguire la moda senza grandi investimenti o artigiani esperti.

Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Pittura Decorazione della vecchia porta fai-da-te - Pittura

2. Disegni e adesivi

Se l’arredamento monotono non è la tua opzione, sentiti libero di prendere un pennello tra le mani e dipingere la tua noiosa vecchia porta con soggetti interessanti. Le persone con un’educazione artistica possono usarlo come una tela, decorando con nature morte, paesaggi, personaggi dei cartoni animati. Per il resto, ci sono stencil o adesivi in ​​vinile: strumenti non meno efficaci che forniranno anche un bel risultato..

Nel caso degli stampini, il principio di funzionamento è lo stesso del primo paragrafo: prepariamo il prodotto, applichiamo la vernice, aspettiamo che si asciughi. Come base può essere utilizzata una superficie verniciata o “nuda”, pretrattata. I disegni sulla trama del legno vecchio sembrano spettacolari.

Decorazioni per porte antiche fai-da-te - Disegni e adesivi Decorazioni per vecchie porte fai-da-te - Disegni e adesivi Decorazioni per porte antiche fai-da-te - Disegni e adesivi

3. Decoupage

Si tratta di un metodo straordinario che, con tutta la semplicità dei materiali e la facilità di applicazione, permette di creare vere e proprie opere d’arte. Il decoupage è ideale per creare e decorare porte in stile provenzale. Soprattutto se combinato con una vernice screpolante, che aiuta a invecchiare visivamente gli oggetti. Gli ornamenti floreali realizzati in questo modo sembrano molto sofisticati e naturali, permettendoti di dubitare dell’origine “casalinga” dell’arredamento.

Quindi, avrai bisogno di: colla vinilica, tovaglioli, una spugna, forbici per ritagliare i dettagli necessari dell’immagine. Su una superficie precedentemente pulita da polvere e sporco, viene applicata la carta, dopodiché viene applicata la colla. Per evitare la comparsa di rughe o bolle, è possibile levigare l’immagine con una spugna rimuovendo il liquido in eccesso.

Dopo che la porta è asciutta e dovrai aspettare circa un giorno, il disegno deve essere riparato con una normale vernice per mobili. Quasi tutti i materiali possono essere decorati in questo modo, ma è con il legno che va meglio..

Decorazioni per porte antiche fai-da-te - Decoupage Decorazioni per porte antiche fai-da-te - Decoupage

4. Sfondo

Può essere un peccato quando dopo la riparazione ci sono diversi metri di carta da parati inutilizzata. Non buttarli via, meglio lasciarli per decorare vecchie porte! Questa è una soluzione completamente economica che rinfrescerà l’interno e nasconderà i difetti del prodotto..

Possono coprire l’intera area o singoli dettagli: tutto dipende dall’immagine e dal design della stanza. Alcuni tipi di carta da parati hanno una struttura in rilievo, che rende l’arredamento più ricco e vario..

Per un asilo nido o un interno luminoso, puoi scattare una carta da parati fotografica raffigurante paesaggi, dipinti o altre porte. Piccoli giochi con prospettiva allargheranno visivamente lo spazio. Solo il resto dei suoi elementi dovrebbe allo stesso tempo bilanciare la composizione, essendo uno sfondo neutro..

Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Carta da parati Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Carta da parati

5. Tessuto

Per la decorazione di vecchie porte, puoi prendere i resti di tessuto, soprattutto se sono stati usati per imbottire i mobili. Una tale intersezione di disegni sembrerà appropriata in un interno..

Ad ogni modo, il tessuto è una soluzione strutturata e accattivante che sicuramente aiuterà a rinfrescare un vecchio pezzo coprendo le piccole imperfezioni. Puoi fissarlo alla porta usando la normale colla o le clip per mobili. La seconda opzione è buona perché nel tempo la parte noiosa può essere rimossa.

Il pizzo è popolare non solo nell’abbigliamento ma anche nell’arredamento. Qui, con il loro aiuto, puoi enfatizzare il gusto raffinato dei proprietari decorando la porta con loro..

Decorazione della vecchia porta fai-da-te - Tessuto Decorazione della vecchia porta fai-da-te - Tessuto

6. Pelle

La porta rivestita in pelle è certamente un segno dello status dei proprietari. Si adatterà più allo spazio dell’ufficio che all’asilo nido, ma per questo non diventa meno interessante come opzione per l’arredamento.

Secondo le regole, ovviamente, tali prodotti devono essere ordinati nei saloni, sempre con materiali naturali. Ma per un interno meno solido, un sostituto è abbastanza adatto, poiché può essere scelto in tutte le possibili combinazioni di colori..

Per la pelle hai bisogno di rivetti che la aiuteranno a “avvolgere” magnificamente la porta e fissarla. Inoltre, può dare al design un tocco industriale che si abbina perfettamente allo stile loft..

L’intaglio o il disegno in pelle sottile sembreranno lussuosi. Un’altra idea originale: una porta rifinita con vecchie cinture, ma per questo dovrai visitare più di un mercatino delle pulci.

Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Pelle Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Pelle Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Pelle

7. Mosaico

Le composizioni a mosaico non perderanno mai la loro rilevanza: sono belle, insolite e interessanti da implementare. Sembra un po’ un puzzle, solo tu fai l’immagine da solo.

Puoi usare parti in ceramica, vetro o acrilico. Assicurati che tutti i colori per la futura “immagine” siano sufficienti. Questi possono essere trame realistiche, surrealismo o elementi posizionati casualmente che vengono fissati con colla normale..

Puoi decorare la facciata, il pannello o la porta. Verificare l’affidabilità del prodotto in modo che quando le porte vengono chiuse improvvisamente, alcune parti non cadano improvvisamente.

Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Mosaico

8. Invecchiamento

Per alcuni stili, avere elementi letteralmente intrisi di storia è la condizione principale. Ma qui vale la pena distinguere tra vecchiaia “squallida” e “lussuosa”. Abbiamo bisogno di un secondo punto di vista, ma dovremo lavorare sulla sua creazione..

Esistono molti modi per invecchiare artificialmente i mobili. Alcuni di loro sono professionali e non realizzabili in condizioni normali. Altri sono semplici trucchi che imitano con successo la vernice screpolata..

Per la decorazione della porta, puoi usare la vernice craquelure, che fa letteralmente spaccare la vernice. Non dimenticare che è meglio lavorare con più livelli – per dare più profondità ai disegni..

Anche un pennello asciutto fa fronte alla sua missione, che dipinge fluentemente la superficie, conferendole un aspetto consumato..

Diversi strati di vernice possono essere strofinati con carta vetrata, rivelando il rivestimento multistrato. E se in alcuni punti strofini con una candela di cera, dipingi la porta e strofini, la vernice cadrà localmente, creando anche l’effetto necessario.

Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Invecchiamento Decorazione di una vecchia porta fai-da-te - Invecchiamento

9. Vetrate

Le vetrate multicolori delle aste, che lasciano entrare dolcemente la luce, deliziano sempre il pubblico. Perché non provare a creare una vaga, ma parvenza di questa bellezza a casa, decorando allo stesso tempo vecchie porte?

Per questo metodo vengono utilizzati inserti in vetro. E qui hai due opzioni: acquista un prodotto finito con un’immagine o decoralo tu stesso. Quest’ultimo, ovviamente, è più interessante, ma può essere fatto dopo una certa preparazione..

Oltre alle vernici acriliche con cui viene applicato il disegno, avrai bisogno di un contorno speciale che crei l’illusione di una cornice metallica. La lastra di vetro dovrebbe essere in posizione orizzontale in modo che la vernice non goccioli sulla superficie scivolosa senza avere il tempo di afferrarla. Il prodotto finito deve essere installato nel pannello e fissato con fermavetro..

Decorazione della vecchia porta fai-da-te - Vetrata Decorazioni per vecchie porte fai-da-te - Vetrate Decorazioni per vecchie porte fai-da-te - Vetrate

10. Modanatura

Le modanature aiuteranno anche a decorare le vecchie porte – elementi che imitano la modanatura dello stucco, che è così rilevante in un interno classico o in stile Art Déco..

Le parti sono solitamente realizzate in schiuma o poliuretano e sono quindi economiche ma consentono design davvero lussuosi. Puoi acquistare componenti già pronti, fissarli alla porta con chiodi liquidi o colla..

Di solito, l’arredamento delle porte con modanature non è molto vario, ma a volte si scopre di imbattersi in modelli estetici. Possono essere verniciati in colori sovrapposti o contrastanti per ottenere effetti diversi..

Decorazione della vecchia porta fai-da-te - Modanatura Decorazione della vecchia porta fai-da-te - Modanatura

Video: come decorare una porta – decoro fai da te

Previous Post
Ontwerp van een studio-appartement in Chroesjtsjov (65 foto’s)
Next Post
Japansk kvede (90 fotos): dyrkning og pleje