15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Idropittura per pareti e soffitti: caratteristiche, come scegliere, come si applica

Idropittura per pareti e soffitti: caratteristiche, come scegliere, come si applica

I lavori di verniciatura sono un must per quasi tutti i lavori di ristrutturazione. La finitura con vernice a base d’acqua è molto popolare. Ciò è dovuto alle sue eccellenti prestazioni insieme a un prezzo accessibile. Il moderno mercato dei materiali di finitura abbonda di una vasta selezione. Proponiamo di studiare insieme le qualità di questo rivestimento e trovare le opzioni adatte..

Caratteristiche principali

La vernice è facile da usare, è un’ottima alternativa a molti materiali per la decorazione di pareti e soffitti. L’emulsione ha una serie di vantaggi:

– Asciuga rapidamente rispetto ad altri tipi di vernice;

– Materiale molto sicuro e innocuo. La miscela viene creata senza l’uso di sostanze nocive, quindi viene utilizzata anche negli ospedali e nei locali per bambini;

– La vernice è priva di odore pungente. Una stanza appena tinteggiata sprigiona un certo aroma che non irrita l’olfatto e viene completamente evaporato dalla stanza nel giro di poche settimane;

– La composizione è davvero versatile – adatta per tinteggiare soggiorni, bagni e cucine;

– La verniciatura avviene senza troppi sforzi, questo materiale di finitura si adatta uniformemente e bene su varie superfici. Lo strumento è perfettamente pulito, a differenza dei colori ad olio.

Tra i principali svantaggi, si può individuare solo la necessità di aderire a una certa temperatura durante l’esecuzione di lavori di verniciatura. Per la vernice a base d’acqua, non dovrebbe scendere al di sotto di + 5C, altrimenti gli strati non si stenderanno uniformemente o la vernice si staccherà.

Vernice a base d'acqua - Caratteristiche Vernice a base d'acqua - Caratteristiche

Caratteristiche tecniche della vernice a base d’acqua

Il rivestimento ha caratteristiche specifiche che dovrebbero essere considerate quando si sceglie un materiale di finitura.

1. Caratteristiche della composizione. La vernice è composta da un gruppo di antisettici, lattice, addensante e un certo riempitivo.

2. Materiale molto viscoso. L’indicatore dipende dalla quantità di acqua necessaria per ottenere la miscela corretta..

3. Asciuga abbastanza velocemente. Alla giusta temperatura ambiente, la vernice si asciuga in sole 2-12 ore. Condizioni ideali – 20 gradi Celsius e circa il 60% di umidità.

Vernice a base d'acqua - Specifiche Vernice a base d'acqua - Specifiche

Tipi di vernice a base d’acqua

La vernice è presentata in diverse forme, ognuna delle quali ha le sue caratteristiche, vantaggi e svantaggi. Parliamo di loro in modo più dettagliato.

Vernice acrilica a base d’acqua. Il tipo più popolare di emulsione a base di resine acriliche. Spesso la composizione è integrata con il lattice. Queste vernici fanno un ottimo lavoro con la pulizia a umido..

Un paio di mani di questo tipo di vernice possono nascondere piccole protuberanze o crepe. L’area di applicazione di tale finitura è eccezionale: legno, mattoni o cemento, vetro e persino metallo (ma con un primer preliminare).

Vernice siliconica a base d’acqua. Quasi del tutto simile alla versione precedente, ma in questo caso come base viene utilizzata la resina siliconica.

Questo tipo è più costoso degli analoghi acrilici, il che è spiegato dall’eccellente compatibilità con le superfici minerali, nonché dal fatto che questa vernice nasconde difetti più evidenti. Questo è un rivestimento completamente a prova di vapore che non ha assolutamente paura di vari funghi..

Idropittura ai silicati. Prodotto sulla base di una soluzione acquosa e vetro liquido con l’aggiunta di pigmenti speciali. Le qualità principali per cui questa opzione è apprezzata sono l’elevata resistenza agli agenti atmosferici, al vapore e alla permeabilità all’aria..

Idropittura minerale. La composizione è a base di cemento o calce idrata. Consigliato per la verniciatura di cemento o mattoni, ma anche per altri materiali da costruzione. Nonostante i numerosi vantaggi, la durata di questo tipo è scarsa..

Vernice a base d'acqua - Tipi Vernice a base d'acqua - Tipi

Come scegliere una vernice a base d’acqua

Hai deciso per una vernice a base d’acqua per le tue pareti o soffitti? In questo caso, è necessario avvicinarsi con competenza alla sua scelta..

1. Non affidarti interamente agli assistenti di vendita, perché il loro obiettivo principale è vendere il prodotto. La regola “più costosa è la vernice, meglio è” non funziona in ogni caso. Una miscela di vernice separata ha i suoi compiti specifici..

2. Un nome alternativo per questo tipo di vernice è vernice a dispersione acquosa. Pertanto, non perdere le lattine con la scritta “VD”.

3. Prima di acquistare, leggi il nome e le istruzioni, da cui puoi ottenere molte dichiarazioni: consumo, quanto si asciuga e altre caratteristiche. Questa informazione non sarà superflua.

4. Non cercare di risparmiare troppo sul materiale pittorico, poiché il mercato è pieno di falsi.

5. La vernice a base d’acqua di alta qualità è sempre bianca come la neve. Speciali miscele di pigmenti, che vengono acquistate separatamente, aiuteranno ad aggiungere colore a lei..

Come scegliere una vernice a base d'acqua

Come abbinare il colore

Come già sai, il rivestimento in emulsione è sempre bianco. Diversi metodi sono usati per aggiungere il colore. Puoi colorarlo usando un apparecchio speciale o manualmente. Il servizio di colorazione è fornito in molti punti vendita. Tutto quello che devi fare è scegliere la vernice giusta e il pigmento desiderato. Successivamente, lo specialista mescolerà la miscela e acquisirà la tonalità richiesta..

Se non hai trovato un negozio adatto in cui ti verrà fornito questo servizio o hai deciso di fare tutto da solo, l’algoritmo è abbastanza semplice. Acquista un pigmento colorato e mescolalo con la base usando un mixer da costruzione. Questo viene fatto come segue: in un piccolo contenitore, la vernice viene mescolata con il pigmento e aggiunta gradualmente al barattolo principale. Tali azioni aiuteranno a ottenere un colore perfetto e uniforme..

Prova la miscela su un’area piccola e poco appariscente prima di applicarla direttamente sul muro. Lascia asciugare completamente e guarda il risultato. Questo ti darà un’idea di come appare effettivamente il tono, poiché la miscela è molto più luminosa e ricca in forma liquida. Assicurati di considerare quanto materiale è necessario preparare per dipingere l’intera area richiesta, è abbastanza difficile ottenere la stessa tonalità e ciò richiede esperienza.

Vernice a base d'acqua - Come abbinare il colore Vernice a base d'acqua - Come abbinare il colore

Preparare le pareti

Affinché la vernice possa stendersi senza striature e in modo uniforme, è necessario preparare le pareti. Per questo, vengono utilizzati intonaco, primer e mastice con l’uso di materiali di finitura speciali. Prima della verniciatura, le pareti devono essere asciutte, uniformi e solide. Questa è la chiave per la base corretta per l’emulsione..

Ispezionare completamente la superficie da verniciare. Se si riscontrano crepe o irregolarità su di esso, è consentito coprirle usando l’alabastro. Tracce di grasso o muffa vengono rimosse con una soluzione acida o alcalina. Questo tipo di vernice non si applica su superfici precedentemente verniciate, oleose o verniciate, nonché su materiali sintetici. Pertanto, se la superficie è stata dipinta o ricoperta di carta da parati, è necessario pulirla completamente..

Livellare un muro con differenze significative (da 2 cm o più) con intonaco, ma se sono inferiori, viene utilizzato lo stucco. Dopo questo tipo di lavoro, il muro deve essere levigato e la polvere viene rimossa utilizzando un aspirapolvere o una pulizia a umido. L’area intonacata deve asciugare per almeno 3-4 settimane, altrimenti la vernice all’acqua non la coprirà in modo uniforme e non otterrai il risultato desiderato.

Dopo aver completato le procedure preparatorie, procedere al lavoro di adescamento. Riducono significativamente il consumo della miscela colorante e migliorano anche l’uniformità della vernice applicata. Non dimenticare il tempo in cui le pareti si asciugano completamente..

Se la superficie ha già ceduto alla finitura, non è necessario adescare. Viene invece applicata una prima mano di vernice diluita con acqua..

Il lavoro preparatorio di cui sopra consente di applicare la vernice in modo uniforme, bello e corretto..

Idropittura - Preparazione murale Idropittura - Preparazione murale

Come applicare la vernice a base d’acqua

Per applicare questo tipo di materiale pittorico si utilizzano rulli, pennelli e spugne. Ognuno di questi strumenti di pittura ha il suo scopo e proprietà utili:

– Il rullo di vernice può essere applicato uniformemente su pareti e soffitti. Per la vernice a base d’acqua, scegli una pila media o lunga, ma dovrebbe essere morbida;

– È conveniente dipingere su angoli e aree difficili da raggiungere con un pennello;

– La spugna dona una consistenza insolita.

Per comodità, divideremo il processo di candidatura nelle seguenti fasi:

1. Usa un vassoio di vernice: è molto più conveniente e consente di risparmiare materiale. Versare un po’ di vernice. Passare un pennello lungo il perimetro e arrotolare il resto delle parti con un rullo;

2. Per migliorare la qualità dell’applicazione dell’inchiostro, bagnare il rullo, quindi farlo scorrere sul cartone o sulla carta. Questo lo distribuirà uniformemente sulla pila;

3. Inizia a dipingere dall’alto verso il basso. Grazie a questo percorso, puoi correggere le gocce che gocciolano nel processo;

4. Se la superficie della parete o del soffitto è ricoperta di intonaco di finitura, applicare un paio di mani, poiché l’intonaco assorbe la vernice. Strati aggiuntivi renderanno il colore più fresco e ricco;

5. Non è necessario provare ad applicare abbondantemente la vernice invece di più strati: questo non ti consentirà di ottenere il risultato desiderato, ma aggraverà solo la situazione. Meglio dedicare più tempo a 2-3 strati;

6. I nuovi strati vengono applicati solo dopo che il precedente si è completamente asciugato. Fortunatamente, questo tipo di finitura si asciuga rapidamente. Tenere gli strati lontani da polvere e detriti.

Il lavoro di pittura con un’emulsione è un compito abbastanza semplice che non richiede competenze professionali. La cosa principale è scegliere la vernice giusta che si adatti alla stanza e alle condizioni ambientali. Non cercare di farlo rapidamente, fallo con attenzione e il risultato ti piacerà senza dubbio!

Come applicare la vernice a base d'acqua Come applicare la vernice a base d'acqua Come applicare la vernice a base d'acqua Come applicare la vernice a base d'acqua

Vernice a base d’acqua all’interno – foto

Abbiamo raccolto molti esempi belli e insoliti dell’uso di questo tipo di materiale di finitura. Ora che conosci le sue caratteristiche, qualità e caratteristiche, sarà molto più facile per te comprendere questa enorme varietà di soluzioni progettuali..

Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto Vernice a base d'acqua all'interno - foto

Previous Post
Kleine kinderkamer (90 foto’s): ontwerpideeën
Next Post
Gør-det-selv visir over verandaen (80 fotos)