15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Mela cotogna giapponese (90 foto): coltivazione e cura

Mela cotogna giapponese (90 foto): coltivazione e cura

La mela cotogna giapponese, o chaenomeles, è una pianta esotica che incanta con la sua bellezza e il suo aroma. Il Giappone è considerato il luogo di nascita della cultura, ma può anche essere trovato allo stato selvatico in Cina e Corea. Possedendo elevate caratteristiche decorative, la pianta viene spesso utilizzata nella progettazione del paesaggio per creare siepi, composizioni di prati con fiori perenni e bordure. Vale anche la pena notare i grandi benefici dei suoi frutti, che maturano a metà autunno. Contengono un enorme complesso di vitamine e componenti biologicamente attivi, grazie ai quali hanno proprietà medicinali, avendo un effetto benefico sulle pareti dei vasi sanguigni, riducendo la pressione e neutralizzando virus, funghi.

Tipi principali

La varietà chaenomeles è rappresentata da diverse specie principali e da un certo numero di ibridi, sulla base dei quali vengono create molte varietà (circa 500). Sono divisi secondo vari criteri: per dimensione di arbusti e frutti, forma, colore delle gemme, ecc. Tuttavia, non tutti possono attecchire nelle nostre condizioni climatiche, quindi prenderemo in considerazione le principali specie e varietà che sono popolare.

mela cotogna bellissima

Questo arbusto decorativo con germogli spinosi, che cresce fino a 3 m, ha un’interessante proprietà del fogliame per cambiare il suo colore. All’inizio sono verdi, nel tempo brillano di una tonalità rossa e in autunno diventano cremisi. La fioritura può essere osservata per circa tre settimane durante il periodo di maggio. I fiori sono piuttosto grandi, scarlatti, coprono magnificamente i rami. Sono state allevate molte varietà di questa specie, che differiscono per fiori semplici e doppi di diversi colori..

mela cotogna bella

Cotogna Mauley

Questo tipo è anche chiamato “cotogna bassa”. L’altezza massima di questo arbusto spinoso deciduo può raggiungere 1,5 M. Le foglie giovani sono di colore bronzo-rossastro e poi diventano verdi. I fiori luminosi, rosso-arancio sbocciano copiosamente in primavera in grandi boccioli.

mela cotogna mauley

Henomeles (mela cotogna) catayan

Chaenomeles Catayansky è un cespuglio piuttosto grande che cresce fino a 3 m nel corso degli anni. Il suo fogliame viola primaverile diventa verde brillante entro l’estate. Una tale mela cotogna fiorisce ogni anno a maggio con densi boccioli rosa o bianchi come la neve.

Henomeles mela cotogna katayansky

Zubutlinskaya mela cotogna

Questa specie vanta la sua resistenza al gelo e l’elevata immunità a varie malattie, oltre a frutti piuttosto grandi, da cui vengono preparati succhi e marmellate..

Zubutlinskaya mela cotogna

signora rosa

Questa varietà di mele cotogne è abbastanza resistente al gelo. La sua nascita è il risultato dell’attento lavoro degli allevatori. È un arbusto ornamentale molto efficace. La sua originalità risiede nei bellissimi boccioli aperti rosa brillante con delicati stami gialli, che vengono successivamente trasformati in frutti che sembrano mele. Lady Pink è spesso utilizzata dai paesaggisti per decorare composizioni decorative..

Mela cotogna - Lady Pink

Cremisi e oro

La varietà è considerata una delle più belle. Ha bellissimi fiori decorativi scarlatti con stami giallo sole. Molto spesso, i giardinieri hanno piantato una tale bellezza come bordi viventi, poiché i cespugli non crescono particolarmente e non richiedono potature..

Cotogna - Cremisi e Oro

Cura adeguata della mela cotogna giapponese

La coltivazione di una cultura è piuttosto popolare tra i giardinieri perché è completamente senza pretese e non richiede un’attenta manutenzione. Tuttavia, affinché la mela cotogna soddisfi a lungo con una fioritura esuberante e brillante, frutti succosi e non si ammali, è necessario seguire alcune regole.

Illuminazione

La pianta proviene dal Paese del Sol Levante e richiede molta luce. Nei giardini, la mela cotogna dovrebbe essere piantata in aree ben illuminate. Se il terreno è collinare, è meglio scegliere i pendii meridionali e sud-occidentali per la semina. La sua posizione in aree buie influenzerà sicuramente lo splendore della fioritura e della fruttificazione. La cultura non ha paura dei raggi diretti del sole diretti, il che semplifica notevolmente la scelta di un luogo per la semina..

Mela cotogna giapponese - Illuminazione Mela cotogna giapponese - Illuminazione

Temperatura

Non meno dell’illuminazione, la mela cotogna giapponese ama il calore, quindi prospera particolarmente bene nelle zone con un clima mite. Sebbene la pianta sia in grado di tollerare il gelo, un calo della temperatura a -25°C in inverno può portare al congelamento dei boccioli dei fiori e dei germogli annuali, che non saranno coperti di neve..

Mela cotogna giapponese - Temperatura Mela cotogna giapponese - Temperatura

Umidità

La mela cotogna appartiene alle colture resistenti alla siccità, ma durante il periodo di crescita, così come dopo il trapianto, ha bisogno di un’umidità moderata. Non consentire il ristagno di acqua nel terreno, che influirà negativamente sull’apparato radicale.

Mela cotogna giapponese - Umidità Mela cotogna giapponese - Umidità

irrigazione

La mela cotogna giapponese richiede un’irrigazione moderata, poiché le sue radici sono piuttosto lunghe, in grado di raggiungere una profondità fino a 5 metri nel terreno e di fornire autonomamente umidità al cespuglio. Sarà necessaria una maggiore attenzione all’irrigazione per le giovani piante: devono bere ogni due o tre settimane. Le piante adulte vengono annaffiate una volta ogni due mesi. L’irrigazione è particolarmente necessaria durante la stagione di crescita, così come l’allegagione. Quando i frutti sono maturi, l’irrigazione si interrompe..

Mela cotogna giapponese - Irrigazione Mela cotogna giapponese - Irrigazione

Fertilizzanti e alimentazione

Poiché ci sono abbastanza nutrienti nel terreno quando si pianta una pianta, non è necessario effettuare ulteriori concimazioni per il primo anno. Al contrario, i fertilizzanti possono bruciare le giovani radici, causando loro danni significativi. Gli additivi minerali e organici vengono aggiunti al secondo dopo la semina. La medicazione superiore della mela cotogna giapponese viene effettuata all’inizio della primavera con il compost, che viene deposto in un cespuglio vicino allo stelo (1 secchio è sufficiente). Vengono inoltre aggiunti perfosfato e 100 g di fertilizzanti di potassio. Per tutta l’estate, la pianta viene nutrita con fertilizzanti liquidi, anche da escrementi di uccelli..

Mela cotogna giapponese - Fertilizzanti e alimentazione Mela cotogna giapponese - Fertilizzanti e alimentazione

Malattie e parassiti

La mela cotogna si ammala abbastanza raramente e nella maggior parte dei casi la malattia risponde bene al trattamento. Il pericolo per la pianta è rappresentato da infezioni virali e vari tipi di funghi, che si manifestano con la macchiatura delle foglie, la loro deformazione, l’essiccamento e la caduta. In questo caso, i cespugli devono essere trattati con un fondotinta o un liquido di sapone di rame autopreparato (10 litri di liquido – 100 g di vetriolo).

Con l’inizio della primavera, la mela cotogna può essere attaccata da afidi o altri parassiti che si nutrono del suo succo. Per la loro distruzione viene utilizzato il trattamento con prodotti chimici e calce..

Mela cotogna giapponese - Malattie e parassiti

Come trapiantare la mela cotogna giapponese

Prima di tutto, vale la pena notare che la cultura è abbastanza difficile da tollerare un trapianto, quindi non vale la pena disturbare i cespugli senza la necessità. Si consiglia di scegliere un posto permanente sul lato sud del sito durante l’atterraggio iniziale nel terreno. In un posto, un cespuglio può crescere fino a mezzo secolo..

Durante il reimpianto, che viene effettuato in tarda primavera, oltre a scegliere il sito giusto, è necessario prendersi cura del terreno. Il territorio deve essere estirpato, eliminando completamente le erbacce, aggiungendo al terreno terreno frondoso, sabbia e compost di torba.

I cespugli di mele cotogne possono essere posizionati singolarmente, sotto forma di piccoli gruppi, lungo i bordi dei viali del giardino. Se si suppone una semina di gruppo, la distanza tra le piante dovrebbe essere di almeno 80 cm e, se disposte in fila, almeno mezzo metro. Gli arbusti appena piantati devono essere annaffiati abbondantemente e cosparsi con uno strato di pacciame di tre centimetri.

Come trapiantare la mela cotogna giapponese Come trapiantare la mela cotogna giapponese

Riproduzione a casa

La mela cotogna giapponese non è difficile da propagare da sola. Per aumentare il numero di varietà che ti piacciono, puoi utilizzare uno dei quattro metodi utilizzati nel giardinaggio. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi. Dopo aver familiarizzato con le diverse tecnologie, puoi scegliere l’opzione più adatta.

Riproduzione di semi di mele cotogne

La semina dei semi può essere definita il modo più semplice e affidabile. Il materiale non è difficile da raccogliere da soli. Quando si preparano i frutti maturi per la lavorazione, i semi devono essere rimossi dal nucleo. Il momento più favorevole per la semina della mela cotogna giapponese è l’autunno, quindi i semi possono essere piantati nel terreno senza alcun trattamento. Se si prevede di atterrare in un momento diverso, dovranno essere stratificati tenendoli per tre mesi in sabbia bagnata a una temperatura di + 3C. Va notato che i semi di mela cotogna giapponese hanno un tasso di germinazione molto alto – fino all’85%.

La semina viene effettuata in un contenitore con terreno preparato. Quando vengono piantati in autunno, i giovani germogli vengono trapiantati in piena terra in primavera. Se i semi sono stati seminati in primavera, le giovani piante vengono piantate in giardino entro l’autunno, ma per lo svernamento sono coperte di fogliame e rami di abete.

Riproduzione di semi di mela cotogna giapponese Riproduzione di semi di mela cotogna giapponese Riproduzione di semi di mela cotogna giapponese

Propagazione di talee di mele cotogne

Usando il metodo delle talee, puoi preservare il più possibile le qualità varietali. Le talee di potatura dovrebbero essere eseguite all’inizio di giugno, quando inizia il clima secco e fresco. Ogni segmento dovrebbe avere una coppia di internodi. È meglio se il gambo ha un piccolo germoglio (fino a 1 cm) del legno dell’anno scorso, che garantirà l’affidabilità del radicamento. Durante l’innesto, è necessario utilizzare uno stimolatore della crescita in cui il materiale raccolto viene immerso prima della semina. Promuove il rooting veloce e affidabile.

Al completamento della preparazione preliminare, le talee della mela cotogna giapponese vengono posizionate ad angolo in un contenitore con terreno costituito da sabbia e torba. Il radicamento avviene in 5-6 settimane. Allo stesso tempo, è importante che la temperatura dell’aria non sia inferiore a + 20 ° C, quindi puoi organizzare una serra coprendo la piantagione con polietilene o vetro. Dopo che le talee germinano (all’inizio dell’autunno), vengono piantate in piena terra..

Riproduzione di talee di mele cotogne giapponesi Riproduzione di talee di mele cotogne giapponesi

Riproduzione della mela cotogna mediante stratificazione

Con questo metodo di riproduzione, vengono selezionati lunghi germogli nella parte inferiore del cespuglio e, inclinandoli saldamente a terra, li appuntano. Un piccolo strato di terreno deve essere versato sopra e annaffiato abbondantemente. Per tutta l’estate, i luoghi in cui vengono fissati i germogli devono essere accuratamente annaffiati e ricoperti. Le piante germogliate vengono trapiantate la prossima primavera..

Riproduzione della stratificazione della mela cotogna giapponese

Riproduzione di mele cotogne per divisione

La mela cotogna giapponese dà molti polloni radicali, quindi il cespuglio spesso “striscia via” da solo in direzioni diverse nel tempo. La capacità dell’apparato radicale di trattenere saldamente il terreno rende il cotogno la pianta più adatta per l’impianto sui pendii..

La crescita rigogliosa delle radici del cespuglio può essere utilizzata per la riproduzione. Ma questo metodo ha i suoi svantaggi: spesso la prole non attecchisce bene e il primo raccolto può essere deludente per le piccole dimensioni dei frutti. Ma, nonostante ciò, la divisione del cespuglio è ancora utilizzata dai giardinieri. Le parti separate devono essere piantate verticalmente in fosse preparate, annaffiate e pacciamate con trucioli per mantenere una sufficiente umidità del suolo.

Riproduzione della mela cotogna giapponese dividendo Riproduzione della mela cotogna giapponese dividendo

mela cotogna giapponese – foto

La mela cotogna giapponese è ampiamente utilizzata come coltura ornamentale e fruttuosa. La sua popolarità è dovuta all’incomparabile bellezza della fioritura e all’abbondante raccolto di frutti utili. Coltivato in piantagioni singole e di gruppo, in cordoli e prati, diventa una vera e propria decorazione di qualsiasi area del giardino. Ti offriamo maggiori informazioni sui diversi tipi e varietà di piante nella nostra selezione di foto. Forse presto questa bellissima pianta di miele fiorirà sul tuo sito. Buona visione!

mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto mela cotogna giapponese - foto

Previous Post
Klasikinis vonios kambarys: interjero dizainas
Next Post
Hippeastrum (55 photos): types and care