15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Balzamin (90 foto): tipi e cure

Balzamin (90 foto): tipi e cure

Balsam, è permaloso, è venuto da noi dai tropici e dai subtropicali. Nell’ambiente naturale, cresce in Africa e in Asia, ma l’isola di Zanzibar è la più famosa per questo. Era soprannominato “Vanka bagnato”. Ciò è dovuto al fatto che sui bordi delle foglie compaiono macchie di liquido zuccherino denso. È “permaloso” – a causa della proprietà delle sue capsule mature di gettare i semi anche se toccati accidentalmente. Il balsamo sta crescendo attivamente negli appartamenti, è usato per decorare gli interni delle case, quando si abbelliscono terrazze e balconi, quando si preparano mazzi di fiori.

Caratteristiche generali

Il balsamo è una pianta erbacea perenne, meno spesso annuale. I suoi germogli sono diritti, eretti e succulenti, le foglie sono lucide, carnose, dentate, ovali o lanceolate, possono essere colate in bronzo. I fiori delicati si nascondono nelle ascelle decidue e possono essere di qualsiasi tonalità, dal rosa al blu o al giallo. In combinazione con la semplice cura e la facilità di riproduzione, questo balsamo ha reso sorprendentemente popolare tra i coltivatori di fiori di tutto il mondo..

Il balsamo è stato portato in Europa alla fine del XVI secolo e ha rapidamente conquistato il suo posto nel cuore dei giardinieri. Il periodo di intensa fioritura dura dalla primavera all’autunno inoltrato. Se le condizioni sono giuste, il balsamo può fiorire anche per un anno intero..

Il balsamo variegato e colorato si armonizza bene con varie annuali da giardino.

Balsamo - Caratteristiche generali Balsamo - Caratteristiche generali

Tipi di balsamo

In natura esistono centinaia di varietà e sottospecie del genere Balsaminov. Queste non sono solo varietà erbacee, ma anche arbusti. Negli appartamenti a medie latitudini vengono utilizzate diverse varietà specifiche e ibridi di allevamento accuratamente allevati. Sono più luminosi, più belli, più compatti, fioriscono più a lungo e più intensamente..

Balsamo di Waller

Uno dei tipi più famosi e popolari. È basso, fino a 20 cm, e massimo fino a 50 cm, cespuglioso, di forma sferica. Foglie luminose: un ampio ovale. Possono essere non solo verdi, ma anche rossastri o brunastri. I fiori singoli sono luminosi ma piccoli. In alcune varietà, sono raccolti in piccole infiorescenze asimmetriche con alti steli. È sulla base di Waller che derivano i principali tipi di ibridi, che ora sono comuni nella cultura e nell’agricoltura..

Balsamo di Waller

Balsamo da giardino

Un balsamo annuale, eretto, di medie dimensioni cresce fino a 70 cm, i suoi steli lisci si ramificano attivamente, ma sono facili da rompere a livello dei nodi. Sembra interessante, a causa della sua forma irregolare, delle grandi foglie appuntite. I fiori sono grandi anche nelle varietà da giardino. Possono essere regolari e in spugna e la gamma di sfumature va dal bianco al viola..

Balsamo da giardino

Balsamo Balfour

Questa specie è particolarmente apprezzata per le sue qualità decorative. Fiorisce intensamente e abbondantemente. Allo stesso tempo, fiori piccoli ma luminosi coprono l’intero cespuglio. Balsam Balfura è una specie da giardino ornamentale che porta attivamente frutti e si moltiplica facilmente.

Balsamo Balfour

Balsamo comune

È il balsamo più diffuso in natura e cresce nei pressi di ruscelli ombrosi e sorgenti nei boschi. L’annuale alto ed eretto si distingue per la forma insolita di un fiore giallo brillante: è asimmetrico e ricadente. Il comune non toccarmi forma boschetti continui. Nella medicina popolare, è usato come componente antinfiammatorio..

Balsamo comune

Balsamo strisciante

Un’interessante varietà erbacea proveniva dall’umido Sri Lanka. Ha due caratteristiche distinte: una tinta rossastra e lunghi germogli che si diffondono e riempiono rapidamente lo spazio. Anche le foglie a forma di cuore fanno impressione. I fiori solitari sono piccoli, luminosi colori solari. Il balsamo strisciante si sente benissimo nelle case e negli appartamenti.

Balsamo strisciante

Balsamo a fiore piccolo

Il fiore piccolo differisce dal normale balsamo per dimensioni. È piccolo e luminoso. In termini di crescita e velocità di riproduzione, è più un’erba aggressiva che una piantina ornamentale. Oltre ai fiori ordinari, ha anche piccoli cleistogami, molto meno esigenti per le condizioni esterne..

Balsamo a fiore piccolo

Balsamo ferroso

Balsamo alto un anno di due metri con fusti nodosi ramificati. Le foglie grandi crescono fino a 15 cm e sono raccolte in diverse alveoli. Il nome della specie deriva dalla loro forma: alla base si notano due ghiandole evidenti. Le infiorescenze a ombrello sono raccolte da grandi fiori semplici. Questa è una varietà da giardino che fiorisce entro la metà dell’estate e piace fino al gelo evidente..

Balsamo ferroso

Balsamo Nuova Guinea

Questa è un’ampia categoria di ibridi a base di balsamo di Hawker. Fondamentalmente, queste sono piante perenni cespugliose alte, ma ci sono anche varietà in miniatura. Tale balsamo è stato appositamente dedotto come decorativo. I fiori colorati deliziano quasi tutto l’anno, mentre sono più grandi delle specie tradizionali. Le foglie sono multicolori, carnose e molto decorative. Gli ibridi della Nuova Guinea si adattano perfettamente alle terrazze e decorano giardini calmi e assolati.

Balsamo Nuova Guinea

Cura del balsamo

Il balsamo fatto in casa è davvero versatile e poco impegnativo. Ama il sole e la luce, ma non il surriscaldamento. Sentiti libero di lasciarlo sul davanzale della finestra, ma non dimenticare la protezione dalla luce solare diretta durante il picco della stagione calda. Posto ideale in giardino – leggera ombra parziale sotto gli alberi.

Una pianta perenne tollera l’inverno, ma è necessario prendersene cura correttamente: mantenere la temperatura superiore a +15 e ridurre l’irrigazione. La temperatura estiva ottimale è + 20 … + 22 ° C. Il limite minimo per l’attività vitale è + 13C. In estate, porta i tuoi vasi da fiori da interni all’aria aperta per respirare. Possono anche essere trapiantati all’aperto fino alla fine della stagione..

Il terreno ideale è moderatamente sciolto e leggero. In terreni morbidi, il fiore non può mettere radici in modo costante. I pasti sono moderati. Un eccesso di alimentazione porta al fatto che le foglie iniziano a crescere intensamente a scapito della fioritura. Da additivi utilizzati tappeto erboso, compost, humus, argilla espansa o perlite.

Nella stagione calda, inumidire costantemente il terreno. A una temperatura di + 20 °, spruzzare il balsamo un paio di volte al giorno, ma non innaffiare i fiori stessi. Per evitare che la radice marcisca, scolare immediatamente l’acqua in eccesso dalla padella.

L’acqua per l’irrigazione è idealmente stabilizzata e sempre morbida. Troppo duro porta ad un aumento dell’alcalinità del suolo. Una targa appare in cima e la pianta è malata.

Allenta delicatamente il terreno periodicamente per garantire la disponibilità di ossigeno. I fertilizzanti complessi vengono applicati dalla primavera circa 2 volte al mese. Durante la fioritura aggiungere fosforo e potassio. Termina l’introduzione degli integratori alla fine di agosto. Dopo il trapianto, la prima alimentazione – almeno 3 settimane dopo.

In primavera, assicurati di tagliare di circa la metà il balsamo troppo cresciuto. Le cime dei germogli lunghi e sani possono essere pizzicate per svilupparne di nuove. I rami deboli, dolorosi e che crescono in modo improprio vengono rimossi periodicamente durante la stagione.

Cura del balsamo Cura del balsamo Cura del balsamo Cura del balsamo

Trapianto e riproduzione

È meglio acquistare subito piantine sane già pronte in vaso. A casa, il balsamo difficilmente viene coltivato dai semi. Questo è molto tempo e per alcune varietà è anche problematico preservare caratteristiche specifiche. Al momento dell’acquisto, puoi anche cercare fiori con boccioli, avendo così predeterminato l’ombra della fioritura.

La pianta ha bisogno di essere ripiantata regolarmente a causa della sua crescita intensiva. Un vaso angusto è una causa comune di caduta delle foglie e in un vaso spazioso e grande, tutte le risorse vanno allo sviluppo del sistema radicale, motivo per cui la parte del terreno difficilmente cresce e non fiorisce.

Per la propagazione, viene utilizzato il metodo delle talee. Taglia i germogli sani all’inizio dell’autunno, quindi immergili immediatamente in un substrato umido o semplicemente in acqua finché non attecchiscono. Dopo di che – una scelta. L’ulteriore procedura è semplice: in inverno – tieniti al caldo e in primavera – pianta in un luogo permanente.

Se vuoi ancora iniziare a piantare semi, devi seminarli all’inizio della primavera. Viene creato un effetto serra per le scatole. Dopo la stagione, le piantine possono essere ripiantate. Affinché il balsamo fiorisca entro maggio, le piantine dovranno essere trattate da metà inverno..

Il balsamo viene trapiantato in primavera o in estate. È auspicabile che fosse angusto in un nuovo vaso, quindi fiorisce più intensamente. Al momento del reimpianto, potare anche per incoraggiare la crescita di nuovi germogli. Le giovani piante vengono trapiantate e ricaricate ogni anno. Per i bambini dai tre anni in su è sufficiente aggiornarli periodicamente radicando le talee apicali.

Balsamo - Trapianto e riproduzione Balsamo - Trapianto e riproduzione

Controllo di parassiti e malattie

I problemi principali sono afidi, mosche bianche e acari. Questa è una disgrazia comune sia del balsamo del giardino che di quello domestico. Ricorda anche che con la temperatura e l’umidità sbagliate, si sviluppano tutti i tipi di infezioni fungine..

Se le foglie di un bastoncino permaloso cadono, molto probabilmente il fiore manca di calore e di cure sistematiche. Se la pianta appassisce, presta attenzione alla frequenza di irrigazione. Una scarsa fioritura indica una fertilizzazione o condizioni del suolo improprie. A causa della mancanza di luce, il balsamo quasi non fiorisce, ma si allunga intensamente.

Balsam ha paura delle correnti d’aria. Inoltre non tollera il terreno acido. A causa di ciò, si sviluppa la batteriosi. Se compaiono macchie nere, tratta il terreno con antibiotici..

Una caratteristica interessante di permaloso è anche che le varietà con fiori scuri sono più tenaci e senza pretese rispetto a quelle chiare..

Balsamo - Controllo di parassiti e malattie Balsamo - Controllo di parassiti e malattie

Balzamin – foto

Non hai deciso dove piantare il balsamo in modo che cresca sano e piaccia con la bellezza? Soprattutto per te, abbiamo raccolto una selezione di foto con idee interessanti e creative per l’ispirazione..

Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto Balzamin - foto

Previous Post
Beige slaapkamer: 75 ontwerpideeën
Next Post
Lofter i to niveauer af gipsplader (70 fotos)