15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Clematis (80 foto): tipi e cure

Clematis (80 foto): tipi e cure

Le lussureggianti clematidi perenni in fiore occupano un posto speciale nel design decorativo di cottage estivi, balconi e logge. Sui loro rami, che raggiungono lunghezze fino a 6 m, ci sono piccole foglie e fiori di varie sfumature. Decorano le pareti delle case, archi, tralicci, nascondono edifici, creano siepi. La posizione su un sito di diverse varietà di termini e colori diversi della fioritura sembra fantastica.

Tipi principali

Le clematidi sono molto comuni in tutto il mondo. In condizioni naturali, ci sono circa trecento delle loro specie, la maggior parte delle quali ha dozzine di varietà. La classificazione di questa pianta è piuttosto complessa, può dipendere dal luogo di formazione delle gemme, dalla dimensione dei fiori o dei semi e da altre caratteristiche. Considereremo i tipi più popolari per gli orti, così come quelli coltivati ​​in un appartamento..

Clematis Jacqueman

Questa specie comprende un gruppo di varietà con germogli ramificati lunghi fino a 6 m. Singoli, oltre a crescere in grappoli, i fiori hanno un colore vario, non odorano, il diametro di un bocciolo in fiore può raggiungere i 20 cm Questi includono: viola “Rouge Cardinal”, “Star of India”, che ha un viola brillante fioritura, ecc..

Clematis Jacqueman Clematis Jacqueman

Clematis Manchu

Una vista stravagante che richiede un’illuminazione speciale, ma piuttosto resistente al gelo. La lunghezza dei rami non supera i 3 m In estate sbocciano molti fiori a forma di stella e di colore biancastro. Hanno un aroma delicato incredibile.

Clematis Manchu Clematis Manchu

Clematis Tangut

Questa specie è in grado di portare una brillante variegatura solare, poiché i petali dei suoi fiori sono dipinti nei toni del giallo e del beige. I fiori stessi hanno la forma di tulipani completamente aperti. Liana ha una lunghezza media fino a 3 m.

Clematis Tangut Clematis Tangut

Clematide in fiore

La cultura ha un numero di varietà con diverse sfumature di fioritura, mentre è piuttosto aromatica. Ad esempio, la varietà “Vivian Pennel” ha fiori doppi lilla, “Comtes de Boucher” – viola e piuttosto grandi. Il periodo di colore lussureggiante è durante l’estate..

Sul territorio di logge e balconi, le clematidi fiorite sono piantate in scatole o contenitori. Qui è meglio fermarsi a varietà come “Deronda”, “Presidente”, “Losoniana”, “Fiore di pietra”, ecc. Per la semina, è necessario selezionare piantine con un apparato radicale ben sviluppato.

Clematide in fiore Clematide in fiore

Cura adeguata della clematide

Gli amanti della fioritura rigogliosa devono lavorare sodo per contemplare la bella fioritura della cultura. È importante osservare il regime di temperatura e la quantità di umidità, poiché questi fattori determinano in gran parte la predisposizione a vari tipi di malattie. Anche la corretta illuminazione è importante, poiché la sua mancanza o eccesso porterà a un cambiamento nel colore dei fiori aggraziati..

Illuminazione

La clematide ama una buona luce diffusa, quindi in condizioni di giardino è piantata in zone soleggiate sul lato sud o ovest. Negli appartamenti, puoi installare scatole e vasi di fiori su logge o balconi, creando uno schermo dal vento. La mancanza di illuminazione porta spesso al fatto che la pianta cambia colore, ad esempio, invece di fiori rosa lilla, sbocciano fiori bianco-verdi. In condizioni interne, l’illuminazione artificiale può essere organizzata.

Clematis - Illuminazione Clematis - Illuminazione

Temperatura

Possiamo dire che le clematidi sono abbastanza persistenti: possono resistere a temperature che vanno dal gelo di -6C al calore di +30C. Tuttavia, durante un periodo di caldo estremo, se l’impianto si trova su una loggia vetrata, è necessario organizzare una ventilazione e un’umidificazione di alta qualità. La temperatura ottimale per loro è di circa + 20 ° C..

Clematis - Temperatura

Umidità

Le clematidi amano l’umidità media, per così dire, la “media aurea”. Con la sua mancanza, i fiori diventano più piccoli e il periodo di fioritura si riduce, e un eccesso può portare a malattie fungine e alla morte della coltura. È inoltre necessario evitare le falde acquifere vicine in modo che il sistema radicale non marcisca. Nelle regioni calde, per mantenere l’umidità del suolo necessaria, è possibile installare diversi vasi con fori sul fondo attorno ai cespugli, riempiendoli d’acqua durante l’irrigazione. L’acqua drenerà gradualmente e ricaricherà il terreno.

Clematis - Umidità Clematis - Umidità

irrigazione

Innaffia la pianta una volta alla settimana. Nella stagione calda, quando il terreno si secca, la quantità può essere aumentata fino a 3 volte. Le giovani clematidi bevono 10-20 litri di acqua alla volta e quelle più mature – fino a 40 litri. È inoltre necessario irrigare il fogliame dopo il tramonto, è possibile pacciamare il terreno con muschio o piccoli trucioli per proteggere le radici dal surriscaldamento. Per le piante da bosso, versare fino a 5 litri d’acqua. Se non assorbe, puoi fare dei buchi negli angoli del contenitore..

Clematis - Irrigazione Clematis - Irrigazione

Fertilizzanti e alimentazione

Prima di tutto, va notato che questa cultura ama il terreno neutro, leggermente alcalino e sciolto. Letame fresco, terreni pesanti e acque vicine sono dannosi per lei. Affinché la pianta fiorisca in modo eccellente all’inizio dell’estate, è necessario aggiungere una medicazione superiore alla dieta. Per questo, due volte al mese viene introdotto un concentrato organico diluito. Inoltre, una volta al mese, la clematide dovrebbe essere annaffiata con latte di lime, che può essere sostituito con gesso o dolomite. Alcune varietà esotiche, arbusti e viti cresciute da semi vengono fertilizzate all’inizio dell’estate con concentrato di rame. La soluzione viene preparata alla velocità di un cucchiaio da minestra per secchio di acqua stabilizzata.

È inoltre necessario concimare il terreno almeno tre volte con componenti minerali e organici. Fondamentalmente, questo viene fatto durante il periodo del germogliamento, dopo la fioritura e la potatura. Per fare questo, puoi usare letame di pollo diluito in acqua in un rapporto di 1:15 o 30 g di fertilizzante finito per 10 litri di acqua.

Clematis - Fertilizzanti e fertilizzanti Clematis - Fertilizzanti e fertilizzanti

Malattie e parassiti

Le principali malattie a cui è suscettibile la clematide sono causate da un fungo. Questi includono: avvizzimento (appassimento), marciume grigio, fusarium, oidio, macchia marrone. Il motivo principale, di regola, è l’elevata umidità. È più facile non combattere le malattie, ma prevenirle eseguendo procedure preventive. Per fare ciò, nei periodi primaverili-autunnali, la clematide e il terreno circostante vengono trattati con qualsiasi fungicida. Quando la pianta si ammala, i germogli infetti vengono tagliati e il resto e il terreno circostante vengono trattati con una soluzione di solfato di rame o permanganato di potassio.

Tra i parassiti, il più dannoso è il nematode gallico radicale – piccoli vermi che iniziano nel sistema radicale e portano alla morte della pianta. Deve essere dissotterrato e bruciato e il terreno deve essere trattato con nematacidi. Per evitare la comparsa di nematodi, puoi piantare calendula, calendule, prezzemolo, aneto o menta tra i cespugli di clematide – ai parassiti non piacciono. Lumache e lumache possono anche danneggiare gravemente il fogliame, quindi vengono rimosse dalla pianta. Anche l’acaro del ragno è pericoloso, puoi sbarazzartene con l’aiuto di insetticidi.

Clematis - Malattie e parassiti Clematis - Malattie e parassiti

Come trapiantare la clematide?

Il processo di trapianto della clematide è piuttosto difficile, quindi è immediatamente necessario decidere il luogo più adatto. La semina avviene in autunno e primavera. Prima di questo, devi immediatamente creare supporti in modo da non danneggiare le radici in seguito. In condizioni di giardino, è meglio scegliere un angolo soleggiato e senza vento con terreno leggermente alcalino. Se vengono piantate più piante, la distanza tra loro dovrebbe essere di almeno un metro. Una miscela di terra, sabbia, humus, fertilizzanti minerali viene versata nella buca scavata. Le colture sono piantate in modo che il nodo di accestimento sia profondo 5-8 cm nel terreno.

In un appartamento, la clematide viene piantata in un contenitore con un’altezza di almeno 60 cm e un diametro fino a mezzo metro. È possibile utilizzare casse di legno con fori di drenaggio. Sabbia, fertilizzanti organici, un po’ di cenere di legno devono essere aggiunti al terreno. Le varietà a bassa crescita possono essere coltivate in vasi da fiori. Hanno bisogno di essere annaffiati e nutriti più spesso..

Come trapiantare la clematide Come trapiantare la clematide?

Riproduzione a casa

La clematide è facile da propagare a casa. Il processo può essere eseguito in diversi modi, ma i coltivatori tendono a preferire il vegetativo, poiché dà il risultato più veloce. La propagazione dei semi richiede molto più tempo, ma il suo vantaggio è la ricezione di una grande quantità di materiale allo stesso tempo.

Propagazione vegetativa della clematide

Il metodo più popolare e veloce per ottenere nuove piante è considerato dai coltivatori di fiori come vegetativo. Viene eseguito in diversi modi: dividendo il cespuglio, talee e margotta.

La divisione di un cespuglio adulto (5-6 anni) viene effettuata all’inizio della primavera dopo la fioritura delle gemme o in autunno. Il cespuglio viene accuratamente scavato (rimosso dalla scatola), in modo da non danneggiare l’apparato radicale, diviso in più parti e seduto. A causa del fatto che le radici della clematide sono abbastanza forti, i cespugli fioriscono abbastanza rapidamente. Un cespuglio troppo grande può essere scavato da un lato, separando la parte.

Le talee verdi e legnose sono adatte per sedersi. Sono trattati con uno stimolante e radicati nella sabbia di fiume leggermente umida. La temperatura ottimale per la ricerca delle talee è di circa + 20C.

La riproduzione della clematide per stratificazione è il modo più semplice nelle condizioni del giardino. In primavera, vicino al cespuglio, vengono scavati solchi poco profondi fino a 10 cm e lì vengono inclinati i giovani germogli, fissati con staffe, ricoperti di terra, annaffiati. Dopo un anno, gli strati attecchiranno, quindi vengono separati dal cespuglio madre e trapiantati.

Propagazione vegetativa della clematide Propagazione vegetativa della clematide

Riproduzione di clematidi per seme

Questo metodo è più adatto per le piccole varietà a fioritura. La cultura è divisa in diversi tipi a seconda delle dimensioni dei semi, il cui tempo di germinazione è diverso. Ci sono i seguenti tipi:

– Le varietà con semi piccoli germinano in 2-6 settimane;

– Medio – da 2 a 6 mesi;

– Con grandi – hanno una durata di emergenza irregolare da 1,5 a 8 mesi.

La semina di semi piccoli avviene a marzo e quelli più grandi nel tardo autunno. I semi di clematide devono essere pre-immersi per due settimane in acqua riscaldata, che deve essere sostituita più volte al giorno. Uno strato di terra viene versato in un contenitore poco profondo, costituito da terriccio da giardino misto a sabbia e torba. I semi vengono immersi in fosse non più profonde di 1 cm, spruzzati e l’intero contenitore, come una serra, è avvolto in un foglio. Durante questo periodo, è importante osservare le condizioni necessarie: temperatura fino a + 25 ° C, ventilazione periodica e umidificazione. I primi scatti richiederanno una luce brillante e diffusa. Quando una pianta ha due foglie vere, viene trapiantata in un vaso..

Riproduzione di clematidi per seme Riproduzione di clematidi per seme

Clematis – foto

La presenza di clematidi in un giardino fiorito illuminerà qualsiasi area, quindi queste piante spettacolari e attraenti rimangono invariabilmente popolari. Prima di iniziare a scegliere e coltivare questi fiori nella tua casa di campagna o nel tuo orto, ti suggeriamo di guardare la nostra selezione di foto di clematidi colorate. Buona visione!

Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto Clematis - foto

Previous Post
Virtuvės baldai (75 nuotraukos): idėjos, kaip išsirinkti
Next Post
Pallet furniture: 60 beautiful ideas