15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Piano di lavoro in piastrelle – design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

Come trasformare l’area di lavoro in cucina, spendendo la minima quantità di denaro e fatica? Un’ottima soluzione è un controsoffitto in piastrelle. Ti parleremo dei tipi di piastrelle, delle sfumature della scelta. Daremo anche ottimi consigli per aiutarti a fare la scelta giusta. Non sai come scegliere una piastrella per la tua tavola? Allora il nostro articolo fa per te.

Contenuto di questo articolo:

I vantaggi dei prodotti per piastrelle

La ceramica o il gres porcellanato non possono essere definiti una nuova soluzione per rifinire una cucina zone. Ma questo non è un modo banale per decorare il piano di lavoro.. È facile evidenziare i vantaggi delle piastrelle:

  • praticità della ceramica: è facile da lavare e pulire. Non sono necessari detergenti speciali per pulire il piano di lavoro. Si consiglia di utilizzare formulazioni prive di additivi abrasivi;
  • tollera temperature estreme. Puoi tranquillamente mettere un bollitore caldo o stendere cibi congelati;
  • la resistenza all’umidità è una garanzia che nel tempo l’area di lavoro non si deformi dall’umidità;

Il piano di lavoro in piastrelle è un'ottima idea

Il piano di lavoro in piastrelle è un’ottima idea

Per un rinnovamento estetico della tavola è sufficiente rinfrescare lo stucco alle cuciture. Tali piccole riparazioni non richiederanno nemmeno lo smantellamento della superficie.. E se scegli un silicone di un colore diverso, l’intera cucina assumerà un aspetto aggiornato..

Sarà interessante per te: RECENSIONE: Piastrelle per pavimenti della cucina: oltre 150 foto di bellissimi segreti di design

Tipi di piastrelle

È un concorrente originale di altri tipi di finiture nel design della zona cucina. Per il rivestimento dei controsoffitti, vengono spesso scelti quadrati in ceramica con lati di 5, 10 o 15 cm.. Il tavolo, decorato con mosaici.

Puoi combinare con successo oggetti di design costosi e dettagli strutturati di altre collezioni. La chiave per un aspetto elegante dell’area di lavoro sarà una combinazione naturale di sfumature di elementi.

È un concorrente originale di altre finiture.

È un concorrente originale di altre finiture.

Varietà di ceramica

Il materiale è argilla. Il processo di cottura rimuove l’umidità in eccesso. I vantaggi della ceramica sono molti. Varietà di sfumature / trame, facilità di installazione, basso costo, impermeabile. Poiché i prodotti tollerano bene le alte temperature, puoi tranquillamente lasciare i piatti caldi sul tavolo..

Svantaggio: può rompersi o rompersi se un oggetto pesante cade sul tavolo. Per semplificare la manutenzione del tavolo, si consiglia di utilizzare una malta sigillata di tonalità scura. Tali composti non si sporcano rapidamente e proteggono le cuciture da grasso, sporco.

Ricchezza mosaico

Tali prodotti sono prodotti in quadrati con lati di 1, 2,5 cm Di solito, il mosaico viene venduto sotto forma di grandi fogli fissati su una rete di rivestimento.

Vantaggi: facilità di installazione, durata. Una ricca tavolozza ti consente di disporre motivi e ornamenti originali sul tavolo. Grazie a un’elegante tavolozza multicolore, le scheggiature sulle singole tessere sono quasi invisibili.

La piastrella resiste a temperature estreme

La piastrella resiste a temperature estreme

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Piastrelle per bagno piccolo (oltre 150 foto di design): la combinazione ottimale di stile e arredamento

Granito eterno

Utilizzo della pietra naturale per il rivestimento tavolo – una tendenza alla moda. I quadrati di pietra si distinguono per il loro bell’aspetto, durata, resistenza. Grazie alla texture naturale, le impronte digitali e i segni dei piatti rimangono invisibili.

Contro: peso solido, costo. È necessario fare periodicamente la prevenzione del granito – per trattarlo con sigillanti. È meglio usare quadrati con un’area di 30×30 cm per decorare oggetti in una stanza spaziosa. Nessuna hostess rifiuterà la cucina “isola”. Dopotutto, questa è un’area di lavoro aggiuntiva e un comodo sistema di archiviazione per varie sciocchezze..

Costruisci un'”isola” solo nella forma bancone da bar o un tavolo – uno spreco inammissibile. Sarebbe corretto posizionare più zone lì: un lavello e un piano cottura o una stufa e una zona pranzo.

E in questo caso, è opportuno decorare la tavola con materiali diversi – per combinare la ceramica con albero o plastica, MDF. Il design dell'”isola” dovrebbe adattarsi allo stile di altri elementi del set da cucina. L’uso di materiali simili aiuterà a creare un’unica composizione.. Il grembiule da cucina e l'”isola” possono essere rifiniti con la stessa ceramica o granito.

Tali prodotti tollerano bene le alte temperature.

Tali prodotti tollerano bene le alte temperature.

Gres porcellanato: soluzioni interessanti

Per la fabbricazione delle piastrelle vengono utilizzati piccoli cristalli di quarzo, diversi tipi di argilla, che vengono pressati in modo speciale insieme alla resina. Poiché la miscela viene sinterizzata ad alta pressione, si ottiene un materiale di maggiore densità, molto duro.

Disponibile in diverse tipologie:

  • tecnico;
  • smaltato;
  • Opaco;
  • lucidato.

La sua superficie può imitare la trama del granito. La dimensione minima è 7,5×7,5 cm.

Costo accessibile, elevata resistenza e affidabilità (superiore a quella delle piastrelle in granito) sono tra i vantaggi dei quadri in gres porcellanato. Durante lo styling, è facile realizzare qualsiasi fantasia floreale. Grazie alla sua struttura non porosa, la superficie in quarzo non ha bisogno di essere sigillata periodicamente. Un tale piano di lavoro non ha paura dei germi..

Usare la pietra naturale per rivestire la tavola è una tendenza di moda

Usare la pietra naturale per rivestire la tavola è una tendenza di moda

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Piastrella paraschizzi cucina (oltre 180 foto di design): suggerimenti per dare vita alle tue pareti

Consigli per la scelta del materiale

Principi di base dell’uso del quadrato:

  • è preferibile stendere il piano di lavoro con prodotti smaltati. Questo è il materiale più facile da mantenere. Tali elementi sono resistenti a carichi, temperature estreme, inquinamento. L’accento principale degli interni saranno i quadrati lucidi;
  • il rilievo o la trama delle piastrelle non standard piacerà agli appassionati di finiture originali. Prendersi cura di tali prodotti è più difficile e più lungo. Rimuovere lo sporco dal piano di lavoro richiederà diversi detergenti, tempo e sforzi extra. La procedura di pulizia sarà semplificata da spazzole, speciali spugne metalliche;
  • la dimensione ottimale dei quadrati per rifinire l’area di lavoro è 15×15 cm.Per espandere visivamente una piccola stanza, è consigliabile stenderla con dimensioni di 10×10 cm o 5×5 cm.La tela a mosaico decorerà anche una piccola cucina in un originale modo e visivamente rendono la stanza più spaziosa;

Un’ottima idea è quella di raffigurare un motivo o un ornamento in materiale scheggiato (sotto forma di diverse forme geometriche) sul piano di lavoro

Un concorrente originale di altre finiture

Un concorrente originale di altre finiture

  • questa è un’opzione di interior design così elegante che la stanza non richiede decorazioni aggiuntive. I prodotti con ornamenti luminosi troppo eleganti vengono utilizzati nel dosaggio: è possibile organizzare zone separate (lavello, fornello a gas, piccolo piano di lavoro). In questo caso, il grembiule da lavoro è reso monocromatico;
  • se non c’è un particolare desiderio di lavare a fondo il piano di lavoro ogni giorno, allora è meglio optare per un materiale multicolore. Su una superficie piana sono immediatamente visibili sporco e piccoli danni (soprattutto su materiali di tonalità scure).

Se anche altre superfici (pavimento, pareti) sono ricoperte di piastrelle, si consiglia di dare un’occhiata più da vicino alle collezioni. L’accostamento di materiali diversi (plastica, legno, ceramica) renderà l’area di lavoro funzionale ed elegante.

Con le piastrelle, la stanza non richiederà decorazioni aggiuntive

Con le piastrelle, la stanza non richiederà decorazioni aggiuntive

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Piastrelle sul pavimento nel corridoio (245+ foto) – Come scegliere e mettere? Opzioni moderne e belle

Sfumature di installazione

Qualsiasi processo di costruzione richiede abilità. Se questa è la prima esperienza con le piastrelle, allora è meglio scegliere un piccolo piano di lavoro per le riparazioni. Il principio del rivestimento delle pareti e dei controsoffitti è lo stesso. I bordi e le estremità del piano di lavoro sono decorati con speciali angoli in ceramica o elementi in legno, alluminio. Durante la riparazione, dovrebbero essere prese in considerazione diverse sottigliezze:

  • per rifinire il piano di lavoro, puoi acquistare materiali speciali o utilizzare gli avanzi. Durante l’autoposante, può essere difficile calcolare con precisione la quantità di materiale. Pertanto, è necessario acquistare tessere un po’ più di quanto l’area del tavolo richiede (di circa il 10-15%). Se sono sopravvissuti diversi tipi di resti, la superficie è decorata a forma di mosaico. Inoltre, gli elementi sono selezionati dello stesso spessore. E per tagliare i mosaici, viene utilizzato un tagliapiastrelle;
  • la superficie del tavolo deve essere assolutamente piana e pulita. Se la base del piano di lavoro è in legno, viene trattata con impregnazione a prova di umidità. Per affidabilità, la base può essere fissata al muro. La base in multistrato è composta da due lastre multistrato e fissata al mobile con viti autofilettanti;

Cucina moderna ed elegante

Cucina moderna ed elegante

  • diversi adesivi sono adatti per la posa: carpenteria, colla speciale per legno, malta cemento-sabbia con aggiunta di PVA. Una spatola viene utilizzata per applicare l’adesivo in modo uniforme. Occorrono 12-14 ore per aderire bene..

Il tocco finale è l’utilizzo di una malta siliconica o epossidica.

Per eseguire il lavoro in modo efficiente, si consiglia di utilizzare una spatola di gomma. I giunti devono essere riempiti con alta qualità: da questo dipende la resistenza della finitura del piano di lavoro. Dopo un giorno, i resti della malta vengono rimossi. Se pre-incolla il nastro adesivo, il processo di pulizia dei residui di malta sarà rapido e pulito..

Stile loft

Stile loft

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Piastrelle bianche: crea design di grande impatto. 300+ (Foto) Finiture interne

Come abbinare lo stile della stanza?

Il piano di lavoro non può essere definito una “signora capricciosa”. La superficie del tavolo può enfatizzare efficacemente la raffinatezza del set da cucina o “dissolversi” sullo sfondo. Sembra che la soluzione più semplice sarebbe quella di scegliere il piano di lavoro in modo che si abbini alle facciate. Ma non è così facile. Non sempre è possibile trovare materiali della stessa tonalità.

Nessun problema durante l’installazione in bianco e nero arredamento.  Ma il nero sarà triste e il bianco non sarà pratico. In questo caso, l’auricolare apparirà visivamente grande e “monolitico”. Per rovinare queste sensazioni, saranno necessari elementi decorativi luminosi..

Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

La scelta dei materiali contrastanti dovrebbe essere ponderata ed è determinata dallo stile della stanza. Interni High tech o minimalismo può essere rilasciato in bianco e nero scala. Un’atmosfera morbida e rustica enfatizzerà meglio la gamma di sfumature ravvicinate (sabbia /Marrone, bianco / blu, verde chiaro /verde).

Per creare un ambiente armonioso, si consiglia di “collegare” il top piastrellato con altre superfici interne. Un modo vantaggioso per tutti: la stessa finitura del tavolo e del davanzale.

Stile rustico

Stile rustico

Grande mossa di design: design grembiule e piani di lavoro in un unico materiale. Questo duetto in cucina può diventare un’unica soluzione compositiva.

La combinazione di pavimento e superficie di lavoro dello stesso materiale sembra originale. Inoltre, i produttori offrono spesso collezioni di piastrelle unite da una tonalità o un motivo. Un’unione di pietra darà un aspetto nobile alla cucina (quadrati dello stesso colore sul pavimento e sul tavolo). Devo ammettere che tali materiali non sono economici..

Decorazione con piastrelle bianche come la neve

Decorazione con piastrelle bianche come la neve

Interni romantici in stile provenzale

Il clima mite e soleggiato delle regioni meridionali della Francia è associato a colori calmi e pastello.. Diversi elementi caratteristici sottolineano l’identità degli interni rustici:

  • la gamma cromatica è formata da leggere tonalità pastello (sabbia, panna, bianco, beige, lilla, verde chiaro);
  • un motivo interessante può essere disposto sulla superficie di lavoro, ma qualsiasi combinazione di sfumature non dovrebbe sembrare provocatoria;
  • stile Provenza presuppone la presenza di una varietà di decori tessili (le tende, tovaglie, pastiglie, tappezzeria di mobili). Le sfumature dei motivi tessili dovrebbero riflettersi nella tavolozza del piano di lavoro.

In alternativa, tessere di mosaico

In alternativa, tessere di mosaico

La ceramica con motivi vegetali sarà un’eccellente decorazione per i piani di lavoro della cucina. Come decorazione, i motivi con l’immagine di frutta e verdura sembrano interessanti..

In modo che tali superfici non appaiano troppo modellate, è possibile disporre una piccola area del piano di lavoro vicino al lavandino con tale materiale..

ConsigliPer creare un’atmosfera familiare, è meglio scegliere prodotti piccoli – 10×10 cm o 15×15 cm Interni sobri e accoglienti: cucina blu e bianca.

Il piano di lavoro è disposto con piastrelle blu. Un grembiule da cucina decorato con quadrati azzurri con piccoli ornamenti floreali completerà armoniosamente la superficie di lavoro. Il ruolo del plinto sarà svolto da una fascia rivestita con le stesse piastrelle blu del tavolo.

Fregio azzurro delimita con eleganza il battiscopa in ceramica. Un set da cucina lattiginoso ammorbidirà visivamente la freschezza della scala blu-blu. La malta bianca conferirà al piano di lavoro un aspetto elegante e lo renderà visivamente più leggero.

Il gres porcellanato è un'opzione più economica

Il gres porcellanato è un’opzione più economica

Un’opzione facile per creare un interno accogliente è disporre gli stessi quadrati sul paraschizzi della cucina e sul desktop. Scelto in tonalità contrastanti o per abbinarsi alla combinazione di colori degli interni.

La versione originale della finitura del desktop: prodotti rettangolari che imitano una superficie in legno. Nella produzione di elementi ceramici vengono utilizzati argilla, additivi speciali per migliorare la struttura e sabbia di quarzo. Quale materiale scegliere, smaltato (con mono/bicottura) o opaco, spetta ai residenti decidere individualmente.

La superficie in legno è facilmente imitabile da piastrelle di diverse tonalità. Per uno stile provenzale morbido e calmo, un materiale di colori chiari (rovere, acero, betulla) sarà un’opzione vincente. I tessuti fantasia con ornamenti floreali porteranno un gioco di colori all’interno.

In calmo beige

In calmo beige

Tendenza moda: utilizzare con un effetto consumato. Un materiale che imita il legno invecchiato sembra raffinato e nobile.

Sarà interessante per te: RECENSIONE: Piastrelle Kerama Marazzi (165+ foto) – L’energia dei quattro elementi

Soleggiato sapore mediterraneo

La cucina, decorata in uno stato d’animo luminoso, sembra una gioia estiva in qualsiasi momento dell’anno. Per decorare la cucina vengono utilizzati materiali naturali (legno, pietra, metallo). La gamma di tonalità naturali (giallo crema, sabbia verdastra, bianco e blu) evoca solo emozioni positive.  L’interno mediterraneo può avere un carattere diverso:

  • nella direzione italiana domina la pietra. Il materiale viene utilizzato per rifinire letteralmente tutte le superfici (pavimento, pareti, soffitto). I quadrati di pietra sono incredibilmente comodi nella vita di tutti i giorni e sembrano molto colorati. Puoi decorare la superficie di lavoro con materiale strutturato. Colori adatti: grigio, marrone;

Cucina elegante in colori scuri

Cucina elegante in colori scuri

  • gli interni spagnoli saranno decorati con azulejos luminosi. Un materiale così unico fuori dagli schemi rinfrescerà il muro vicino all’area di lavoro o un grembiule. Affinché la cucina non appaia provocatoria o variegata, per l’arredamento dei controsoffitti viene scelto un materiale monocromatico di tonalità scura;
  • Le cucine in stile greco sono caratterizzate dall’utilizzo di superfici in legno rifinite grossolanamente. Le pareti intonacate/dipinte di bianco accentuano le venature naturali del legno. L’arredamento della cucina sembra un po’ laconico, ma allo stesso tempo fresco e leggero.

La cucina in stile mediterraneo non deve essere perfetta.

Al contrario, alcune irregolarità, crepe, crepe enfatizzeranno la naturalezza dell’ambiente..

Stile classico

Stile classico

Un’ottima opzione per una cucina all’italiana: le pareti sono intonacate e tinteggiate con vernice color sabbia opaca. Il grembiule della cucina è rivestito con piastrelle decorative in mattoni rossi rettangolari che imitano la muratura. Il piano del tavolo è decorato con riquadri in gres porcellanato color sabbia (in tinta con le pareti).

La tecnica con superfici cromate diluirà il colore marrone. Il cappuccio è dello stesso metallo. Le facciate del mobile da cucina in color sabbia chiaro renderanno visivamente la stanza più leggera e spaziosa.

Piccoli prodotti quadrati “azulejo” aggiungeranno all’interno mediterraneo note spagnole di insolita luminosità. Ogni quadrato può essere un’immagine indipendente o parte di un ornamento nazionale. Per non distogliere l’attenzione dall’arredamento luminoso, vengono selezionate piastrelle monocromatiche per il desktop..

Per mantenere la brillantezza della superficie della parete, per la tavola vengono scelti quadrati in ceramica smaltata o gres porcellanato lucido..

Quando tutto è nello stesso stile e nello stesso colore

Quando tutto è nello stesso stile e nello stesso colore

L’austero stile greco mediterraneo si distingue per le sue forme semplici. L’austera decorazione degli interni, le tonalità chiare monocromatiche, combinate con elementi in legno, aggiungono intimità e tranquillità all’atmosfera. In una cucina del genere, è piacevole incontrare gli ospiti e socializzare lentamente. Il piano di lavoro quadrato in ceramica è di facile manutenzione.

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Piastrelle per pavimenti in ceramica – amorevolmente dalla Spagna. 240+ (foto) per cucina, bagno, corridoio

Minimalismo laconico

Lo stile semplice e pratico piacerà alle persone dinamiche. La cucina non è costretta da molti elementi decorativi. Pertanto, la stanza sembra sempre spaziosa e pulita. Caratteristiche distintive degli interni:

  • lo schema dei colori può essere qualsiasi. Ma molto spesso lo stile è associato al bianco e nero. Ben vengano le superfici realizzate con materiali moderni: vetro, plastica, metallo;
  • la superficie dei mobili dovrebbe essere liscia. Qualsiasi cosa strutturata violerà lo stile di design;
  • la lucentezza è l’opzione più popolare per le facciate dei set da cucina. I contorni dei mobili sono sempre rigorosi, con linee chiare.

L'importante è che tutto si adatti ai tuoi gusti

L’importante è che tutto si adatti ai tuoi gusti

Questo stile è perfetto per i piccoli spazi.. Poiché le superfici lucide riflettono bene la luce, la stanza appare visivamente più spaziosa e libera.

Per decorare la tavola sono adatte piastrelle in ceramica smaltata o gres porcellanato liscio. Di norma, all’interno non sono combinate più di tre tonalità. E il piano di lavoro è solitamente realizzato in bianco o nero..

Molto spesso, per il grembiule e la superficie del tavolo vengono scelti materiali della stessa gamma di colori..

Le piastrelle con una superficie lucida aggiungeranno raffinatezza agli interni. I prodotti con iscrizioni sono diventati una nuova tendenza. Questo piano di lavoro darà alla tua cucina un aspetto elegante e creativo. La scritta originale sembra insolita. Tale arredamento decorerà discretamente la stanza..

Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

In alternativa, per una piccola cucina in monolocale: cucina con frontali in plastica bianca lucida, parete blu scuro opaco. La superficie del tavolo è decorata con piastrelle in gres porcellanato grigio scuro lucido.

ConsigliPer far sembrare il piano di lavoro e la parete quasi un tutt’uno, è stata scelta una composizione per la stuccatura, in tinta con il colore della finitura.

Combinato con il legno

Combinato con il legno

Se in un piccolo appartamento vuoi “nascondere” la cucina, le facciate dei mobili vengono scelte per abbinare le pareti. La cucina bianca, con il suo piano di lavoro in gres porcellanato bianco lucido, si fonde con l’ambiente circostante. Per ammorbidire l’aspetto sterile dell’ambiente, la stanza ha un divano viola scuro. Un piccolo tappeto di elementi di semplici forme geometriche in diversi colori (nero, grigio /, bianco, giallo sporco) darà alla stanza un aspetto elegante.

Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno Piano di lavoro in piastrelle - design originale del piano di lavoro. 195+ (foto) opzioni per cucina e bagno

VIDEO: Come rendere bello e pratico un piano di lavoro?

conclusioni

Un piano di lavoro in piastrelle è una soluzione di design interessante. Dà alla cucina un aspetto moderno e interessante. Sicuramente non ti pentirai di aggiungere gusto all’interno con questo..

Previous Post
Wandpanelen (MDF) voor interieurdecoratie. TOP-7 toepassingen in het interieur + 165 FOTO’S
Next Post
TOP -10 bedste juicere – saftig ekspertise. Anmeldelse af populære modeller af 2018 (+ anmeldelser)