15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

85+ foto di elettrodomestici fai-da-te per asciugare i panni sul balcone: appendiabiti, liane, corde. Quale opzione dovresti scegliere?

Stendibiancheria sul balcone

Un’asciugatrice sul balcone è una cosa insignificante a prima vista, ma è difficile farne a meno.

Asciugatrice

Nella maggior parte degli appartamenti non c’è modo di asciugare le cose lavate nelle stanze, quindi bisogna usare il balcone. In estate, questo metodo è generalmente vantaggioso, perché sotto i raggi del sole, i vestiti di qualsiasi densità si asciugano quasi istantaneamente. In inverno è più difficile, un prerequisito per asciugare le cose è avere un balcone vetrato, poiché altrimenti si trasformeranno solo in ghiaccio.

Ma anche nella glassa balcone è importante organizzare l’asciugatrice in modo tale che ci sia libero accesso a finestra, dopo tutto, deve essere regolarmente aperto per ventilare la stanza. Altrimenti, muffa e umidità sono inevitabili..

Comoda asciugatrice sul balcone

Comoda asciugatrice sul balcone

Nella stagione fredda, devi comunque asciugare la biancheria nell’appartamento, non importa quanto sia buona l’asciugatrice sul balcone. Le batterie sono un’ottima opzione per evitarlo. In alcuni appartamenti sono appositamente portati sul balcone per facilitare il processo di asciugatura..

Quando si acquista un appartamento, non viene prestata tanta attenzione al balcone quanto a tutte le altre stanze.. In effetti questa stanza è insostituibile, quindi se vedi muffa, un odore sgradevole e umidità sulle pareti, pensa subito a dove verrà asciugato il bucato.. Se non ci sono opzioni per organizzare un’asciugatrice nella stanza, questo creerà molti problemi..

Opzione all'aperto

Opzione all’aperto

ConsigliNon dovresti mai ritardare la ristrutturazione di un balcone se stai usando questa stanza per asciugare i vestiti. Se trovi i primi segni di umidità, muffa e altri fenomeni spiacevoli, devi eliminarli immediatamente. Altrimenti, dopo qualche tempo, sarà impossibile utilizzare l’asciugatrice sul balcone..

Pro e contro di un’asciugatrice

L’asciugatrice sul balcone è più una misura obbligatoria, non un capriccio. Se non ci sono altre opzioni, allora devi occupare questa stanza.. Tuttavia, questo processo ha degli aspetti positivi, non a caso è praticato da molto tempo in molti paesi sviluppati:

  • lo spazio nell’appartamento viene risparmiato;
  • la biancheria è ventilata, appare un gradevole odore di freschezza;
  • bloccare l’accesso alle cose bagnate per i bambini è facile: puoi semplicemente chiuderlo Porta;
  • anche nascondere i vestiti è facile: puoi semplicemente tendare la finestra sul balcone.

Risparmia spazio nell'appartamento

Risparmia spazio nell’appartamento

Questi vantaggi sono particolarmente evidenti in quegli appartamenti, le cui finestre del balcone non si affacciano sulla strada, ma sulla foresta o su altra natura. Nessun collutorio darà cose così fresche e aromatiche come un profumo così naturale..

ConsigliSe le finestre del balcone si affacciano sull’autostrada e su altri luoghi polverosi, è meglio asciugare i vestiti la sera e la mattina presto..

Anche l’asciugatrice sul balcone ha i suoi svantaggi. Tuttavia, non sono così catastrofici da abbandonare questo processo, è importante solo conoscerne tutte le sfumature e imparare come adattarsi ad esse.. Tra gli svantaggi di un’asciugatrice da balcone ci sono i seguenti fattori:

Dipendenza dal tempo. Se piove e la finestra sul balcone è aperta o è completamente assente nella stagione estiva, molto probabilmente, il lavaggio dovrà essere ripetuto. Per evitare tali situazioni, è meglio asciugare le cose quando qualcuno è in casa e controllare in anticipo le previsioni del tempo..

La biancheria deve essere stesa con molta attenzione.

La biancheria deve essere stesa con molta attenzione.

L’odore del fumo. Alcune persone usano il balcone come area fumatori, quindi se i vicini del piano di sotto fumano e le finestre del balcone sono aperte, l’odore di fumo verrà assorbito dai vestiti. E se fumi dall’alto, anche la cenere può volare nella finestra. Per prevenire tali situazioni, è meglio usare l’asciugatrice con le finestre chiuse e ventilare la stanza prima e dopo.

Pericolo. Per quanto strano possa sembrare, puoi ancora sentire di casi in cui le persone sono cadute dalla finestra del balcone, appendendo i vestiti, soprattutto se lo hanno fatto dietro il balcone. A tal proposito è importante osservare le misure di sicurezza, prendendosi cura anche dei bambini piccoli..

Opzione portatile

Opzione portatile

su una notaIn alcuni paesi, asciugare le cose dietro il balcone (lato strada) è severamente vietato dalla legge. Le autorità ritengono che ciò rovini l’aspetto generale della città e crei un’impressione sfavorevole sui turisti..

Estetica

Molti, specialmente le donne, sono preoccupati che l’asciugatrice sul balcone possa rovinare la reputazione agli occhi degli ospiti e creare una cattiva impressione del comfort nell’appartamento. Se questo momento preoccupa anche te, puoi applicare alcune semplici regole e consigli. Aiuteranno a organizzare l’asciugatura delle cose in modo tale da non rovinare l’aspetto generale dell’appartamento..

Non rovinerà l'aspetto del balcone

Non rovinerà l’aspetto del balcone

Come già accennato, la pratica di asciugare le cose dal lato della strada del balcone è stata a lungo superata e inoltre questo comportamento è considerato un segno di cattivo gusto. Poche persone vogliono che i suoi vestiti, e soprattutto la biancheria intima, siano esaminati da estranei, mentre alcuni, senza esitazione, li estendono in modo che tutti possano vederli. Anche se non è possibile asciugare tutto in una volta, è necessario adattarsi alle circostanze e lavare in un volume più piccolo, ma più spesso.

Per nascondere le cose bagnate agli occhi degli ospiti, è necessario prendersi cura della disponibilità le tende, che chiuderebbe la finestra tra la stanza e il balcone. È auspicabile che sia denso e non traslucido. Alcune casalinghe trovano una soluzione originale a questo problema: mettono una grande tessitura sul davanzale della finestra fiore, che copre completamente tutto il vetro, in modo che nessuno indovini che questa non è solo una pianta d’appartamento, ma anche una parte importante dell’interno.

Risparmiare spazio sul balcone

Risparmiare spazio sul balcone

Succede che non c’è modo di chiudere la tenda: se gli ospiti vengono durante il giorno, allora la stanza deve avere la luce del giorno. In questo caso sarà utile una semplice regola, che dovrebbe essere sempre seguita quando si appendono i vestiti: al centro dovrebbero esserci cose intime, biancheria intima e ai lati tutto il resto. Quindi maglioni, magliette e altri indumenti di grandi dimensioni saranno una sorta di barriera che protegge gli indumenti intimi da sguardi indiscreti..

Stendibiancheria

Il modo più semplice per installare un’asciugatrice sul balcone è tirare le corde. A prima vista, sembra che non ci sia nulla di complicato. Ma coloro che almeno una volta hanno dovuto passare il tempo a lavare i vestiti a causa del fatto che sono stati trovati sul pavimento con corde rotte, sanno che non è così..

La via più facile

La via più facile

Per cominciare, è importante scegliere il materiale giusto: dovrebbe essere leggero, ma allo stesso tempo resistente, in modo da non consumarsi rapidamente. Inoltre, non dovrebbe allungarsi come un elastico e sporcarsi, perché se la corda diventa nera, è improbabile che una hostess voglia appenderci della biancheria pulita.. I materiali più adatti, di facile reperibilità, sono:

  • cavo metallico avvolto in PVC;
  • iuta;
  • polipropilene.

Corda di metallo

Corda di metallo

Ci sono anche materiali standard che sono poco costosi ma possono servire bene per un po’. Tuttavia, la loro resistenza non è così lunga, nel tempo iniziano a cedere sempre più in basso, si sporcano anche rapidamente, quindi dopo devi immediatamente cercare un sostituto.. Questi includono:

  • corda ritorta standard, che è più richiesta tra gli abitanti del nostro paese;
  • plastica, che attira l’attenzione con una varietà di colori disponibili.

Per fissare la corda al muro, devi realizzare strutture speciali con le tue mani, poiché di solito non viene venduta come set, ma separatamente. Per fare questo, hai bisogno di due lamelle, la loro lunghezza dipende da quante file saranno posizionate. Sono attaccati uno di fronte all’altro, per affidabilità è meglio usare chiodi forti o speciali ganci a vite.

Una buona scelta di asciugatrici

Una buona scelta di asciugatrici

ConsigliIl modo più semplice è prima legare saldamente l’estremità della corda al chiodo più esterno, quindi allungarla in direzioni diverse, avvolgendola attorno a ciascun chiodo delle doghe. Sull’ultimo chiodo, come sul primo, viene fatto un nodo forte..

viti

Le liane per il lino hanno un aspetto elegante, che non rovina la vista generale del balcone. Inoltre, in termini di resistenza e durata, un tale essiccatore è molte volte migliore delle semplici corde attaccate alle doghe. Appartiene alla categoria dei dispositivi di asciugatura a soffitto..

Liane per la biancheria

Liane per la biancheria

Liana è un telaio dotato di corde e che è fissato a un meccanismo a rulli. Uno dei vantaggi di questo modello è che la lunghezza di ogni corda può essere facilmente regolata.. Grazie ad uno speciale blocco, le aste possono essere facilmente fissate al livello desiderato.

Molte persone notano un altro vantaggio della liana: può essere piegato e in questa posizione non occupa assolutamente spazio e non attira l’attenzione.. Gli ultimi modelli sono realizzati così sottili che guardandoli in forma assemblata, è generalmente difficile capire di cosa si tratta..

Vite lunga

vite lunga

Installazione di rampicanti

Si inizia con la preparazione del fissaggio, può essere travi in ​​legno e qualsiasi altro in materiale durevole. Successivamente, è necessario contrassegnare il luogo usando un metro a nastro e una matita. Per installare i pannelli con rulli, è necessario forare il supporto precedentemente installato e inserire una spina e avvitare il pannello sulla parte superiore.

Successivamente, vengono misurati 1,5 m dal pavimento e fissata la staffa, le funi vengono alternativamente tirate attraverso i pannelli con rulli. In questo caso, quello corto è diretto verso l’attacco, e quello lungo si aggrappa al rullo opposto a se stesso e scende lungo la staffa fissa. Di conseguenza, tutte le corde diventano della stessa lunghezza, tese esattamente.

Essiccatore a soffitto

Gli essiccatori a soffitto sono più pratici da usare rispetto a quelli a parete, perché occupano un minimo di spazio, pur essendo molto pratici in termini di funzionalità. Anche i normali stendibiancheria fissati ai binari sono inclusi in questa categoria.. Questa richiesta è assolutamente giustificata, perché i sistemi a soffitto presentano una serie di vantaggi:

  • sia il pavimento che le pareti del balcone rimangono liberi, così da potersi muovere e disporre liberamente come si desidera arredamento;
  • non attirare l’attenzione quando non c’è niente su di loro;
  • non richiede grandi costi, e alcuni di essi possono essere effettuati acquistando solo il materiale necessario.

Il più pratico da usare

Il più pratico da usare

Uno dei modelli popolari di essiccatori a soffitto sono i sistemi estraibili, chiamati “essiccatore a fisarmonica”. Il principio di funzionamento del meccanismo: il modello è fissato al soffitto e per appendere la biancheria su di esso, è necessario prima abbassarlo al livello desiderato.

Esistono diverse versioni del sistema di innesco dell’essiccatore estraibile, il più popolare dei quali è il meccanismo di estrazione. È sufficiente tirarlo giù e la struttura scende immediatamente, subito dopo essere stata rilasciata si ferma. Le strutture stesse possono essere di dimensioni completamente diverse e contenere un numero qualsiasi di funi.

Spesso, negli essiccatori a soffitto retrattili, al posto delle corde sono disponibili tubi sottili in plastica o altro materiale..

Lo svantaggio è la fragilità

Lo svantaggio è la fragilità

L’unico inconveniente di un tale modello di soffitto è la sua fragilità.. La maggior parte degli essiccatori retrattili è progettata per un peso non superiore a 5 kg, ma anche così spesso si guastano in anticipo. Pertanto, tali modelli a soffitto sono adatti per le piccole famiglie che asciugano le cose in piccole quantità..

ConsigliAlcune casalinghe combinano con successo diversi tipi di essiccatori a soffitto. Ad esempio, puoi usare un’asciugatrice estraibile e Liana, che nella sua essenza ha anche un meccanismo estraibile. Ma puoi combinarli solo se hai un ampio balcone, che viene utilizzato solo per asciugare i vestiti..

All’aperto

Un’asciugatrice per vestiti può essere utilizzata non solo per i balconi, ma anche in qualsiasi stanza, tuttavia, molte persone lo mettono nelle stanze, semplicemente non c’è posto. Questi modelli vengono utilizzati principalmente nei casi in cui, per qualche motivo, non è possibile fissare il soffitto. In alcuni appartamenti, le pareti e i soffitti dei balconi sono così inaffidabili che non vale la pena disegnare, quindi devi fare a meno di usarli..

Usato non solo sui balconi

Usato non solo sui balconi

Gli essiccatori da pavimento hanno i loro vantaggi, i principali includono:

unoMobilità. Se hai improvvisamente bisogno di spostare l’asciugatrice da un posto all’altro, o anche temporaneamente in un’altra stanza, questo può essere fatto senza problemi. Di solito non sono pesanti e possono essere piegati per facilitare il sollevamento. 2Varietà di dimensioni. Gli essiccatori da pavimento sono disponibili in dimensioni completamente diverse, in modo che venga selezionata l’opzione giusta per una famiglia di qualsiasi dimensione. Inoltre, tali modelli sono spesso usati come aggiunta al soffitto, alcuni sono attaccati a soffitto retrattile e il pavimento è posizionato sotto. Per diversi tipi di cose

Per diversi tipi di cose

3Possibilità di non utilizzare. Se hai collegato un essiccatore a soffitto, è improbabile che tu possa rimuoverlo facilmente quando ne hai bisogno. Tuttavia, le asciugatrici a pavimento sono più pratiche: possono essere facilmente piegate e rimosse, soprattutto perché una volta piegate di solito occupano poco spazio. 4Facile da montare. A differenza di altri modelli, questi non necessitano di essere avvitati o fissati in altro modo mediante attrezzi. Tutto quello che devi fare è semplicemente spingere il meccanismo, poiché si apre immediatamente.

Tipi di outdoor

Il più popolare è l’aspetto classico, il cui meccanismo ricorda il principio di apertura dell’asse da stiro.. Il supporto è costituito da tubi incrociati tra loro, la cui forma ricorda la lettera “X”. I vestiti sono appesi ai tubi, di cui può esserci un numero qualsiasi.

Elegante opzione asciugatrice

Elegante opzione asciugatrice

Quando si sceglie un classico essiccatore da pavimento, è necessario prestare particolare attenzione alla durata dei tubi. Alcuni modelli economici non sono progettati per resistere a un peso superiore a 5 kg, ed è meglio non acquistare tali modelli, perché anche se qualcuno si appoggia accidentalmente su di esso, si romperà immediatamente. Vale la pena considerare se è davvero necessario risparmiare denaro al momento dell’acquisto e dopo un mese tornare al negozio.

Per famiglie con bambini piccoli

Per famiglie con bambini piccoli

Nelle famiglie con bambini piccoli, il che significa che viene lavata una grande quantità di vestiti, le asciugatrici a più livelli saranno pratiche. Sono strutture, spesso dal pavimento al soffitto, su cui vengono posizionati i tubi. Esternamente, sembra che diversi modelli classici siano stati messi uno sopra l’altro.

Nella gamma di asciugatrici da pavimento si trovano spesso modelli cinesi, noti per la loro fragilità. Per evitare di acquistarli, devi studiare attentamente le istruzioni del produttore, non fidandoti dei venditori.

Appendiabiti

Gli essiccatori da balcone sono l’unico modo per asciugare e conservare i vestiti in una posizione naturale. Ciò è particolarmente pratico quando si asciugano abiti da uomo e altri capi di grandi dimensioni che non devono essere piegati quando sono bagnati. Tutti hanno dovuto passare del tempo almeno una volta per appianare le rughe che sono apparse a causa dell’asciugatura delle cose nel modo sbagliato..

Abiti da uomo comodamente asciutti

Abiti da uomo comodamente asciutti

Le grucce per l’asciugatura possono essere utilizzate come struttura ausiliaria, ovvero è possibile utilizzare un’asciugatrice e una contemporaneamente o combinarla con qualsiasi altro modello. Un altro vantaggio di questo metodo di asciugatura delle cose è che puoi usare i mezzi disponibili in casa per questo.. Il modo più semplice per costruire un’asciugatrice con i ganci è:

  • Cerchiamo un tubo che abbia bisogno di una lunghezza, dovrebbe arrivare da una parete all’altra, mentre è necessario che ci sia un posto per il fissaggio. Un’opzione eccellente sarebbe un supporto per grucce fatto di armadio. Puoi usarne uno che non è più utilizzato nell’armadio, ma puoi acquistarlo separatamente, di solito i supporti sono venduti come parti separate in molti negozi di mobili.
  • Attacciamo il tubo o il supporto alle pareti. Alcuni di questi sono montati direttamente al soffitto, basta avvitare i supporti con le viti. Utilizzando tali strutture, è più facile scegliere la lunghezza, perché non deve essere da parete a parete, può occupare metà o qualsiasi parte desiderata del soffitto.
  • Selezioniamo il numero richiesto di grucce e asciughiamo i vestiti. Alcune persone usano per questo gli stessi che appendono i vestiti nell’armadio, ma questo è indesiderabile. È meglio che i ganci siano separati per riporre i vestiti nell’armadio e separatamente per l’asciugatura..

È possibile attaccare il gancio - a volte questo non è abbastanza

È possibile attaccare il gancio – a volte questo non è abbastanza

ConsigliNei negozi di mobili, nei reparti con asciugabiancheria già pronti, vengono venduti ganci speciali realizzati in materiale resistente all’umidità. Il loro uso è comodo e pratico, perché possono servire a lungo..

Sarà interessante per te:

Oltre 240 foto di opzioni di finitura interna per il balcone: bellissimi interni fai-da-te

Asciugatrice da parete

Gli essiccatori da parete possono essere utilizzati in diversi casi: se non è possibile utilizzare un essiccatore a soffitto, se la tela sul balcone è troppo alta, quindi non è facile raggiungere la corda e per altri motivi. Questa categoria è composta da vari modelli, diversi per design, metodo di montaggio e altri parametri..

inerziale

Una volta piegati, tali essiccatori sono molto compatti, quindi non ci sono problemi con la loro conservazione.. I modelli inerziali hanno due parti:

  • Portafoto. Dotato di un tamburo a molla che tira la corda e, se necessario, la nasconde all’interno. Grazie a ciò, viene fornita una buona tensione, in modo che il cavo non si pieghi e anche nel tempo, i vestiti si asciughino ancora al giusto livello e non interferiscano con la deambulazione.
  • Fissaggio. Per questo, è possibile utilizzare ganci attaccati all’altro lato o una barra. Il supporto è permanentemente presente sulla parete, e se necessario si mette la custodia per asciugare il bucato.

L'opzione inerziale va bene per un balcone con un soffitto alto

L’opzione inerziale è buona per un balcone con un soffitto alto

Il costo degli asciugabiancheria inerziale è diverso, ma i modelli più economici sono meno pratici: nel tempo, i cavi su di essi iniziano ancora a cedere, in modo che l’allungamento non diventi lo stesso di prima. Sui modelli più costosi, questo problema non si pone, perché il tamburo del corpo è dotato di una funzione di tensione, quindi non appena le corde iniziano a cedere, puoi utilizzarlo immediatamente..

Console

Questi essiccatori da parete sono ancora più compatti degli essiccatori inerziali. Se non vuoi lasciare traccia di corde e corde subito dopo l’asciugatura, questa opzione sarà adatta a te. Quando è chiuso, sulla parete è visibile una barretta di miglio, larga non più di 10 cm, e la sua lunghezza può essere diversa, a seconda del modello scelto..

Sono ancora più compatti di quelli inerziali

Sono ancora più compatti di quelli inerziali

Quando l’essiccatore a parete a sbalzo è aperto, i tubi vengono estesi in file. Su di essi, puoi semplicemente lanciare vestiti o fissarli con mollette.. Come i modelli inerziali, tali modelli non sono destinati all’asciugatura di una grande quantità di biancheria, di solito si consiglia di appendere non più di 5 kg.

Asciugatrice allungabile

Se hai bisogno di un’asciugatrice a parete sul balcone, ma il peso consentito non ti soddisfa, le asciugatrici scorrevoli sono un’opzione eccellente. I modelli standard possono supportare fino a 10 kg, ma se necessario è possibile trovare modelli anche più robusti.

L’essiccatore scorrevole è una struttura in tubo metallico, il che spiega la sua forza.. Quando il sistema è piegato, occupa pochissimo spazio poiché i tubi stessi sono sottili. Per utilizzare l’asciugatrice, devi aprirla: prendila per il tubo esterno e tirala verso di te.

Versione in legno

Versione in legno

Di conseguenza, la struttura, che una volta piegata sembrava un solido tubo di metallo, si trasforma in un essiccatore a più livelli, sul quale puoi mettere molte cose. Considerando che l’essiccatore scorrevole è progettato per un peso maggiore rispetto all’essiccatore inerziale e cantilever, è necessario prestare la dovuta attenzione al fissaggio. Per questo, è possibile utilizzare sia i tasselli che le viti autofilettanti, ma la cosa principale è fornire un fissaggio potente..

Elettrico

Un paio di decenni fa, nessuno aveva sentito parlare di asciugatrici elettriche, ma oggi puoi acquistarle in molti negozi. Queste strutture rappresentano un bilanciere con raggi che emanano dal suo centro. I raggi di solito hanno dimensioni diverse, quelli grandi sono usati per asciugare cose più grandi, quelle piccole – per quelle più piccole..

Nella parte inferiore della struttura dell’essiccatore elettrico è presente un dispositivo che fornisce aria calda. Il costo di tali modelli è superiore a quello del resto, il fattore principale che lo influenza è il materiale. Tipicamente, gli essiccatori elettrici sono:

  • l’alluminio è l’opzione più economica, ma non dura a lungo, poiché questa sostanza si ossida rapidamente e sui vestiti rimangono macchie di ruggine;
  • realizzato in acciaio inossidabile: un’opzione più costosa, ma allo stesso tempo più resistente;
  • acciaio: i modelli più resistenti e affidabili, l’unico inconveniente è l’alto costo.

Per chi ha sempre fretta

Per chi ha sempre fretta

ConsigliI più popolari sono gli essiccatori elettrici in acciaio inossidabile, perché sono più costosi di quelli in alluminio e hanno una buona durata. Tuttavia, al momento dell’acquisto, è necessario studiare attentamente le istruzioni, poiché i produttori senza scrupoli possono aggiungere una miscela di alluminio, in modo che dopo un po’ la struttura inizi a ossidarsi e diventi inutilizzabile..

Regole generali di installazione

  • Pensa a quale peso è giusto per te. Ricorda che se carichi costantemente la struttura al massimo, pesando il peso massimo consentito, la sua durata sarà notevolmente ridotta. È meglio prendere un modello con una riserva di peso, se di solito si asciugano diversi chilogrammi di biancheria, sarà sufficiente un’asciugatrice con un peso consentito di cinque chilogrammi.
  • Considera attentamente la posizione dell’asciugatrice, poiché alcuni modelli sono mobili e facili da spostare, mentre altri sono semplicemente impossibili. Disegna una pianta sul muro o sul soffitto e pensa a tutte le piccole cose: prova ad aprire la finestra, se interferirà con la struttura e se ci sarà un passaggio.

L'installazione è piuttosto semplice

L’installazione è piuttosto semplice

  • Se si prevede di riparare presto il balcone, vale la pena posticipare l’installazione di un’asciugatrice, poiché alcune strutture dopo la rimozione non possono più essere ricollegate. Se l’appartamento, incluso il balcone, è realizzato in un certo stile, dovrai prestare attenzione al design dell’asciugatrice in modo che non rovini l’aspetto generale.
  • Se hai bambini, assicurati di considerare la sicurezza dell’asciugatrice. Ad esempio, se posizioni il modello da parete troppo in basso, il bambino può raggiungerlo. Di conseguenza, si romperà, ma ancora più pericoloso, può ferirsi..

Asciugatrice fai da te

Se non vedi il motivo di spendere soldi per l’acquisto di qualcosa che puoi fare da solo, prova a creare un’asciugatrice per il balcone con le tue mani. Allo stesso tempo, se non hai mai affrontato un lavoro del genere, è meglio non rischiare.. Il modo più semplice per realizzare un progetto da soli consiste in diverse fasi:

  • Attacciamo due assi di legno o metallo su pareti opposte.
  • Fissiamo gli anelli a vite su di essi, quante funi sono necessarie, quante coppie di viti sono necessarie.
  • Facciamo piccoli fori per le viti, il cui diametro dovrebbe essere leggermente più piccolo di se stesso.
  • Avvitiamo le viti, mentre è importante assicurarsi che siano fissate saldamente.
  • Se rimangono spazi vuoti nei punti in cui vengono avvitate le viti, devono essere sigillati con mastice ordinario o altri mezzi per dare forza alla struttura..
  • Tiriamo la corda, infilandola negli anelli a vite preparati, fissiamo con nodi forti.

Facile da bricolage

Facile da bricolage

È meglio non risparmiare su una matassa con una corda, deve essere abbastanza forte e forte da non doverne comprare una nuova presto. Quando si tira, è necessario tenere conto della “media aurea” – non dovrebbe abbassarsi, ma una tensione troppo forte porterà al fatto che semplicemente scoppierà.

ConsigliRealizzando un’asciugatrice con le tue mani, puoi prendere in considerazione tutte le sfumature del tuo balcone, lo spazio libero, la qualità delle pareti e dei soffitti e altre caratteristiche. Se non c’è tempo per preoccuparsi, puoi trovare modelli già pronti da opzioni già pronte considerando diverse opzioni.

Pertanto, l’uso di asciugatrici sul balcone presenta alcuni svantaggi.: dipendenza dalle condizioni meteorologiche, possibilità di contaminazione da polvere e rischio di assorbire l’odore del fumo di sigaretta. Allo stesso tempo, i vantaggi delle strutture mettono in ombra tutti gli svantaggi: puoi scegliere un modello mobile, con qualsiasi supporto conveniente: a parete, soffitto, pavimento. Allo stesso tempo, puoi decidere tu stesso quanto e quale spazio occuperà l’asciugatrice, nonché scegliere qualsiasi design e persino colore..

Previous Post
Indeling van een 3-kamer appartement met een indeling in paneelwoningen. Effectieve ruimteverbetering + 160 FOTO’S
Next Post
Akvarium i det indre af en lejlighed eller et hus: 145+ (Foto) typer til dit design (hjørne, tør, skillevæg, lille)