15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore?

Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore?

La scelta del tavolo da pranzo e delle sedie viene effettuata nella fase finale della ristrutturazione della cucina dopo l’installazione dell’auricolare. Non è sempre possibile fornire tutti i dettagli durante la pianificazione. Dopo aver posizionato i mobili della cucina, diventa chiaro quale area è rimasta per l’installazione del gruppo da pranzo e quale arredamento utilizzare per il progetto finale. Maggiori informazioni su tutto più avanti nell’articolo..

Tavoli da pranzo e sedie per la cucina

Quando si sceglie l’opzione migliore per un gruppo di mobili per qualsiasi cucina, ci sono tre criteri principali:

  • Convenienza. I set apparentemente belli si riveleranno infatti poco pratici. Dopo l’acquisto, ci possono essere forti delusioni. Prima di acquistare un modello, devi toccarlo e sederti sulle sedie. Producono prodotti, le cui sedi ripetono completamente la struttura del corpo umano, il che significa, arredamento sarà facile da usare. È possibile selezionare sedie con braccioli e ampia seduta.

Tavolo da pranzo rotondo

Tavolo da pranzo rotondo

  • Dimensioni dei mobili. Gli studi hanno dimostrato che la persona media ha bisogno di larghezza controsoffitti 60-70 cm.Per posizionare una famiglia di 4 persone dietro un set da pranzo, è necessario selezionare mobili delle seguenti dimensioni: 120 cm di lunghezza, 75 cm di altezza e larghezza da 75 a 80 cm. cucina: i mobili da pranzo non devono ingombrare l’intero spazio della stanza.
  • Materiale. Deve essere durevole e rispettoso dell’ambiente, la durata di tali mobili è piuttosto lunga. A causa del fatto che i tavoli e sedie sarà ospitato su cucina, il materiale con cui sono realizzati deve essere facile da pulire, resistente all’umidità, non deformato dalle alte temperature.
  • Disegno. I mobili sono meglio acquistati verso la fine della ristrutturazione. In questa fase, sta già emergendo lo stile finale della stanza. Il set da pranzo è selezionato per colore, dimensione e materiale, ad esempio può essere un classico prodotto in legno o plastica.

Se sono stati scelti set di legno per la cucina, devono essere trattati con un’ulteriore impregnazione, che protegge le superfici da fattori esterni negativi che possono danneggiare i mobili..

Deve essere durevole e sostenibile

Deve essere durevole e sostenibile

Tavoli e sedie da cucina di piccole dimensioni possono essere scelti in plastica.

È affidabile, durevole e resistente all’umidità. I mobili trasparenti si dissolveranno nello spazio della stanza, il che aiuterà a prevenire il disordine visivo dell’area.

Se si desidera rendere più confortevole l’arredo, le sedie possono essere rivestite con un rivestimento in microfibra. È un materiale di qualità che non assorbe sporco e umidità ed è anche facile da pulire.

Scorrevole

Se le dimensioni della cucina non sono grandi, l’acquisto di mobili pieghevoli sarebbe una buona opzione. Quasi sempre, sarà piegato, senza occupare molto spazio. Ma durante un ricevimento o una cena festiva, i mobili sono facili da aprire.. Qui possono ospitare comodamente più persone contemporaneamente. Ciò è dovuto a un meccanismo speciale e superfici aggiuntive nascoste, le sezioni si trovano sotto il piano del tavolo.

Stile rustico

Stile rustico

Di solito, un elemento aggiuntivo viene espanso dalla parte centrale. Su alcuni modelli questa operazione può essere eseguita lateralmente. Sono adatti per cucine molto piccole..

ConsigliPuoi mettere il tavolo da pranzo nell’angolo o contro il muro. Un’ottima opzione è installare il piano di lavoro nell’angolo obliquamente, quindi lo spazio sarà occupato il più utile possibile..

Trasformatore da tavolo

Questa è un’altra buona opzione per una piccola cucina.. La trasformazione del modello può avvenire in diversi modi:

  • andare oltre;
  • alzarsi;
  • reclinare.

Forma creativa del prodotto

Forma creativa del prodotto

La forma del trasformatore può essere:
  • quadrato;
  • rettangolare;
  • ovale.

Durante la trasformazione, l’area viene aumentata del 30% del parametro originale. Una volta piegato, il prodotto non occupa molto spazio e può essere comodamente posizionato in qualsiasi parte della cucina.

Ovale e rotondo

Prima di acquistare mobili per la cucina, è importante sapere quante persone della famiglia pranzeranno o ceneranno più spesso contemporaneamente e con quale frequenza gli amici vengono a trovarci. Sulla base di ciò, viene selezionato un prodotto della forma e delle dimensioni desiderate.. La cosa principale è non sovraccaricare lo spazio della cucina..

Set da pranzo ovale

Set da pranzo ovale

ConsigliPrima di posizionare i mobili nella tua cucina, è una buona idea disegnarli sul pavimento per vedere quanto spazio occuperanno i mobili. Attorno ad esso rimangono 60 cm – questa distanza è necessaria per una comoda vestibilità di una persona su una sedia.

La versione ovale del set da pranzo è una soluzione originale.

Può essere trovato in vari stili, ad esempio classico, moderno o design francese. Tale struttura è misurata in modo simile ai mobili rettangolari, ma grazie alla sua forma aerodinamica è facilmente posizionabile in una piccola area della cucina.

Affinché tutti i membri della famiglia possano sedersi comodamente a un tavolo da pranzo rotondo, il suo diametro dovrebbe essere compreso tra 137 e 200 cm La dimensione finale dipende dal numero esatto di persone che mangeranno contemporaneamente. Questa opzione può essere posizionata in una piccola cucina, non occuperà molto spazio e farà risparmiare spazio..

Segno di raffinatezza e raffinatezza

Segno di raffinatezza e raffinatezza

Se hai dubbi sulla scelta comoda di mobili rotondi, puoi prestare attenzione alle dimensioni standard e alle raccomandazioni dei designer..

Il diametro è selezionato come segue:
  • 110 cm – per 4 persone;
  • 130 cm – per 6;
  • 150 cm – per 8;
  • 170 cm – fino a 10.

La scelta di un tavolo rotondo per la cucina è un segno di raffinatezza e raffinatezza.. Questa opzione è adatta a famiglie con bambini piccoli. I bordi arrotondati prevengono lesioni e lividi.

Opzione per una piccola cucina

Opzione per una piccola cucina

Sala da pranzo pieghevole

La struttura è completata da 1 o 2 parti laterali, quindi i mobili assemblati non occupano molto spazio. È adatto per una piccola cucina, anche se durante il pranzo arrivano ospiti improvvisi, basta aprirlo e poi ripiegarlo.

Tavolo da pranzo piccolo e grande

I mobili vengono scelti in base al numero di persone che mangeranno contemporaneamente, oltre che alle dimensioni della cucina.

Se la stanza è piccola, i mobili devono essere scelti in modo appropriato. Una delle opzioni è un modello semicircolare. È adatto a famiglie che non servono una sala da pranzo completa. Con il lato dritto, viene posizionato proprio accanto al muro.. Il design consente di risparmiare spazio in cucina e non interferisce con il movimento. Un tale modello sarà appropriato da posizionare in un appartamento dove ci sono bambini piccoli, i bordi arrotondati impediranno il loro infortunio..

Stile classico

Stile classico

L’area di alcune cucine non consente nemmeno tali mobili. In questo caso, puoi installare un tavolo pieghevole, è attaccato al muro o al davanzale. Prima che inizi il pranzo, viene disposto e alla fine la struttura si nasconde semplicemente nella sua forma originale. Insieme a un tale modello, è conveniente usare sgabelli pieghevoli, possono essere rimossi allo stesso modo.

Ci sono design che si trasformano da modelli compatti in esemplari da pranzo a tutti gli effetti. Ciò accade a causa di speciali meccanismi nascosti e sezioni aggiuntive..

I mobili vengono solitamente acquistati in piccoli appartamenti, dove si riuniscono molto spesso parenti e amici..

Per espandere visivamente lo spazio della stanza, è meglio scegliere un piano del tavolo in plastica trasparente o vetro. La cucina sarà percepita molto più facilmente.

L'arredamento viene scelto in base al numero di persone

L’arredamento viene scelto in base al numero di persone

Se la cucina è grande, è possibile installare quasi tutti i modelli di tavolo, l’importante è che non siano in miniatura. Visivamente, andranno semplicemente persi e sembreranno ridicoli.. Un set da pranzo è meglio scegliere una forma rettangolare o ovale.. Può essere posizionato al centro di una stanza o contro una parete. Dietro di esso ospiterà tranquillamente non solo tutti i membri della famiglia, ma anche ospiti improvvisi.

Tavolo da soggiorno

In alcuni appartamenti la cucina è molto piccola. C’è appena lo spazio per preparare completamente il cibo, quindi è consigliabile pranzare zona trasferirsi in un’altra stanza. Molto spesso, questo posto diventa soggiorno, questa disposizione ti consente di scegliere una varietà di opzioni di tavolo.

Stile di caccia squisito

Stile di caccia squisito

Espandere visivamente lo spazio o dissolvere un grande tavolo da pranzo nella stanza aiuterà le superfici in vetro.

Il tavolo in legno più semplice con un tale piano può portare una sensazione di leggerezza e ariosità nella stanza..

Se non ci sono elementi decorativi ingombranti o pesanti nel soggiorno, puoi mettere qui un set di legno. Si adatterà armoniosamente allo spazio e lo riempirà di calore domestico. Durante la cena a un tavolo del genere, una persona riceverà molte emozioni piacevoli e positive..

Spesso puoi trovare prodotti in metallo nel design.. Non aver paura di mettere un tavolo realizzato con questo materiale nel soggiorno. Sottolineerà tutto l’equilibrio, la concisione e minimalismo interni.

Prodotto in legno massiccio pesante

Prodotto in legno massiccio pesante

Sarà interessante per te:

Tavolo da cucina pieghevole (piccolo, ovale, in vetro): come scegliere? Dove mettere? Come decorare?

Design di tavoli per la cucina – 165+ (foto) Opzioni per la tua scelta

Tavoli in vetro: affidabilità ed esclusività degli interni. 285+ (foto) Opzioni di gusto del design

Tavolo per la colazione fai da te a letto: pratici modelli di comfort

Da vari materiali

La qualità dei mobili e la loro durata dipendono dal materiale con cui sono realizzati..

Di legno. È un materiale tradizionale per i tavoli da pranzo. Un tale gruppo apparirà organicamente in quasi tutti gli stili e i design moderni. Soprattutto se anche i frontali dei mobili della cucina sono realizzati con questo materiale..

La tabella è composta dalle seguenti specie:
  • rosso Di legno;
  • faggio;
  • Quercia;
  • ontano;
  • Pino;
  • cenere.

ConsigliÈ necessario combinare correttamente il set da cucina e il gruppo da pranzo tra loro in termini di design.

rattan. È un materiale naturale ed ecologico per la produzione di prodotti. I mobili in rattan riempiranno la stanza di intimità e calore domestico, sono completati da elementi in tessuto, metallo o legno.

Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore? Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore? Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore?

Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore?

I vantaggi del rattan includono:

  • forza;
  • elasticità;
  • facilità di cura.

Affinché i mobili mantengano il loro aspetto originale, dovrebbero essere attentamente curati, poiché detriti di cibo e piccoli detriti spesso entrano nello spazio tra le aste..

Bicchiere. È meglio scegliere un piano di lavoro in vetro stratificato temperato. Con un forte impatto, non si disperderà in piccoli frammenti, è meno traumatico. Se il piano di lavoro è monoblocco, il suo spessore non deve essere inferiore a 10 ml, sono ammessi inserti in vetro con uno spessore di 8 ml.

La superficie può essere realizzata nel seguente design:

  • trasparente;
  • Opaco;
  • dipinto;
  • con stampa fotografica;
  • lucido;
  • specchio.

In marrone scuro

In marrone scuro

Quando scegli il vetro, ricorda che è un po’ più difficile da pulire rispetto a una superficie in legno. Non a tutti piace cenare a un tavolo del genere, molti considerano un tavolo così freddo e fragile, e quando ci mettono i piatti, è accompagnato da un suono troppo forte.

impiallacciato MDF. I mobili assomigliano visivamente al legno, solo sulla sua superficie non ci sono decori curvi con forme complesse.

MDF verniciato. Non è consigliabile utilizzarlo per la fabbricazione della superficie del tavolo da pranzo, poiché una manipolazione incauta lascia tracce di danni meccanici. I produttori producono mobili in MDF in diversi design, spesso il vetro temperato è installato sulla parte superiore del prodotto.

Truciolare laminato. Molte persone scelgono il materiale a causa del costo. I mobili sono più economici delle controparti naturali, mentre il truciolato laminato visivamente può imitare le trame naturali. Se maneggi con noncuranza un tale piano del tavolo, sulla sua superficie potrebbero formarsi scheggiature, bolle, graffi..

stile inglese

stile inglese

Tavolo da pranzo bianco

Molte persone pensano che i mobili bianchi siano poco pratici, specialmente se usati negli interni della cucina. Prendersi cura di un tavolo da pranzo bianco realizzato con materiali moderni non sarà un problema.

I mobili bianchi possono essere utilizzati in vari stili, si abbinano bene a qualsiasi set da cucina e alla decorazione d’interni della stanza. Il tavolo è adatto per stanze grandi e piccole, l’importante è scegliere un modello e batterlo all’interno.

Il tavolo è adatto per stanze grandi e piccole

Il tavolo è adatto per stanze grandi e piccole

Il tavolo da pranzo bianco ha i seguenti vantaggi:
  • versatilità. Sarà opportuno utilizzare tali mobili in qualsiasi stile. Ad esempio, il classico, Provenza, country, minimalismo o High tech. Gli accenti correttamente posizionati nella stanza, la decorazione d’interni e i tessuti aiuteranno a enfatizzare il design scelto;
  • diversità. Il bianco può essere applicato a qualsiasi forma di piano di lavoro. Quando si sceglie un design rotondo, ovale, quadrato o rettangolare, è necessario tenere conto dell’area della cucina;
  • praticità. Polvere e detriti fini saranno meno evidenti sulla superficie.

Il tavolo bianco porta nuove idee di design nell’atmosfera della stanza. Ad esempio, puoi dividere la cucina in zone: la sala da pranzo dovrebbe essere realizzata in tonalità bianche o chiare e quella da lavoro – in colori scuri..

I mobili bianchi sono facili da pulire

I mobili bianchi sono facili da pulire

ConsigliSi prendono cura dei mobili bianchi allo stesso modo di tutti gli altri. La cosa principale è scegliere il giusto metodo di pulizia, in base al materiale con cui è realizzato..

Come decorare una parete sopra un tavolo?

Il tavolo in cucina è posizionato vicino a una parete. Questo aiuta a risparmiare spazio, ma con una tale disposizione, non puoi più posizionare scatole sotto di esso o armadietti.

ConsigliNon lasciare la superficie noiosa e monotona. Al contrario, è necessario richiamare l’attenzione su di essa. Gli accenti luminosi aiuteranno a farlo..

Opzione scorrevole in bianco

Opzione scorrevole in bianco

La parete è progettata nelle seguenti versioni:
  • Sfondo. Sono adatti per decorare un’intera parete che non viene utilizzata nell’arredo della cucina. La cosa principale quando si sceglie questo metodo di decorazione è scegliere un’immagine. Dovrebbe essere coerente con il design generale della stanza, oltre a corrispondere allo stile. I motivi del villaggio, una vista della città vecchia o dei paesaggi saranno ben posizionati. Selezionato la pittura, prima di tutto, dovrebbe stimolare l’appetito di tutti i membri della famiglia.
  • Affrescare. Prima di applicarlo sulla superficie, è necessario prestare attenzione Malta parete. L’affresco viene eseguito solo a mano, quindi il costo della rifinitura è molto più alto. Visivamente, sembra molto impressionante, questa è la sua principale differenza rispetto alla carta da parati fotografica. L’arredamento può essere fatto in modo indipendente se la persona ha creatività..
  • Sfondo. Questo è il modo più semplice per progettare rapidamente uno spazio. È solo necessario scegliere la carta da parati nel colore della cucina, devono avere un motivo o una trama per aggiungere consistenza all’interno. Ciò contribuirà a dividere visivamente l’area senza spendere molti sforzi, tempo e denaro..
  • Colorante. Prima di applicarlo, le pareti dovrebbero essere ben livellate, poiché tutte le irregolarità diventeranno immediatamente evidenti dopo che la superficie si sarà asciugata. La zona pranzo può essere evidenziata con una tonalità diversa dal colore principale o resa un accento contrastante. Con l’aiuto di uno stencil, vengono realizzati vari disegni o iscrizioni.

Ottima opzione per una casa di campagna

Ottima opzione per una casa di campagna

Oltre alla decorazione murale standard, esistono diverse tecniche di decorazione aggiuntive che si differenziano per l’originalità dell’esecuzione:

  • Orologio. I produttori producono modelli interessanti per la cucina. Ad esempio, il quadrante presenta una tazza di caffè caldo o uova strapazzate appena fatte. Decoreranno il muro e orienteranno la persona nel tempo..
  • Piatti. Sono fissati alla superficie della parete con l’aiuto di supporti, sono posizionati lungo una linea o casualmente. Possono essere dello stesso set, ma hanno dimensioni diverse. Molti portano prodotti da viaggio come souvenir. Se li fissi al muro, sarà sia una decorazione interessante che un ricordo della tua vacanza..
  • Scaffali. Si consiglia di non posizionare scatole chiuse o sistemi di archiviazione simili qui, creano l’impressione di uno spazio ristretto, disordine. È meglio usare scaffali leggeri aperti, sembrano molto organici. Allo stesso tempo, sulle strutture vengono posizionati piatti interessanti, condimenti in bellissimi barattoli, puoi organizzare ordinatamente souvenir e falsi e piccoli vasi con fiori da interno.

Tavolo in legno per una famiglia numerosa

Tavolo in legno per una famiglia numerosa

  • Quadri. Con il loro aiuto, puoi decorare rapidamente qualsiasi cucina, è importante scegliere un’immagine che corrisponda al design generale e all’atmosfera della stanza. Una natura morta, un’astrazione o un paesaggio dovrebbero essere appesi al muro.
  • Fotografie. È una buona idea posizionare una selezione di ritratti di famiglia in quest’area. I frame di parametri diversi possono essere fissati in una geometria rigorosa o caoticamente.
  • Ardesia. Sta appena iniziando a guadagnare popolarità, è conveniente scrivere ricette, messaggi per i membri della famiglia o semplicemente disegnare immagini e desideri divertenti su di esso. Ecco il menù e la routine quotidiana.
La cosa principale è acquistare il gesso e pulire adeguatamente la superficie dell’ardesia in modo che mantenga le sue qualità il più a lungo possibile..

  • Pittura o adesivi. Adatto per pareti dipinte in un colore o ricoperte con carta da parati a tinta unita. Gli elementi luminosi diluiranno la superficie noiosa e aggiungeranno umore. Gli adesivi possono essere periodicamente sostituiti con nuovi senza danneggiare il rivestimento di base.
  • La pittura. Questo tipo di decorazione richiede più tempo, mentre sembra molto costoso e ricco. Puoi farlo da solo solo se la persona ha un potenziale creativo o invitare un professionista che decorerà il muro con la pittura.

Mobili neri abbinati a pareti bianche

Mobili neri abbinati a pareti bianche

Molte persone installano un piccolo televisione. Questo non solo decorerà la superficie, ma diventerà anche una soluzione funzionale. In modo che i fili non rovinino il design generale della cucina, è meglio nasconderli in una scatola o in uno shtrob.

La progettazione della cucina viene eseguita prima dei lavori di ristrutturazione.

Lampadari

L’atmosfera generale della stanza dipende in gran parte dall’illuminazione scelta. La dimensione lampadari e la sua posizione dipende da dove sarà il tavolo da pranzo. Ci possono essere diverse opzioni per posizionare la luce in cucina:

  • Una grande lampada situata al centro del tavolo da pranzo. Questa è considerata un’opzione classica che può essere utilizzata in qualsiasi dimensione della stanza. La cosa principale è posizionare il lampadario in modo che il punto di luce copra l’intero piano del tavolo e non una parte separata di esso. La distanza dalla superficie del tavolo alla lampada dovrebbe essere di 150 cm Alcuni modelli sono regolabili in altezza alzando o abbassando la lampada. Grazie a questa funzione, il lampadario diventa non solo un oggetto di illuminazione, ma una tecnica di design. È meglio scegliere paralumi o sfumature che diffondono delicatamente la luce. Questo aiuterà a non accecare le persone sedute al tavolo. Possono essere realizzati in vetro traslucido o smerigliato.

Grande lampada situata al centro del tavolo da pranzo

Grande lampada situata al centro del tavolo da pranzo

  • Diverse lampade a sospensione. Per non creare una sensazione di disordine, dovresti scegliere plafond di piccole dimensioni. Se il tavolo in cucina è di dimensioni standard, saranno sufficienti 2-3 lampade, per piccoli mobili o un piccolo spazio della stanza: una.
  • Apparecchi con basi lunghe. Questa opzione è utilizzata al meglio per illuminare una grande sala da pranzo. Un gruppo di piccole lampade che si trovano a diverse altezze sembra spettacolare. Possono essere disposti sotto forma di forme geometriche o caoticamente.
  • Illuminazione spot integrata. Per installarli, è necessario montare una struttura in cartongesso. Può essere su più livelli, contribuendo così a dividere lo spazio in più zone..
  • Sistema sbarre di apparecchi di illuminazione. È installato se il tavolo si sposterà in cucina. Gli apparecchi possono essere ruotati nella direzione desiderata, spostati o raggruppati.

Opzione vetro

Opzione vetro

Prima di creare un sistema di illuminazione specifico in cucina, dovresti riflettere completamente sul design e selezionare tutti gli accessori. Deve obbedire allo stile generale della stanza..

Carta da parati per la cucina

L’assortimento di materiali per hotel aumenta ogni anno. Già quasi nessuno è sorpreso dagli sfondi per foto in cucina. Questa soluzione aiuterà a evidenziare il gruppo da pranzo e dividere lo spazio.. I murales posizionano correttamente gli accenti e decorano l’interno.

Stile bohémien

Stile bohémien

La cucina è una stanza in cui il cibo viene costantemente preparato..

Pertanto, i materiali di finitura devono corrispondere alle specifiche della stanza e avere le seguenti proprietà:

  • facile da pulire e lavare. Questi sfondi sono contrassegnati da segni speciali. Possono essere lavati con acqua utilizzando una spugna morbida. Se necessario, viene omesso l’uso di detergenti speciali;
  • non uscire dall’interno generale. La carta da parati fotografica dovrebbe essere in armonia con i mobili della cucina, i tessuti e l’atmosfera generale della stanza;
  • forza e affidabilità. Il materiale deve resistere agli sbalzi di temperatura e umidità, nonché agli schizzi di grasso che derivano dalla cottura.

Opzione classica e durevole

Opzione classica e durevole

Una delle ultime invenzioni che viene utilizzata per decorare la zona pranzo della cucina si chiama carta da parati fotografica 3D. La loro principale differenza sta nei colori intensi e luminosi. Visivamente, l’immagine sul muro diventa molto realistica.

Quando si sceglie la carta da parati fotografica per la cucina, è necessario prestare attenzione alla qualità del materiale, ai colori applicati e alla trama dell’immagine. Dovrebbe stimolare l’appetito, evocare piacevoli emozioni..

Esistono diverse opzioni interessanti per il posizionamento in cucina:

  • motivi mediterranei. Ricreeranno un’atmosfera accogliente in cui puoi regalare vari sogni per lungo tempo, oltre a fare piani audaci per il futuro. È meglio scegliere i paesaggi dell’Italia, della Grecia, della Francia meridionale, che raffigurano un tema marino o coste soleggiate;

Opzione prodotto con stampa

Opzione prodotto con stampa

  • natura. Qui sono ammesse giungle misteriose, cascate sfrenate o savane selvagge. La cosa principale quando si sceglie un’immagine è assicurarsi che integri il design generale e non sia in conflitto con esso;
  • città. Adatto a design moderni. Molto spesso, in cucina sono raffigurati luoghi famosi di Londra, New York, Parigi. Per maggiore effetto, sono raffigurati in bianco e nero;
  • impianti. La zona pranzo può ospitare vari tipi di fiori e alberi. Se cinese o giapponese stile, quindi è necessariamente accompagnato da una quantità minima di mobili nella zona pranzo;
  • Provenza o Paese. Il design in questa direzione prevede l’uso di carta da parati con un tema rurale per la decorazione. I disegni di lavanda, fiori di campo o paesaggi di villaggio senza complicazioni staranno bene;

Mobili intagliati all'interno

Mobili intagliati all’interno

  • prodotti. Per aumentare l’appetito, puoi usare l’immagine di bacche mature, frutti succosi e verdure sane. Le sfumature del cibo dovrebbero sovrapporsi al colore generale della cucina. Molto spesso, le immagini di prodotti ingranditi si trovano in stile high-tech, in monolocali e piccole cucine, contribuendo ad aumentare visivamente lo spazio della stanza.

Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore? Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore? Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore?

Tavoli da pranzo per la cucina (oltre 225 foto): come scegliere il modello migliore?

VIDEO: Scegliere i migliori tavoli da cucina

conclusioni

Prima di scegliere uno sfondo, è indispensabile tenere conto del design generale degli interni e della sua combinazione di colori. Le immagini dovrebbero essere combinate non solo con tutti i mobili della cucina, ma anche con tessuti, accessori e altri elementi..

Previous Post
Svetainės šviestuvai: 195+ (nuotrauka) Šiuolaikinis interjero dizainas
Next Post
Tapet til stuen (+150 fotos) af moderne indretning. Kombinationsideer.