15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Zona pranzo in cucina: Zonizzazione, Luce e Decorazione. Come evidenziare e modellare con idee semplici? (170 + foto)

Zona pranzo in cucina

Zona pranzo in cucina

La cucina è forse l’angolo principale della casa. Qui la padrona di casa crea i suoi capolavori culinari. Qui si tengono feste familiari e feste del tè. Il compito principale quando si organizza una cucina è assicurarsi che questi processi si svolgano comodamente, senza interferire l’uno con l’altro. Gli obiettivi possono essere raggiunti solo con una corretta zonizzazione. Parliamo della corretta allocazione della zona pranzo. Considera i possibili metodi di suddivisione in zone, impara a selezionare mobili e finiture, prova a risolvere il problema di una zona pranzo in una piccola cucina.

Diversi modi per evidenziare la zona pranzo

È noto che la cucina è condizionatamente divisa in due aree funzionali: un lavoro e una sala da pranzo. Per prima cosa, definiamo il futuro posizionamento di queste zone..

L'importante è essere comodi e comodi

L’importante è essere comodi e comodi

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Progettazione di una cucina di piccole dimensioni a Krusciov: 190 + Foto di layout reali e pratici

Selezione del posto

La posizione della sala da pranzo dovrebbe essere scelta in base ai seguenti fattori:

  • area della stanza;
  • la forma della stanza;
  • posizionamento di finestre;
  • zona necessaria per la zona pranzo.

Se sei il proprietario di una spaziosa cucina quadrata, ci sono molte opzioni. La zona pranzo può essere comodamente posizionata al centro a forma di “isola”, scegli qualsiasi angolo o parete. Se la stanza è rettangolare, tutto dipende dalla larghezza. Quando la larghezza lo consente, puoi sistemare una zona pranzo contro una delle pareti lunghe. In questo caso, l’auricolare è installato contro la parete o l’angolo opposto.

La zona pranzo si trova al centro della stanza

La zona pranzo si trova al centro della stanza

Nelle cucine che hanno la forma di uno stretto corridoio per mangiare, è meglio mettere da parte l’intera larghezza all’estremità opposta della stanza..

L’area della finestra può essere utilizzata anche in modo funzionale. Quest’area è limitata da una sola condizione: non installare pensili in questo luogo.. In questo caso è possibile posizionare un lavello sotto la finestra oppure piano del tavolo. E ai lati puoi appendere armadi o scaffali. La zona pranzo vicino alla finestra avrà un comfort incredibile.

Aggiungiamo tutti gli scaffali necessari

Aggiungiamo tutti gli scaffali necessari

Il fattore più importante per decidere dove si trova una sala da pranzo è quanto spazio occuperà. Se ci sono solo tre persone in famiglia, puoi cavartela con un tavolino o solo un bancone. Per ospitare comodamente una famiglia numerosa, hai bisogno di un tavolo di grandi dimensioni, più un posto per una vestibilità comoda.

La distanza libera dal bordo dei piani di lavoro agli schienali delle sedie allungate deve essere di almeno un metro! Altrimenti, quando si apparecchia la tavola, sarà scomodo bypassare il seduto.

Una confortevole zona pranzo in stile minimalista ha bilanciato l'interno del loft

Una confortevole zona pranzo in stile minimalista ha bilanciato l’interno del loft

Misura e segna tutte le aree desiderate e gli spazi tra di loro sul pavimento. Se i corridoi sono stretti, riconsiderare la posizione dell’auricolare e del tavolo..

Sarà interessante per te: PANORAMICA: interni della cucina combinati con il soggiorno (180 + foto): trucchi di progettazione e segreti di posizionamento

6 idee di zonizzazione interessanti

Quindi, sono stati determinati i posti per le aree di lavoro e pranzo. Ora dobbiamo separarli visivamente. Per fare questo, i designer hanno in magazzino alcuni fantastici trucchi..

Arredamento

Opzione di zonizzazione con mobili

Opzione di zonizzazione con mobili

Il set da pranzo stesso (tavolo e sedie), separato dal resto dei mobili, creerà visivamente un’area limitata. Ad esempio, può essere un’isola al centro. Puoi anche usare un mobile da cucina come bordo, espandendolo attraverso la stanza. Se preferisci cenare stando seduto divano o un angolo morbido, lo schienale aperto si adatterà perfettamente alla suddivisione in zone.

Archi e tramezzi

Il modo più semplice per dividere una stanza in due è con una partizione ad arco o cartongesso. La bellezza di questo design è che il design può avere qualsiasi design..

La partizione può essere di qualsiasi tipo

La partizione può essere di qualsiasi tipo

Podio

Un metodo di zonizzazione abbastanza comune è il podio. Il pavimento in una delle parti è rialzato di 10-15 cm. Questo design sembra originale e molto solenne.

ConsigliPer far risaltare più chiaramente i bordi del podio, decora il suo lato con punti luce

Il podio sembra originale e solenne

Il podio sembra originale e solenne

Pavimento

Un buon modo per differenziare una cucina è utilizzare diversi rivestimenti per pavimenti. Di solito, il pavimento nell’area di lavoro è realizzato piastrelle, e nella sala da pranzo – laminato. Questa soluzione è la più pratica, poiché le piastrelle sono facili da pulire e il laminato crea una sensazione di calore ai piedi durante la cena. Se la tua cucina è riscaldata con riscaldamento a pavimento, il pavimento in laminato non funzionerà. Puoi utilizzare la stessa tecnica di suddivisione in zone scegliendo due colori delle piastrelle..

Un'eccellente opzione di zonizzazione è la delimitazione di genere

Un’eccellente opzione di zonizzazione è la delimitazione di genere

Soffitto

a due livelli soffitto – un modo bello e originale per dividere visivamente una stanza. La seconda opzione è “giocare” con trame e materiali. Diciamo che una parte del soffitto teso può essere opaca, l’altra lucida da abbinare. Tutto dipende dallo stile degli interni. In alcune direzioni di design, puoi creare una combinazione armoniosa di soffitti in legno e bianchi. La delimitazione del soffitto può essere combinata con uno qualsiasi dei metodi di zonizzazione elencati.

Come creare armonia con un soffitto bianco

Come creare armonia con un soffitto bianco

Bancone da bar

Un elegante bancone da bar non solo creerà il bordo necessario, ma diventerà anche un accento luminoso degli interni. Tubi rinforzati incernierati: un posto comodo per riporre gli occhiali.

La spaziosa cucina è un grande potenziale di design. Si può dire lo stesso dei quadrati piccoli?

Il bancone del bar creerà il bordo necessario

Il bancone del bar creerà il bordo necessario

Sarà interessante per te: PANORAMICA: In che modo una cucina bianca con un piano di lavoro bianco trasformerà l’interno? 145+ stili di foto e varietà di soluzioni di design

Disposizione di una zona pranzo in una piccola cucina

Di norma, quando lo spazio è limitato, si consiglia ai progettisti di eliminare il muro e combinare la cucina con il soggiorno. Ma cosa succede se gli inquilini non hanno tale opportunità (o diritto)? Dobbiamo costruire su ciò che abbiamo. Ma questa non è affatto una frase.

Le cucine piccole sono consigliate per essere abbinate al soggiorno

Le cucine piccole sono consigliate per essere abbinate al soggiorno

Ti offriamo opzioni per la posizione della zona pranzo in una piccola cucina. La scelta del metodo adatto spetta a te.

Angolo libero. In questo caso è pratico utilizzare un divano ad angolo e un tavolino. Ciò farà risparmiare spazio per gli spazi tra le sedie e per tirarle fuori..

Risparmiamo spazio con un divano

Risparmiamo spazio con un divano

ConsigliScegli un divano angolare con cassetti interni. Sarà possibile rimuovere quasi tutto ciò che non è necessario nell’uso costante, comprese le scorte non deperibili..

  • Finestra. Il piano del tavolo da pranzo può essere costruito proprio sotto la finestra, racchiudendo completamente il davanzale. La larghezza dipende dallo spazio libero. Se possibile, devi portare il tavolo sulla parete laterale. Invece delle sedie classiche, è meglio scegliere sgabelli alti. Se non servono, si nascondono sotto il tavolo. Puoi anche abbinare un tavolino stretto sotto la finestra con due mini divanetti ai lati.
  • Tavolo pieghevole. Questo disegno è fatto su ordinazione. È attaccato a qualsiasi sezione libera del muro. Ci sono anche tavoli pieghevoli ad angolo. Il tavolo sembra bancone da bar, che, quando è libero dal mangiare, si piega facilmente contro il muro. Sedie da bar o sedie pieghevoli sono adatte per sedersi..

È molto comodo usare un tavolo che si apre se necessario

È molto comodo usare un tavolo che si apre se necessario

Se la porta si apre verso l’interno della stanza, è meglio rimuoverla del tutto. Quando si ordinano i pensili, prendere l’altezza massima al soffitto. Puoi anche usare l’area sopra la finestra. Usa tutti i metodi per risparmiare spazio, quindi ci sarà sicuramente un posto per la zona pranzo.

È possibile ottenere un’espansione visiva dei confini di una piccola cucina con l’aiuto di una buona illuminazione e di colori chiari della decorazione..

Non c'è mai molta luce in cucina

Non c’è mai molta luce in cucina

Sarà interessante per te: PANORAMICA: In che modo una cucina bianca con un piano di lavoro bianco trasformerà l’interno? 145+ stili di foto e varietà di soluzioni di design

Finitura

La variazione del colore e del materiale di finitura è un altro metodo originale per evidenziare un’area funzionale. Quasi tutti i materiali possono essere utilizzati per decorare la zona pranzo:

Quasi tutti i materiali sono utilizzati per la decorazione

Quasi tutti i materiali sono utilizzati per la decorazione

Sfondo – l’opzione di finitura più comune per la zona pranzo. È possibile combinare una carta da parati a tinta unita tenue con un inserto decorato più luminoso nell’area del tavolo. Spesso, per differenziarsi, la carta da parati viene abbinata a pareti dipinte in tinta..

ConsigliPer la cucina, è necessario acquistare solo carta da parati vinilica densa su una base non tessuta soggetta a lavorazione a umido.

Hai solo bisogno di acquistare carta da parati spessa

Hai solo bisogno di acquistare carta da parati spessa

Rivestimento con mattoni decorativi – la tendenza più attuale del design moderno. La sala da pranzo, decorata con mattoni bianchi o rossi, sembra molto elegante. È importante che questo inserto sia in armonia con il motivo generale dell’interno..

Intonaco goffrato ti permette di dare alle pareti una trama insolita. Puoi scegliere trame che ricordano la pietra, il legno e persino la pelle. Puoi evidenziare l’area desiderata con un colore diverso o con un inserto in mattoni.

Evidenzia e accentua il muro con il laminato

Evidenzia e accentua il muro con il laminato

A volte le piastrelle di ceramica sono finite non solo grembiule da lavoro, ma anche il territorio del pasto. Per la suddivisione in zone, puoi combinare diversi toni di tessere. Questo materiale è bello e il più pratico..

Se decidi di utilizzare i contrasti di colore quando decori le pareti, studia attentamente le regole per combinare le sfumature. L’opzione ideale è una semplice finitura leggera con piccoli spruzzi luminosi. Le combinazioni audaci non hanno sempre successo..

Ideale per una finitura a tinta unita

Ideale per una finitura a tinta unita

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Dove mettere il frigorifero se la cucina è piccola? Imparare a risparmiare spazio: oltre 120 layout di foto nel design

Segreti di illuminazione

La luce è in grado di creare una vera magia: evidenziare, cambiare i colori, aumentare lo spazio. I designer sono molto abili nell’uso di questo strumento. Prova e tu!

In cucina, gli esperti raccomandano di organizzare separatamente l’illuminazione di ciascuna area funzionale..

È meglio creare l'illuminazione per ogni zona separatamente

È meglio creare l’illuminazione per ogni zona separatamente

Quindi, le regole principali per l’illuminazione della cucina:

  • Dovrebbe essere leggero in cucina!
  • La luce dovrebbe essere abbastanza intensa, ma morbida, non fastidiosa. Più strumenti – meno potenza.
  • La zona pranzo è illuminata separatamente. Un paio di paralumi laconici sospesi o un grande lampadario sopra il tavolo funzioneranno bene..
  • Le sorgenti luminose per l’area di lavoro dovrebbero essere più potenti (fino a 100 W). Per la zona pranzo bastano lampadine da 50W.

La luce dovrebbe essere morbida e discreta

La luce dovrebbe essere morbida e discreta

Non dimenticare la luce naturale. I tessuti per finestre non dovrebbero bloccare completamente la luce solare. Le pareti di colore chiaro riflettono molto meglio la luce, il che riduce la necessità di illuminazione artificiale.

Sarà interessante per te: PANORAMICA: Freschezza e sicurezza del verde nella decorazione: oltre 130 foto di una cucina verde all’interno. Cosa dà questo colore naturale?

Sfumature di zonizzazione

Dividere la cucina in aree funzionali è la formula ideale per un design di successo. Gli strumenti di zonizzazione possono svolgere un ruolo aggiuntivo. Per esempio:

  • Le strutture architettoniche (archi, pareti divisorie) nel design originale diventeranno un accento elegante all’interno.
  • Nelle pareti divisorie in cartongesso, spesso attrezzano ripiani e nicchie funzionali per posizionare piatti o piccole cose utili..
  • Un bancone da bar in una cucina angusta affronterà con successo il ruolo di un tavolo. E nelle nicchie vuote sotto il piano di lavoro, puoi posizionare un mini-frigorifero o armadio nascosto.

Soluzione di design originale

Soluzione di design originale

Alcuni metodi di delimitazione delle stanze hanno anche punti negativi. Dovresti pensarci in anticipo..

  • Un tramezzo o un arco possono diventare un ostacolo in caso di radicale riqualificazione futura..
  • Il podio diventerà anche un ostacolo se dopo un po’ deciderai di fare un serio riassetto..
  • La soglia del podio è una zona pericolosa per i bambini. Gli esperti consigliano di salire più in alto e impostare gradini.

Zona pranzo in cucina: Zonizzazione, Luce e Decorazione. Come evidenziare e modellare con idee semplici? (170 + foto) Zona pranzo in cucina: Zonizzazione, Luce e Decorazione. Come evidenziare e modellare con idee semplici? (170 + foto) Zona pranzo in cucina: Zonizzazione, Luce e Decorazione. Come evidenziare e modellare con idee semplici? (170 + foto)

VIDEO: Le migliori opzioni di design

Conclusione

Ci auguriamo che i nostri consigli possano essere utili per creare la cucina dei tuoi sogni. Sentiti libero di sperimentare e pensare fuori dagli schemi.!

Previous Post
Gestoffeerde, modulaire en kastmeubels voor de woonkamer in een moderne stijl. Alles wat je moet weten om een ​​stijlvol ontwerp te maken + 115 FOTO’S
Next Post
Tapet til stuen (+150 fotos) af moderne indretning. Kombinationsideer.