15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://eatgreenpoint.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

Design della stanza dei bambini con un morbido divano

Il divano della cameretta deve essere scelto con cura e attenzione, con una cura maggiore che per gli adulti. Selezionato correttamente, può essere una vera salvezza per una piccola stanza..

Durante il giorno, su un divano piegato in modo compatto, il bambino sarà in grado di sedersi, leggere ad alta voce e in silenzio, giocare e costruire tende, far rotolare le auto sul pavimento libero o costruire un castello di bambole. E di notte, puoi aprire ordinatamente il meccanismo e ottenere un ampio, comodo letto, che al mattino si trasforma di nuovo in un piccolo divano.

Ma devi stare attento, perché il corpo del bambino si sta ancora formando. La postura futura dipende fortemente dal posto letto, l’insonnia può iniziare a causa del colore sbagliato e puoi colpire un angolo acuto con un livido. Nella scelta, i genitori dovrebbero considerare tutto questo – e non solo.

Aspetti tecnici: sicurezza, materiali, costruzione

Qualsiasi divano viene visualizzato da diverse posizioni:

  • misure di sicurezza – quanto è probabile che il bambino venga ferito;
  • materiale: tutto ha un ruolo, dal telaio al rivestimento;
  • design: non tutti i divani sono adatti a qualsiasi età e non tutti i divani saranno comodi per dormire.

Solo scegliendo le caratteristiche tecniche si può pensare al design.

Un divano per un bambino deve essere scelto con cura e attenzione.

Un divano per un bambino deve essere scelto con cura e attenzione.

Ingegneria della sicurezza

Non importa quanti anni ha il bambino, il divano deve soddisfare gli standard. Nessuno è al sicuro dal colpire un angolo acuto, nemmeno un adolescente. Tenere conto:

  • Morbidezza. Il divano che starà nella stanza dei bambini dovrebbe essere privo di spigoli vivi. Braccioli rigidi, sedile rigido rettangolare, gambe in metallo lucido: tutto questo è meglio riservato soggiorno, dove il bambino trascorrerà molto meno tempo che a casa.
  • Larghezza. La maggior parte dei bambini dorme irrequieto, si gira e rigira, getta via le coperte e può cadere a terra. Un divano stretto aumenta le possibilità di cadere più volte: un sedile affidabile u / largo è molto più adatto, sul quale il bambino può sdraiarsi in diagonale o allungarsi come una stella marina se lo desidera.
  • Affidabilità del meccanismo. Tutti i divani letto hanno uno specifico meccanismo di apertura. Prima di metterne uno nella stanza, è necessario assicurarsi che il meccanismo funzioni chiaramente e non si apra in un momento inopportuno, causando lesioni al bambino. È meglio se è abbastanza pesante che il bambino, in linea di principio, non possa sollevarlo..
  • Affidabilità degli elementi. Alcuni meccanismi sono dotati di ruote: è necessario assicurarsi che non ruotino da soli. Alcuni dei meccanismi hanno scatole: devi assicurarti che il bambino non abbia possibilità di rimanere bloccato all’interno. Alcuni divani hanno braccioli e schienali: devi assicurarti che siano fissati in modo abbastanza sicuro e che non cadano durante il gioco attivo.

Scegli attentamente

Scegli attentamente

ConsigliQualsiasi cosa con cui il bambino interagisce deve essere sicura da usare. Ma questo punto è solo l’inizio di una scelta. Dopotutto, non tutti i divani che possono essere definiti sicuri sono adatti a un bambino su cui dormire..

Materiali del telaio

Un divano con qualsiasi meccanismo è costituito da una struttura rivestita con imbottitura al posto del materasso e rivestita in tessuto imbottito. Ci sono molte varianti della prima, della seconda e della terza.

Tutti i framework possono essere suddivisi in tre grandi gruppi:

Cornici in truciolare. Il materiale più economico e scadente possibile: è realizzato con legno riciclato. L’unico vantaggio è che costa meno di tutti gli altri materiali. Ci sono molti più svantaggi: fragilità, inaffidabilità. Se il produttore si rivela senza scrupoli, il truciolato può emettere vapori tossici. Un divano con una tale struttura fallirà in due o tre anni di uso intensivo..

Assicurati che la cornice sia ben nascosta

Assicurati che la cornice sia ben nascosta

Cornici in legno. Il vero legno è un materiale bello e affidabile che rimane di moda. Il telaio che ne fa può servire per diversi decenni, ha un buon profumo, è abbastanza leggero, con una probabilità molto piccola di provocare allergie ed è completamente naturale. Tuttavia, l’albero brucia, è sensibile alle minacce biologiche (ad esempio, uno scarafaggio può iniziare in esso), soccombe all’umidità. Nel tempo, si asciugherà e inizierà a scricchiolare. Ciò accadrà più velocemente se per la lavorazione è stato utilizzato il pino o l’abete. Inoltre, l’albero ha un costo elevato..

Cornici in metallo. Il metallo è un materiale molto difficile da distruggere. Il telaio che ne fa può servire per decenni, non brucia, è resistente alle minacce biologiche, non si secca, non marcisce, non provoca allergie. Il suo unico svantaggio è il peso. Se il design del divano implica che dovrà essere parzialmente sollevato, questo può essere difficile. Quando acquisti un divano con una struttura in metallo, devi assicurarti che non possa danneggiare in alcun modo il bambino, ad esempio per aprirsi inaspettatamente.

Opzione per una piccola principessa

Opzione per una piccola principessa

ConsigliQuando si acquista un divano nella stanza dei bambini, è necessario assicurarsi che la sua struttura sia ben nascosta e mimetizzata con uno stucco morbido, in modo che anche se un bambino urta il divano mentre corre, ciò non provoca lesioni gravi.

riempitivo

Il riempitivo è molto importante per il divano, che dovrebbe essere installato nella stanza dei bambini.. A seconda dell’età del bambino, dovrebbe essere diverso:

  • neonato i bambini hanno bisogno del materasso più rigido: la colonna vertebrale si sta appena formando, qualsiasi riempitivo morbido può causare lo sviluppo della scoliosi;
  • i bambini dai tre ai sette anni hanno bisogno di un materasso di media durezza, che, se possibile, segua le curve del corpo – la postura è ancora in fase di formazione;
  • i bambini sopra i sette anni e fino ai dodici anni hanno bisogno di un materasso di media durezza con una fodera morbida in modo che sia comodo per dormire;
  • i bambini sopra i dodici anni sono equiparati agli adulti, poiché la loro postura è già stata formata: il materasso non dovrebbe essere troppo morbido, e questo è tutto ciò che gli viene richiesto.

Il filler è molto importante per questo prodotto.

Il filler è molto importante per questo prodotto.

Oltre alla morbidezza e alla durezza, è necessario considerare se il riempitivo assorbe gli odori – per i bambini piccoli che potrebbero non svegliarsi in bagno di notte, questo è particolarmente importante. È inoltre necessario dare la preferenza a materiali che non provocano allergie..

Tutti i filler possono essere suddivisi in tre grandi gruppi..

Il primo è a molla. Tra loro:

  • Blocco di molle dipendenti. È costituito da un telaio e da un telo elastico che si flette quando viene adagiato su di esso. Questo design esiste da più di sessant’anni, è affidabile e può durare dieci anni. Ma nel tempo, si spinge e inizia a scricchiolare. Non adatto a un bambino – si piega in ampie aree, non si regola individualmente.
  • Blocco di molle indipendenti. Costituito da singole molle verticali, ognuna delle quali è separata dalle altre. Può durare anche dieci anni, si distingue per la sua affidabilità e l’elevato comfort ortopedico: le molle si abbassano esattamente dove è il carico su di esse. Non scricchiola, una molla rotta è facile da sostituire. Ottimo per i bambini, ma costoso.

È necessario considerare se il riempitivo assorbe gli odori

È necessario considerare se il riempitivo assorbe gli odori

I telai a molla si distinguono per un buon ricambio d’aria e non assorbono affatto gli odori.

Non tutti i materiali del secondo gruppo – i riempitivi sintetici – differiscono allo stesso modo. Tra loro:

unoSchiuma poliuretanica. Esistono due versioni: o il materiale viene tagliato in blocchi e da esso viene formata una struttura, oppure viene versato in uno stampo e si ottiene una parte morbida finita del divano. Non assorbe gli odori, non soffre di polvere, mantiene a lungo la sua forma, differisce nella durezza media. Ma allo stesso tempo ha paura dei raggi del sole e non ha un grande comfort ortopedico – adatto solo per un bambino piccolo.

2structofiber. Possiede un alto grado di comfort ortopedico, non assorbe gli odori, non brucia, non assorbe l’umidità. Non provoca allergie. È costoso rispetto ad altri materiali e molto duro – sarà necessaria una fodera morbida aggiuntiva per uno studente più giovane.

3Palline di polistirolo. Per un divano, su cui un bambino giocherà e occasionalmente si appisola, questo è un materiale eccellente: le palline non assorbono l’umidità, non bruciano, sono resistenti alle minacce biologiche e seguono facilmente le curve del corpo. Ma per dormire su di loro ogni notte, non sono adatti: troppo morbidi, non supportano la postura. Inoltre passano rapidamente, si perdono in un mucchio e devono essere riempiti di nuovo.

4olofiber. Un materiale che è stato sviluppato all’inizio del ventunesimo secolo e ha raccolto tutti i vantaggi dei materiali sintetici. Non brucia, non è soggetto a minacce biologiche, non assorbe nulla, spesso utilizzato nei divani. Le gabbie a molla sono caratterizzate da un buon ricambio d'aria

Le gabbie a molla sono caratterizzate da un buon ricambio d’aria

ConsigliNon vale assolutamente la pena acquistare un divano con imbottitura in winterizer sintetico e gommapiuma: assorbono facilmente gli odori, le macchie rimangono su di essi e non durano a lungo, perdendosi in grumi brutti e scomodi.

Con il terzo gruppo – materiali naturali – questo accade meno spesso. Tra loro:

  • lattice. Realizzato con succo di gomma, dura fino a vent’anni, ha le più alte qualità ortopediche tra i materiali naturali.
  • vello di cocco. Realizzato in resistente fibra di cocco. Non provoca allergie, è ecologico ed economico, ma allo stesso tempo è molto rigido: è molto scomodo sedersi e sdraiarsi su di esso.
  • Crine di cavallo. Uno dei filler morbidi medi più costosi.

Può essere usato come letto

Può essere usato come letto

ConsigliQuando si sceglie un divano, è necessario tenere conto della salute del bambino. Se ha problemi alla schiena, è una buona idea visitare prima un chirurgo ortopedico e consultarsi con lui..

Tappezzeria

La tappezzeria svolge una funzione decorativa ed è importante per l’aspetto della stanza: non tutti i materiali si adatteranno a un particolare interno. Inoltre, il rivestimento con cui il bambino è costantemente a contatto non deve provocare allergie, assorbire gli odori ed essere sensibile alle macchie. La cosa migliore è avere l’opportunità di lavarlo se necessario.

Per adattare il divano, puoi usare:

  • Velours. Il materiale naturale morbido e vellutato, che si distingue per un gran numero di colori, non provoca allergie e si adatta bene a un piccolo asilo nido accogliente. Caldo, traspirante facilmente, piacevole al tatto, economico. Può essere pulito con un aspirapolvere o, se molto sporco, con detersivo a secco. Ci sono solo due inconvenienti: in pochi anni appariranno graffi sul rivestimento ed è difficile rimuovere le macchie da esso. Adatto per la stanza di un adolescente, ma per un bambino piccolo – decisamente no.
  • Gregge. Anche materiale vellutato e piacevole al tatto, che è molto più adatto per un asilo nido: può essere lavato, non ha paura dell’umidità ed è facile da rimuovere dalle macchie. Differisce in una varietà di colori e durata, è difficile strapparlo. Con il tempo, però, si consuma e assorbe anche gli odori. Se il bambino ha problemi per sentire in tempo che è ora di andare in bagno, è meglio scegliere un materiale diverso..

Il rivestimento funge da funzione decorativa

Il rivestimento funge da funzione decorativa

  • Arazzo. Un’opzione per la camera da letto di un adolescente serio, e non per un bambino: materiale troppo costoso e bello per avere senso per adattare un divano nella stanza di un bambino in età prescolare. È resistente e facile da pulire: anche le macchie più ostinate possono essere rimosse. Molto resistente, ma non molto piacevole al tatto.
  • microfibra. Sintetici, ma costosi e buoni. Lavabile solo con un ciclo delicato, asciuga solo all’aria aperta, ma le macchie possono essere rimosse con detersivi delicati e una spazzola morbida o stracci. Dovrai armeggiare con quelli radicati. L’odore non si assorbe.
  • Ekovelure. Tessuto molto resistente a base di materie prime naturali, simile al velluto. Bello, morbido, non sbiadisce e non si allunga. Può essere lavato solo con prodotti asciutti.

ConsigliPrima di ordinare un divano con un materiale di rivestimento specifico, dovresti chiedere l’opinione di tuo figlio su questo argomento. Lascialo vagare per la cabina con te, toccare diverse opzioni ed esprimere anche la sua opinione – se, ovviamente, sa già come parlare.

Fiaba Disney

Fiaba Disney

I divani rivestiti in pelle e sostituti della pelle non sono adatti per un asilo nido. In primo luogo, sono stilisticamente assolutamente incompatibili con i giocattoli luminosi e l’atmosfera leggera generale della stanza. In secondo luogo, la pelle è scivolosa e fresca al tatto: il foglio si staccherà continuamente. Inoltre, la pelle è capricciosa da curare ed è costosa.

Sarà interessante per te:

Quale dovrebbe essere una stanza dei bambini (oltre 310 foto): scegliere una carta da parati, un pavimento, un soffitto, una culla

Tende moderne nella scuola materna per ragazzi e ragazze: bellissimi nuovi oggetti (oltre 175 foto)

Carta da parati nella scuola materna per ragazzi (+200 foto): diamo al bambino l’opportunità di esprimersi

Progettazione di una stanza per bambini per una ragazza: 150 + Foto di interni luminosi e memorabili

Disegno

Un importante punto di scelta. Il design dipende non solo da come apparirà il divano, ma anche da quanto sarà comodo, da quanto sarà sicuro e da quanto durerà.

Ci sono una varietà di opzioni:

Libro. La più semplice, antica ed economica di tutte le opzioni possibili: è stata utilizzata per molti decenni. È un normale divano con braccioli morbidi: per aprirlo, è necessario alzare il sedile. La schiena scenderà e cadrà a filo con essa. C’è spesso un vano portaoggetti sotto il sedile. A causa della semplicità del meccanismo, si consuma lentamente, ma richiede uno sforzo notevole per decomporsi. Può essere pericoloso per un bambino piccolo: non tutti i modelli hanno un lucchetto che impedisce il pizzicamento. Per un bambino più grande, potrebbe essere scomodo: nel mezzo, tra lo schienale e il sedile, c’è uno spazio vuoto.

Opzione con un ampio armadio per il letto

Opzione con un ampio armadio per il letto

Tango. In effetti, esattamente lo stesso “libro”, ma con un’aggiunta: il “tango” può essere fissato in qualsiasi posizione intermedia. Per un bambino, questa è una buona opzione, poiché le posizioni intermedie possono essere utilizzate nei giochi. Gli svantaggi del “libro”, però, restano.

Eurobook. Una variante con un meccanismo leggermente più complesso di quello di un normale libro: qui non è necessario alzare il sedile, ma tirarlo verso di sé in modo che rotoli in avanti. Successivamente, lo schienale scende nel vuoto risultante e, di conseguenza, si ottiene un ampio ancoraggio. Sotto c’è una scatola per la biancheria. L’unico inconveniente è che lo spazio tra lo schienale e il sedile può essere evidente..

Puma. Il meccanismo è molto simile a “Eurobook”, solo il sedile non si srotola. Hai solo bisogno di tirarlo su in modo che il meccanismo si avvii all’interno e si decomponga da solo. Quindi puoi stendere la schiena. Non richiede forza fisica.

Non affrettarti a scegliere rapidamente l’una o l’altra opzione..

Delfino. Forse l’opzione più popolare, non richiede molta forza: anche un bambino può espandere un divano del genere. È sufficiente tirare l’anello del sedile verso di sé e leggermente verso l’alto, e andrà avanti e si alzerà automaticamente a filo con la parte non srotolabile, sotto la quale di solito si trova il cesto della biancheria. L’unico inconveniente è che il meccanismo, con l’uso attivo, si rompe facilmente, quindi il telaio deve essere scelto affidabile, preferibilmente in metallo.

Per una cameretta dei bambini grande

Per una cameretta dei bambini grande

Letto pieghevole alla francese. Un’opzione temporanea, fallirà abbastanza rapidamente a causa delle peculiarità del meccanismo. La cuccetta è composta da tre sezioni, è sufficiente tirare il sedile per aprirlo. Le irregolarità su di esso sono quasi impercettibili, non è richiesto quasi nessuno sforzo, il divano piegato è molto pulito e compatto. Ma fallisce dopo un paio di anni di utilizzo attivo..

Assicurati di considerare l’opinione di tuo figlio..

Divano pieghevole. Una volta assemblato, non è diverso dagli altri divani, ma una volta aperto è adatto per un bambino piccolo: sedile molto basso, facile da salire. Il meccanismo è semplice: la cuccetta viene estratta dal basso, da sotto il fondo, quindi la parte posteriore viene abbassata. Nessuna forza fisica richiesta, nessuna lavanderia.

Fisarmonica. Basta tirare, in modo che il meccanismo si decomponga: anche lo schienale si abbassa, i braccioli rimangono al loro posto. Differisce per la grande compattezza quando arrotolato, ma non ha una scatola speciale per la biancheria.

Spartaco. In effetti, una variante del “clamshell francese”, integrata e più affidabile. Le sezioni sono ricoperte da una rete speciale che, una volta aperta, forma un luogo liscio e confortevole per dormire.

Elfo. La più originale delle opzioni: il sedile non si apre in alcun modo, i braccioli si abbassano semplicemente su entrambi i lati. È molto conveniente, poiché il livello della loro inclinazione può essere regolato liberamente e non è necessaria alcuna forza per questo. Opzione adatta per i bambini: il divano non ha spigoli vivi ed è abbastanza largo.

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

La scelta dell’opzione del meccanismo dipende dal fatto che l’adulto sarà sempre lì per espandere il divano e se ha malattie che complicano il processo. Inoltre, è meglio scegliere un divano con una scatola per la biancheria da letto: non solo fornisce un posto dove riporre i giocattoli, ma apre anche un enorme spazio per i giochi..

Affinamento strutturale: divano trasformabile

Tecnicamente, i divani, i cui disegni abbiamo appena considerato, possono essere attribuiti a divani trasformabili, perché si trasformano da un normale divano in un letto.. Ma questa è tutt’altro che la trasformazione più impressionante: gli sviluppi degli ultimi anni ti consentono di acquistare in un mobile:

  • Divano e letto a castello. Questa è un’ottima soluzione per un piccolo asilo nido dove vivono due bambini della stessa età o della stessa età. Durante il giorno, il divano fungerà da luogo dove bere il tè e guardare la TV, sistemare una tenda da una coperta o giocare insieme a tranquilli giochi da tavolo. Può essere trasformato in una fortezza o semplicemente farci un pisolino dopo una dura giornata di scuola. Ma con l’inizio della notte, puoi girare il divano in modo che lo schienale si alzi e sia un metro sopra il sedile. Una piccola scala è attaccata al design. Al mattino sarà possibile arrotolare la biancheria da letto, metterla in un cassetto sotto il fondo e di nuovo arrotolare i letti in un divano..
  • Divano e tavolo. È anche una buona soluzione per un piccolo asilo nido, dove le dimensioni della stanza o la sua disposizione non consentono di organizzare un posto di lavoro più complesso per un bambino. Una volta ripiegato, il piano del tavolo viene riposto dietro lo schienale o sotto il sedile. Ma basta usare il meccanismo perché sia ​​davanti al sedile, per prendere il posto del tavolo. E poi – una questione di tecnologia. Metti la lampada alla sinistra del bambino, prendi quaderni e libri e puoi prepararti in sicurezza per la giornata scolastica di domani. Qui puoi anche bere il tè, preparare un gioco da tavolo o disegnare.

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

  • Divano e armadio. Una soluzione per un asilo nido in cui semplicemente non c’è posto per un guardaroba separato. Sembra un pensile, nel mezzo del quale c’è un divano attaccato ad esso. Intorno – cassetti, sopra – scaffali. Di notte, quando nessuno ha bisogno di un posto per terra, il divano si apre e il bambino può andare a letto. Durante il giorno, la biancheria da letto viene rimossa in uno dei cassetti..
  • Divano e due letti. Questa è un’opzione per una casa con due bambini. Invece di mettere due letti nella stanza, che occuperanno la maggior parte dello spazio, puoi mettere un divano letto, che ha due opzioni. Nel primo, è semplicemente un divano pieghevole, i cui cuccette sono separati da un elemento di seduta. Nel secondo si tratta dello stesso divano estraibile, da cui si ricavano due cuccette: una più vicina al pavimento, la seconda dove un tempo c’era una seduta.

Dopo aver finito di scegliere un divano in base alle caratteristiche tecniche, puoi approfondire materiali più sottili e interessanti: comodità per un bambino particolare e delizie di design.

Opzione per un ragazzo

Opzione per un ragazzo

Design: caratteristiche e posizione

Ci sono caratteristiche che un divano dovrebbe avere solo perché lo stai acquistando per un bambino:

  • deve essere abbastanza morbido in modo che sia difficile colpirlo;
  • deve avere i braccioli in modo che il bambino non cada da lui;
  • dovrebbe avere un sedile largo in modo che il bambino non cada nel sonno;
  • dovrebbe avere una scatola in modo da avere un posto dove mettere via alcuni dei giocattoli.

Non assorbe gli odori, facile da pulire: è tutto universale. Ma il colore e il design del divano dovrebbero essere scelti in base all’età, al sesso e al carattere del bambino..

E il personaggio in questa breve lista è il più importante.

E il primo passo nella scelta di un divano specifico dovrebbe essere una discussione. Invita tuo figlio a pianificare la stanza con te. Lavora con lui per capire dove siederà meglio il divano e pensa a come dovrebbe apparire. Visita insieme un salone di mobili, siediti su tutti i divani che ti piacciono e discuti delle loro qualità.

La scelta può trasformarsi in un’entusiasmante interazione con un bambino, non importa quanti anni abbia..

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere? Progettazione di una stanza per bambini con un morbido divano: come e dove è meglio mettere?

Divano per studenti più giovani

È una buona idea acquistare un divano a forma di castello per un bambino, ma per uno studente più giovane questa è già una fase superata. Certo, i giochi sono ancora importanti per lui, ma gradualmente l’attenzione si sta spostando sulla comunicazione, sugli eventi scolastici, sulla conoscenza e sulle attività più adulte.. Il divano più luminoso con motivi non si adatterà più qui.. Qui devi avvicinarti in modo più sottile.

  • Divano fantasia. L’opzione è sempre rilevante – e il suo vantaggio principale è che quando il bambino cresce, puoi semplicemente cambiare il rivestimento in uno più calmo e più adulto. Nel frattempo, un divano con pokemon, monster high e altri personaggi popolari si adatterà all’interno della stanza dei bambini. La cosa principale è prima assicurarsi che il bambino li ami in modo specifico..
  • Divano tinta unita. I colori vivaci che deliziano i bambini in età prescolare sono già meno rilevanti. Ovviamente il rivestimento del divano grigio o marrone – ancora una cattiva idea, ma puoi preferire colori pastello, sfumature delicate verde e blu. A seconda di quale combinazione starà bene con il resto della stanza.
  • Divano tavolo. Per uno studente: un’ottima soluzione, soprattutto in una piccola stanza. Si adatta all’atmosfera di lavoro, risparmia spazio.

È meglio scegliere colori pacifici e piacevoli per gli occhi per il divano – e, naturalmente, prestare ancora attenzione all’opinione del bambino.

Grande camera per un adolescente

Grande camera per un adolescente

Divano per un adolescente

Dopo i tredici anni, ciò che può deliziare un bambino in età prescolare è percepito con un certo disprezzo: qualsiasi adolescente vuole crescere il prima possibile e diventare un adulto alla pari. Divani con immagini, divani a forma di auto, questo non contribuisce di certo a questo..

Pertanto, la scelta di un divano per un adolescente può essere già più equilibrata, guidata non solo dal desiderio di intrattenere il bambino, ma anche di rendere la stanza davvero bella.

Ci sono opzioni di corrispondenza dei colori di base:

  • Monocromo. Se la stanza di tuo figlio è realizzata in tonalità dello stesso colore, è possibile selezionare anche il divano. Ad esempio, se le pareti sono verde chiaro, il divano può essere preso in un verde scuro o in una bella tonalità erbacea. Se le pareti sono lilla chiaro, il divano può essere saturo, lilla. Ma se le pareti sono scure, al contrario, il divano dovrebbe essere più leggero. L’effetto dovrebbe essere interessante, con tutta la semplicità di ricezione.
  • Contrasto. Il contrasto è un gioco così piacevole da giocare quando si arreda un interno. La cosa principale è scegliere colori davvero adatti. In una stanza con pareti bianche, un divano luminoso: rosso, blu, viola sembrerà provocatorio e avrà un bell’aspetto. In una stanza dove le pareti sono dipinte di arancione, un divano viola sarebbe perfetto. Per non confondere e non mettere mobili francamente inappropriati nella stanza, vale la pena controllare con le tabelle combinate.
  • Neutro. In un interno perfettamente abbinato, dove tutto è al suo posto, puoi lasciare il divano come un’isola di neutralità. Lascia che sia beige, una delicata sfumatura di grigio, blu o bianco, quindi si adatterà a qualsiasi design e allo stesso tempo sembrerà separato e interessante.
  • Saturato. In un interno neutro e calmo, anche un divano dai colori intensi starà benissimo. Lascia che attiri l’attenzione, lascia che diventi il ​​centro degli interni.

Il divano dovrebbe abbinarsi al resto dell'ambiente.

Il divano dovrebbe abbinarsi al resto dell’ambiente.

Con la scelta di un colore specifico, è più difficile: il divano dovrebbe adattarsi al resto della situazione, adattarsi ad esso, come un nativo.

Ogni colore porta un messaggio specifico e influenza il sistema nervoso in modi diversi..

  • Beige. Colore caldo, semplice e neutro che si adatta a quasi tutti gli interni, ad eccezione di quelli luminosi o freddi. Sensibile allo sporco, dovrà essere pulito abbastanza spesso e ogni macchia dovrà essere rimossa il più rapidamente possibile. Qualsiasi piccola cosa sarà visibile da lontano.
  • bianca. Il più neutro dei colori, adatto a pochissimi adolescenti. I bambini non sono molto ordinati e sarà troppo difficile rimuovere macchie di vernice o succo da un divano bianco: è meglio scegliere immediatamente un colore diverso.
  • Nero. Per un asilo nido, è troppo cupo nella sua forma pura: creerà uno stato d’animo depresso per il bambino e verrà messo fuori combattimento, anche se, in linea di principio, si adatta ai colori degli interni. Ma diciamo se è diluito con motivi luminosi, disegni o se il bambino stesso ha scelto il nero per motivi ideologici.
  • rosso. Un colore brillante e forte che può far risaltare un divano, ma non è adatto per un posto letto. Ma puoi usare le sue sfumature pallide e delicate, che non sono associate né al sangue, né all’amore, né ad altre cose simili..
  • Giallo. Colore solare e piacevole: si ritiene che abbia un effetto positivo sull’umore. Non è così difficile inserirlo all’interno, “illuminerà” anche la stanza più piccola e buia. Richiede cure, come tutti i colori chiari. Puoi scegliere tra tonalità calde e fredde.
  • Verde. Differisce in un gran numero di sfumature. Calma, si adatta a uno stato d’animo calmo, che può essere utilizzato per dormire e lavorare. Si abbina bene con motivi di foglie o fiori.
  • Blu. Anche le sfumature di blu sono un’ottima soluzione per camere da letto, pacifica e si adatta anche alla calma. Puoi scegliere qualsiasi opzione: dalla più chiara, alla più scura, quasi nera. I modelli di nuvole o pesci stanno bene sul blu.
  • arancia. Anche un colore caldo e piacevole, che ha lo scopo di sollevare l’umore e rendere la stanza più confortevole. Ha bisogno di cure costanti.

Scegli un divano con il tuo bambino

Scegli un divano con il tuo bambino

ConsigliUna buona decisione quando si sceglie un colore sarebbe disegnare un divano all’interno con tuo figlio. Puoi farlo con matite e pennarelli o su un computer. La cosa principale è vedere insieme come sarà la combinazione scelta..

Posizione

Quando il divano è già stato selezionato e l’attività di progettazione è quasi giunta al termine, non resta che metterlo in un determinato punto della stanza.. E per questo devi conoscere due semplici regole:

  • Non posizionare il divano troppo vicino al radiatore. Se lo chiudi con una schiena, la stanza sarà costantemente fredda, il bambino si congelerà e potrebbe prendere il raffreddore. E se metti un bracciolo, l’aria molto vicino al posto letto sarà costantemente secca e il bambino farà fatica a respirare.
  • Non appoggiare il divano con la testa o i piedi contro la porta se questo può essere evitato. Il problema non è nemmeno nella diffusa superstizione sulla morte, ma nel modo in cui la porta e la possibilità che i genitori possano entrarvi in ​​qualsiasi momento influenzeranno la psiche del bambino. È molto meglio posizionare il divano dal lato opposto della stanza, in modo che il bambino possa guardare la porta in qualsiasi momento e vedere la persona che entra.

I colori vivaci renderanno il tuo bambino più felice.

I colori vivaci renderanno il tuo bambino più felice.

Altrimenti, la scelta della posizione è interamente tua. Mettere il divano vicino al tavolo in modo che il bambino possa raggiungerlo in qualsiasi momento? Perchè no? Mettilo contro il muro a destra della porta e vicino ad essa? Non è una cattiva idea anche.

È importante solo che la stanza di conseguenza appaia semplice e organica, in modo che il divano non si distingua dalla gamma generale e abbia un bell’aspetto. Sicuro, con un materasso di media rigidità, rivestito con un tessuto che non teme di non essere troppo in ordine, sarà un ottimo posto letto.

Acquistare un divano per la cameretta dei bambini è un’ottima idea e il processo di selezione può trasformarsi in una vera avventura..

Previous Post
Donker ontwerp: donker of gezellig? (235+ Foto’s) Ongewoon stijlvol en modieus interieur (slaapkamer, woonkamer, keuken, badkamer)
Next Post
Køkkendesign (+220 fotos) af moderne interiør i et lille køkken på 9 m2. Funktionelt og lakonisk design